Blog ufficiale della Cooperativa Sociale Il Cerchio

Articoli con tag ‘teatro’

AL PARCO DEL MONDO IN SCENA LA COMMEDIA DELLA TRAUSSA “POZZI SCOPPA’”

L’evento è inserito all’interno della raccolta fondi della Coop Il Cerchio onlus

Sarà una serata di risate ed amicizia quella di sabato 30 luglio al Parco del mondo. Andrà in scena infatti “POZZI SCOPPA’” commedia dialettale in due atti della compagnia spoletina La Traussa. La commedia è stata scritta da Alessio Angelucci, la regia è di Danilo Chiodetti.  Sorpresa per quanto riguarda la storia…anche se il titolo “Pozzi scoppà” qualcosa dice!

L’allegria non mancherà quindi e neanche la convivialità: tra i due atti sarà offerto infatti panino e bibita.

Il contributo per l’ingresso è di 10 euro. L’evento è inserito all’interno della raccolta fondi 2016 della Cooperativa Il Cerchio. Il ricavato andrà a favore della Comunità per minori UFFA Sos. La raccolta fondi è realizzata dalla cooperativa sociale Il Cerchio onlus, l’associazione Miloud e la cooperativa Immaginazione. Si tratta del penultimo appuntamento con la raccolta fondi 2016 prima della grande Festa finale dell’11 settembre al Parco del mondo. L’evento è stato organizzato dai centri Articolo 1 e Millecose.

L’appuntamento è quindi al Parco del mondo, presso il parco Chico Mendes a Spoleto, sabato 30 luglio alle 21,00.

Informazioni e prenotazioni ai numeri : 0743221300 – 3355989804.

In caso di maltempo lo spettacolo sarà annullato.

traussa

 

Annunci

SOGNI DI VIAGGIO, IL 24 LUGLIO AL PARCO DEL MONDO LO SPETTACOLO TEATRALE DEI RAGAZZI DELLO SPRAR

 

Il 20 giugno si è celebrata in tutto il mondo la Giornata del rifugiato, istituita nel 2000 come occasione per ricordare la condizione di milioni di persone in tutti i continenti costrette a fuggire dai loro Paesi e dalle loro case a causa di persecuzioni, torture, violazioni di diritti umani, conflitti. In Italia è attivo dal 2001 il Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati (SPRAR) che è composto dalla rete degli enti locali che, con il prezioso contributo delle realtà del terzo settore, realizzano interventi di accoglienza per quanti arrivano sul territorio italiano in cerca di protezione internazionale. A Spoleto il progetto territoriale di accoglienza è attivo dal 2014 realizzato dal Comune di Spoleto, GESTITO DA Arci Terni, la cooperativa Il Cerchio, Arci Solidarietà Terni, Associazione di volontariato “San Martino” e Associazione “Laboratorio Idea”.

Per ricordare la giornata del rifugiato, la cooperativa il Cerchio ha organizzato per domenica 24 luglio uno spettacolo teatrale realizzato dai ragazzi rifugiati e richiedenti asilo ospiti a Spoleto. SOGNI DI VIAGGIO il titolo della rappresentazione. La regia e la formazione sono di Bernardo Rey e Nube Sandoval, del Teatro Cenit, vincitori del Premio Ellen Stewart 2016. Lo spettacolo è stato realizzato all’interno del Laboratorio “Il teatro come ponte” uno strumento privilegiato per l’integrazione e riabilitazione sociale. L’evento è realizzato in collaborazione con La Mama Spoleto Open.

Lo spettacolo, che si preannuncia ricco di emozioni, si terrà al Parco del mondo, presso il Parco Chico Mendes, domenica 24 luglio alle 21.15. Prima, alle 20, un gustoso aperitivo realizzato dai ragazzi del progetto SPRAR.

 

Volantino Sogni di viaggioaggiornato-01

IL PARCO DEL MONDO, programma dal 19 al 24 luglio

Al Parco del mondo film, divertimento ma anche libri e teatro questo weekend.

Si comincia stasera (martedì 19) alle 21,30 con il film LEA di Marco Tullio Giordana, in collaborazione con Libera, ispirato alla vita di Lea Garofalo. Ingresso libero.

Giovedì 21 alle 21,30, invece, sarà proiettato il film LA PRIMA DI LUCE di Vincenzo Marra con Riccardo Scamarcio sul dramma dei bambini contesi. Ingresso 3 euro.

Venerdì 22 sarà la volta del film di Ludovico Di Martino IL NOSTRO ULTIMO. Appuntamento alle 21,30, ingresso libero.

Sabato 23 alle 21,00, aperitivo letterario con la presentazione del libro MI CHIAMO THIAGO (in collaborazione con la libreria “Il libro”) di Mimmo Oliva e Peppe Sorrentino. Presenti gli autori.  Ingresso libero.

Domenica 24 gran finale con il teatro! Si comincia alle 19,30 con l’apericena che, in occasione della Giornata mondiale del rifugiato, sarà a cura dei ragazzi dello SPRAR.

Alle 20,45 lo spettacolo teatrale SOGNI DI VIAGGIO, Regia di Bernardo Rey e Nube Sandoval, Teatro Cenit, in collaborazione con La MaMa Spoleto Open. Ingresso libero.

13767310_1791413107757958_1872551586604730531_o

Il Parco del mondo è al Parco Chico Mendes, in via Martiri della Resistenza 1.

 

Successo per lo spettacolo dei ragazzi del convitto INPS “Grease”

Allegria , impegno ed unione per un risultato più che positivo

Un successo di pubblico e soprattutto un grande lavoro che ha accresciuto i ragazzi del Convitto INPS. È questo il risultato del musical Grease, andato in scena lunedì 23 maggio presso il Convitto Inps che ha lasciato letteralmente a bocca aperta.

received_10154193280614153

25 i ragazzi che hanno scelto di partecipare all’iniziativa gestita, come ormai avviene da tre anni, esclusivamente dagli educatori della Cooperativa Il Cerchio.  Lo spettacolo rientra nel progetto educativo 2015/16. Durante l’anno, vengono svolti incontri di teatro, danza, canto e laboratori di disegno-scenografia che poi fanno capo ad un unico tema che sfocia nel lavoro di fine anno.

Giovani dai 12 ai 19 anni che due volte a settimana, per circa sette mesi si sono impegnati nelle prove, imparato a memoria la parte, le coreografie e aiutato nella costruzione delle scenografie e dei costumi. Cinque gli educatori in prima linea nel progetto: l’art director Cristiano Giocondi, la regista Erika Frascarelli, la coreografa Tina Vardaro, lo scenografo Marco Rosati, l’insegnante di canto Vanessa Cardoni.

“Quest’occasione ha permesso ai ragazzi non solo di esprime re il loro talento – ci spiega Erika Frascarelli – ma anche di fare amicizia e conoscersi meglio”. Il convitto Inps ospita infatti centinaia di ragazzi che spesso, specie se di diverse età, non si conoscono. “Le prove si sono rivelate un magnifico strumento di aggregazione – spiega ancora Erika Frascarelli – che ha tirato fuori un impegno impensato e soprattutto un grande senso di responsabilità in tutti i ragazzi che hanno partecipato con entusiasmo e spirito di collaborazione”.

Il risultato, assicura chi ha assistito allo spettacolo, ha rispettato, anzi superato le aspettative, mostrando a tutti l’affiatamento che si è creato tra i ragazzi e tra questi e gli educatori.

Entusiasmo, allegria e cooperazione: una ricetta di successo che tutti sperano di ripetere il prossimo anno.

Inoltre, all’ingresso dello spettacolo è stata molto apprezzata la mostra dei lavori (disegni, foto, poesie) dei ragazzi con DSA seguiti durante l’anno dalle dottoresse Emanuela Fortunati, Ida Bello, Elena Calabresi, Iannacolo Francesca, Giulia Falasca e Moira Stocchi.

Infine, ringraziamenti di rito al dirigente regionale Inps Gabriele Mastragostino, alla direttrice del Convitto Vera Cardaioli, il responsabile del servizio Socio Educativo Francesco Tortora e la presidente della Cooperativa Il Cerchio Serenella Banconi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: