Blog ufficiale della Cooperativa Sociale Il Cerchio

Articoli con tag ‘volontari’

Fai domanda per il Servizio Civile

Selezioniamo 34 volontari per 6 progetti

Vuoi fare un’esperienza formativa che ti prepari al mondo del lavoro? Hai un’età compresa tra i 18 ed i 29 anni (non compiuti)?

Fai domanda per il Servizio Civile con la Cooperativa Il Cerchio e la Cooperativa Immaginazione!

Sarai inserito in un contesto lavorativo dove potrai toccare con mano i servizi offerti, confrontarti con i colleghi e lavoratori, rapportarti con gli utenti ed i familiari. Farai parte integrante della nostra grande famiglia per un anno ricco di emozioni ed altamente formativo, in un percorso professionale spendibile nel mondo del lavoro.

Prima Infanzia o Anziani, Minori o Disabili, Richiedenti Asilo o Cinema, qualunque sia la tua passione potrai vivere un’avventura irripetibile insieme a noi!

34 volontari, 6 diversi progetti, 1 esperienza che ti cambia la vita.

Contattaci al numero 0743.221300 per avere maggiori informazioni oppure visita il sito internet www.ilcerchio.net

Servizio Civile Universale

1

Annunci

Meeting di bocce per il Team Special Olympics Spoleto

Grande spettacolo al Circolo Bocciofilo “I Giardini”

Anche questo anno il gruppo sportivo delle bocce del Team Special Olympics Spoleto, ha affrontato gli altri gruppi bocciofili dello Special Olympics dell’Umbria. La gara si è svolta come di consueto, a coppie, con i nuovi amici provenienti dal centro “L’Isola che c’è” di Giano dell’Umbria. Amici che hanno incrementato il gruppo di Spoleto.

In particolare la mattina di sabato 17 febbraio, circa 40 atleti appartenenti ai team di Bocce di Assisi, al Team di Foligno, al Team di Gualdo Tadino, al Team di Perugia ed al Team di Spoleto, divisi per coppie, si sono misurati in appassionanti incontri presso i campi di bocce del Circolo Bocciofilo “I Giardini” al Parco Chico Mendez.

Tutti gli atleti hanno interpretato nel migliore dei modi quello che è lo spirito di questi incontri che si può riassumere nel motto stesso dello Special Olympics “Che io possa vincere ma se non riuscissi che io possa tentare con tutte le mie forze”. In questo senso tutti sono stati sostenuti dal tifo dei familiari o semplici appassionati che non hanno fatto mancare incitazioni e suggerimenti sulla impostazione di gioco sia agli avversari che ai propri beniamini e gli atleti hanno compreso e ricambiato questo spirito non perdendo mai la amicizia e il sorriso vivendo con gioia l’incontro.

A vincere la sfida è stata una coppia del team di Foligno, mentre i nostri ragazzi si sono piazzati al secondo posto, posizione di tutto rispetto. Alla premiazione hanno presenziato il Comune di Spoleto rappresentato dall’assessore Settimi e la Federazione Bocce rappresentata dal direttore Rossi, che hanno consegnato a tutti gli atleti una medaglia come riconoscimento dell’impegno e dei risultati ottenuti.

Alla riuscita della manifestazione hanno contribuito i volontari dell’Associazione Peter Pan e della Cooperativa Il Cerchio, che si sono impegnati al massimo per regalare un’esperienza gratificante agli atleti. Insieme a loro va ricordato l’impegno, a vario titolo, dei soci del circolo bocciofilo “I Giardini”, del panificio Bonucci “Bon per te” e del Rotaract di Spoleto.

A tutti va il nostro più grande ringraziamento ed un grande ringraziamento va anche alle squadre ospiti che, con i loro accompagnatori, hanno reso possibile questa splendida manifestazione.

Al via i progetti del Servizio Civile 2018

Prime impressioni dei volontari

Al progetto “Un bruco per amico“, rivolto alla prima infanzia, parteciperanno: Giorgia Z., Nadia, Giorgia B., Martina G., Stefania B., Eleonora, Martina P., Stefania F., Tamara e Beatrice. “Cercheremo di farci piccole, di inchinarci e porci al loro livello per poi innalzarci fino all’altezza dei loro sentimenti, attente a camminare sulla punta dei piedi per non ferirli”.

Al progetto “Coriandoli“, rivolto ai disabili, parteciperanno: Alessia, Simona e Giulio. “Il nostro obiettivo è quello di entrare in punta di piedi nel mondo dell’autismo integrandolo al nostro, tramite il linguaggio del cuore. E’ in questo modo che speriamo di condividere con loro un’emozione e un sorriso”.

Al progetto “Uffa Sos siamo giovani“, rivolti a minori con disagio, parteciperanno: Roberta, Martina, Ida e Rumi. “Ragazzi di diverse età e situazioni sociali ci hanno spinto a metterci in gioco scegliendo questo progetto. Le aspettative abbracciano sia l’elemento professionale ed accademico che quello umano, cercando di regalare e ricevere momenti di felicità, punto cruciale di quello che sarà il nuovo anno di servizio civile”.

Il progetto “Vita Insieme“, che vedrà protagonisti Lucia, Giulia, Erica, Simone, Domenico, Matteo e Alessandro, include due realtà: assistenza agli anziani e assistenza e supporto ai diversamente abili. “Ci aspetta un lungo percorso non privo di ostacoli, forse, ma senz’altro ricco di grandi soddisfazioni. Partiamo con tanta convinzione e forza di volontà. Abbiamo constatato fin dai primi momenti passati nelle strutture che non siamo noi a scegliere il lavoro,  ma è il lavoro che sceglie noi, ci cattura. Speriamo di allietare le giornate di queste persone e di donare loro serenità. Perchè se si cura un malato si vince e si perde, ma se si cura una persona vi garantisco che si vince sempre, qualunque sia l’esito della malattia (Patch Adams)”.

Non c’è nessuna forma d’arte come il cinema per colpire le coscienze, scuotere le emozioni e raggiungere le stanze segrete dell’anima (Ingmar Bergman). Elisa, Andrea, Marco e Federico vi aspettano nelle sale cinematografiche di Spoleto.

servcivile

Dal Giornalino “Non Solo Fra di Noi” n.640

Servizio Civile 2017

Online le graduatorie

Anche quest’anno il Servizio Civile sarà protagonista all’interno dei servizi della Cooperativa Il Cerchio e della Cooperativa Immaginazione. Sono stati nel complesso cinque (di cui quattro della Cooperativa Il Cerchio e uno della Cooperativa Immaginazione) i progetti presentati ed approvati.

Dopo un processo di selezione tra tutti i candidati che si sono presentati per sostenere i vari colloqui conoscitivi, sono state pubblicate le graduatorie con i nominativi selezionati ed i relativi punteggi. Per vederli basta cliccare sul nome del progetto interessato.

Cooperativa Il Cerchio:

Cooperativa Immaginazione:

I progetti inizieranno il giorno 11 Dicembre.

servizio civile.jpg

Il Servizio Civile con la Cooperativa Il Cerchio e Immaginazione

Online il nuovo bando per 30 volontari

È uscito il nuovo bando del Servizio Civile nazionale che, grazie a Lega Coop Umbria, garantirà a 155 ragazzi un percorso di crescita personale e professionale. Dodici mesi di lavoro e di esperienze di vita: 433,80 euro il compenso garantito.  In particolare, la cooperativa il Cerchio e la cooperativa Immaginazione a Spoleto, Castel Ritaldi e Giano dell’Umbria, potranno accogliere 30 volontari suddivisi in 5 progetti rivolti ad anziani, disabili, minori e cinema.

Il Servizio Civile Nazionale è rivolto a ragazze e ragazzi dai 18 ai 29 anni (non compiuti).

Il bando di concorso, disponibile online sul sito della cooperativa (www.ilcerchio.net), scade il 26 giugno, la domanda di partecipazione andrà presentata a Legacoop Umbria – Ufficio Servizio Civile – Strada S. Lucia, 8 – 06125 Perugia a mezzo “raccomandata A/R”, consegna a mano oppure tramite Posta Elettronica Certificata (PEC).

“UN BRUCO PER AMICO” è il nome del progetto che la Cooperativa Il Cerchio ha dedicato agli asili nido.  10 i posti disponibili dislocati in tre comuni differenti: Spoleto (6 posti), Castel Ritaldi (2 posti) e Giano dell’Umbria (2 posti).

“SOS…UFFA SIAMO GIOVANI!”, invece è il progetto della Cooperativa Il Cerchio che si svolgerà in una Comunità per minori. Il numero di volontari previsti è 4.

Il progetto “VITA INSIEME” prevede l’inserimento di 8 volontari in due strutture della Cooperativa Il Cerchio per assistenza anziani e disabili.

“CORIANDOLI” è il progetto dedicato a minori affetti da autismo e situazioni psicopatologiche infantili che si svolgerà in due strutture della cooperativa Il Cerchio e accoglierà 4 volontari.

Infine, “AL CINEMA…IMPARANDO!” è il progetto della Cooperativa Immaginazione rivolto all’educazione e promozione culturale di attività artistiche  come cinema, teatro, fotografia e arti visive. 4 il numero di volontari previsti.

La cooperativa resta a disposizione per ulteriori chiarimenti e, su appuntamento, è disponibile a fornire un aiuto nella compilazione della domanda di partecipazione e capire quale progetto è più adatto alla propria personalità. Per informazioni chiamare il numero 0743.221300.

 

 

Parte la campagna di reclutamento volontari dell’associazione I Miei Tempi

La campagna è volta a favorire una maggiore presenza di volontari nell’ambito delle attività gestite dall’associazione e per sensibilizzare la società civile sulla tematica penitenziaria

L’associazione I Miei Tempi è un’organizzazione di volontariato che opera nel territorio spoletino, nata per offrire un’opportunità concreta e un sostegno a persone in difficoltà. Tra le varie attività si occupa di supportare la popolazione carceraria all’interno e all’esterno dell’istituto Penitenziario di Spoleto.  Al fine di favorire una maggiore presenza di volontari nell’ambito delle attività gestite dall’associazione e per sensibilizzare la società civile sulla tematica penitenziaria, si vuole promuovere una campagna di reclutamento volontari.

Alle persone che fossero interessate a svolgere le attività di volontariato, proponiamo un primo periodo di Formazione/Accompagnamento con il personale volontario già da tempo operante, che consentirà di comprendere l’importanza di adottare modalità di relazione coerenti, nonché la responsabilità di operare all’interno di un carcere e di conoscere altresì l’istituzione a cui ci si rapporta e il personale.

Chi fosse interessato a dedicare un po’ del proprio tempo libero a queste attività, può contattarci entro il 15 settembre 2016 al numero 331/1812016 per avere maggiori informazioni, ed eventualmente iniziare fin da subito a darci una mano.

Partita “in famiglia” per il Team Special Olympics Spoleto

Finisce 3 a 2 l’amichevole del Team Spoletino. Tanti sorrisi ed un gradito rientro

Finisce 3 a 2 la consueta partita “in famiglia” della squadra di calcetto del Team Special Olympics Spoleto, svoltasi alla palestra del Sacro Cuore. Da evidenziare il rientro Marco Pennacchi, dopo l’infortunio e l’operazione al ginocchio dello scorso anno. Rientro accolto con un grande applauso dai suoi compagni di squadra.

Il mister Michele Proietti ha diviso il Team in due “minisquadre” per poter fare la partita. Una squadra con le casacche e l’altra senza. Io gioco con Marco Pennacchi, Riccardo Piccioni, Matteo Pioli e Thomas Martinez. . Passano subito in vantaggio gli avversari, composti da Mario Daniel Cruces Franco, il mister Michele Proietti, Caterina Pannelli, Matteo Stompanato ed Antonio Quintillani. Sull’1 a 0 per la squadra avversaria riusciamo a segnare grazie a Marco Pennacchi, che ritrova il goal dopo molto tempo. Poi ci pensano Caterina Pannelli e Michele Proietti a pèortare il risultato in loro vantaggio, per 3 a 1. L’amichevole è molto equilibrata, ma questa volta niente pareggio, riusciamo soltanto ad accorciare le distanze con Matteo Pioli. La partita termina sul 3 a 2. Da sottolineare le belle azioni di Mario Daniele Cruces Franco che prova molte volte a segnare.

Siamo stati molto contenti di come si sono svolti gli allenamenti settimanali. Io, durante la partita, per poco non riesco a segnare, purtroppo la palla è andata fuori.

Il mio ruolo è il difensore ma qualche volta mi spingo anche in attacco. Con questi ruoli mi trovo molto bene.

Luca Santon

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: