Blog ufficiale della Cooperativa Sociale Il Cerchio

Articoli con tag ‘vincere’

Progetto Sportinsieme

Sosteniamo i nostri ragazzi per farli partecipare ai giochi nazionali Special Olympics

Dal maggio 2013 il team cittadino dello Special Olympics, sostenuto dall’Associazione Peter Pan e dalla Cooperativa Il Cerchio, coinvolge molti ragazzi accomunati dalla passione per lo sport, ed è una risorsa importante per superare limiti e difficoltà. Il Team Special Olympics Spoleto ha radunato in breve tempo molti atleti e assicura allenamenti idonei per accedere al circuito delle gare nazionali della più grande organizzazione operante nel settore dello sport per disabili.

Il team è costituito da referenti, volontari e tecnici di riferimento che coordinano i lavori. Per il momento le specialità a cui i nostri ragazzi si dedicano sono: atletica, calcio a 5, nuoto e bocce.

Lo Sport è un valido strumento per esplorare potenzialità sia individuali che di relazione gruppale, e quindi risulta una modalità ottimale sotto il profilo terapeutico. Quest’anno abbiamo pensato, dopo avere partecipato a varie iniziative sportive, di poter offrire ai nostri atleti, la possibilità di vivere l’esperienza dei Giochi Nazionali Special Olympics che si terranno a Montecatini Terme (PT) dal 5 al 10 giugno 2018.

Per poterlo fare abbiamo bisogno di un aiuto economico che possa alleviare i costi alle famiglie. Far vivere questo momento permetterebbe ai ragazzi di sentirsi parte di una manifestazione che valorizza le loro potenzialità, dando l’opportunità di vivere oltre al limite. Non ultimo, vorremmo che vivessero questa esperienza in autonomia dalla famiglia, motivandoli alla propria capacità autoriabilitativa.

Clicca qui per maggiori informazioni ed accedere alla pagina descrittiva del progetto.

Da soli possiamo fare così poco, insieme possiamo fare così tanto (H. Keller)

dsc_0854b

Annunci

Nuovo allenamento per il Team Special Olympics Spoleto

Anche un gradito ospite assiste agli allenamenti del Team

Per i più curiosi diciamo subito che il risultato finale della ormai consueta amichevole “in famiglia” è stato di 5 a 3. Ma prima dell’allenamento un campione dello sport spoletino, Simone Rosi è venuto ad assistere agli allenamenti della nostra squadra. Allenamento che è iniziato con una corsa leggera, per riscaldarsi e spezzare il fiato. Poi abbiamo continuato con corsa laterale intorno al campo di gioco ed infine lo stretching. La partita si è svolta come di consueto, dividendo il gruppo in due squadre. La mia squadra era composta da : Alessandro Ranocchiari, Luca Santon, Matteo Stompanato, Michele Proietti allenatore – giocatore e Matteo Pioli. Gli avversari si sono portati subito in vantaggio per 2 a 0, con un uno-due terrificante. La mia squadra cerca il pareggio ma non ci riesce, arrivando a metà partita al punteggio di 3 a 1. Volevamo portarci a casa a casa almeno il pareggio ma non ce l’abbiamo fatta. Risultato finale 5 – 3. La vittoria va a Caterina Pannelli, Sandro Beddoni, Alessandro Reale e Riccardo Piccioni.

12419310_185530475140285_4800404112031378183_o

Insieme a Luca e Antonio, nella foto anche Simone Rosi, che quest’anno gioca con la maglia del Todi. Nel suo palmares anche una Coppa Italia.

 

Luca Santon

Special Olympics che passione

Proseguono gli allenamenti alla palestra del Sacro Cuore

Un leggero dolore alla schiena condanna il bomber Luca Santon a riposare, ma tornerà la settimana prossima. Nel frattempo sul parquet della palestra del Sacro Cuore, proseguono gli allenamenti, che vede impegnata la squadra del Team Special Olympics Spoleto, inclusi i nuovi “acquisti” Mario (nel ruolo di portiere) e Riccardo (nel ruolo di portiere/difensore).

L’allenamento inizia con un po’ di riscaldamento e corsa leggera, per iniziare a “spezzare il fiato”. Prosegue con lo stretching, per rilassare ed alllungare i muscoli del corpo. Sotto la guida del mister Michele Proietti (con il ruolo di allenatore/giocatore) la squadra svolge l’allenamento, mentre Marco Pennacchi a bordo campo fa le fotografie. Purtroppo questa settimana non ho potuto fare il commento della partita a causa dell’infortunio, ma ora è già passato. Non vedo l’ora di allenarmi con la mia squadra del cuore.

Il giuramento dell’atleta dello Special Olympics è ” Che io possa vincere ma se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze “.

Luca Santon

Il Team Special Olympics Spoleto non si ferma più

Ancora una bella prova per l’atletica leggera del Team Special Olympics Spoleto

A meno di venti giorni al via delle gare Nazionali a Rieti, nella giornata di lunedì 4 maggio si sono tenuti, a Gualdo Tadino, i giochi Regionali di atletica dello Special Olympics,organizzati grazie all’impegno dei rappresentanti della Atletica Tarsina di Gualdo Tadino ed ai quali ha partecipato la squadra di atletica leggera dello Special Olympics di Spoleto.

I ragazzi del team Spoletino (Davide, Antonella, Daniela, Irene, Corrado, Nicholas, Rebecca, Matteo, Riccardo, Caterina, Sandro, Matteo, Fabio, Fabrizio, Michele e Alessandro), anche quest’anno, si sono accaparrati numerose medaglie, conseguendo degli ottimi risultati nelle varie specialità dell’atletica, quali il lancio della palla, del peso, il salto in lungo, la staffetta, la marcia, i 50 e 100 metri piani.

Come sempre, questi eventi sono prima di tutto un’occasione di divertimento, non solo per gli atleti che vi sono coinvolti, ma anche per chi li accompagna, oltre ad essere una possibilità di mettersi in gioco e in discussione.

L’emozione è stata tanta e, al termine delle gare e delle premiazioni, due delle nostre atlete insieme con due partner volontarie hanno provato anche la staffetta unificata 4×100 metri.

Che io possa vincere ma se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze., questo è il giuramento degli atleti Special Olympics e questo è quello che tutti i nostri atleti hanno messo in atto lunedì e che continueranno a mettere in atto nei molti appuntamenti che li attendono.

Infatti il prossimo weekend 8 e 9 maggio un gruppo di 5 nostri atleti saranno impegnati a Viterbo per i giochi nazionali di nuoto, i giorni 22, 23 e 24 maggio 16 dei nostri saranno a Rieti per i giochi nazionali di atletica ed infine i giorni 5, 6 e 7 giugno 8 dei nostri saranno a Roma per i giochi nazionali di bocce.

Un grande in bocca al lupo e che lo spirito di divertimento li accompagni nella vita come nelle competizioni!

Martina Silvani

Parco del Mondo Music Contest

Inizia il grande concorso Musicale al Parco del Mondo

Parco del Mondo Music Contest

Hai un progetto musicale da proporre? Hai un gruppo musicale e cerchi uno spazio dove esibirti? Il Parco del Mondo Music Contest è quello che fa per te.

Vuoi saperne di più? Scarica il regolamento all’indirizzo  http://www.ilcerchio.net/ilparcodelmondo/i-documenti/music_contest.pdf

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: