Blog ufficiale della Cooperativa Sociale Il Cerchio

Articoli con tag ‘sostegno’

Asilo Nido Città Domani

Una struttura per la prima infanzia a Spoleto

L’Asilo nido e la Classe Primavera CITTÀ DOMANI di Spoleto, vogliono offrire un luogo formativo e ricreativo per bambini dai 3 mesi ai 3 anni oltre che di sostegno alle famiglie, soprattutto attraverso attività pedagogicamente finalizzate alla crescita e al benessere dei bambini in un contesto che promuova lo sviluppo affettivo, cognitivo e relazionale. Offrono uno spazio e un tempo a misura dei bisogni dei bambini in sintonia con le esigenze della famiglia. Ogni intervento didattico sarà prevalentemente quello facilitare l’apprendimento e garantire attività didattiche.

La Classe Primavera, in più, garantisce un passaggio armonico alle diverse scuole dell’infanzia. Nello stesso stabile insiste un ulteriore servizio denominato Spazio Gioco, ovvero un luogo ricreativo ai bambini di età compresa tra i 12 mesi e i 5 anni.

In definitiva, tutti i servizi concorrono, con le famiglie, alla crescita e formazione dei bambini, in armonia con i principi della garanzia del diritto all’educazione e del rispetto delle identità culturali e religiose (L.R. 30/2005).

Gli obiettivi dei servizi di Città Domani sono riferiti al raggiungimento di competenze specifiche nei diversi campi di esperienza tenendo conto dello sviluppo psicofisico del bambino e i suoi bisogni cognitivi, creativi e socio-affettivi. Gli obiettivi che si intende perseguire mediante la realizzazione del Progetto sono:

  • la conoscenza dell’ambiente
  • il consolidamento di relazioni significative ed affettive spostando l’interesse dai soli genitori ad altri
  • lo sviluppo delle capacità percettive
  • lo svolgersi delle routines come punto di riferimento della scansione temporale per favorire l’autonomia
  • la capacità di comunicare e di riconoscere le proprie abilità e competenze
  • la realizzazione di un contesto educativo nel quale l’insegnamento-apprendimento si basi non tanto sulla trasmissione del sapere (dall’educatore al bambino), quanto sulla costruzione sociale dei significati e dei saperi con l’ambiente ed il contesto.

Il Servizio è dotato di cucina interna autorizzata, garanzia di preparazioni dei pasti di qualità e diversificati a seconda delle esigenze. Ulteriori specifiche sono inserite all’interno del progetto educativo del servizio.

asilo nido Città Domani.pub1asilo nido Città Domani.pub2

Annunci

Raccolta fondi 2018

Campagna in favore del Dopo di Noi

Anche per l’anno 2018 riparte la Raccolta Fondi al sostegno del Dopo di Noi. Il progetto, già iniziato nel 2017 con la precedente raccolta fondi, prosegue anche per l’anno in corso, in quanto si sono presentate difficoltà legate al terremoto ed anche dovute ai tempi tecnici di realizzazione.

I fondi così raccolti saranno utilizzati per la ristrutturazione e l’ampliamento dell’immobile adiacente a quello in Piazza della Vittoria a Spoleto. Il nostro progetto è molto ambizioso, ma sarà grande il vantaggio degli ospiti del Dopo di Noi che potranno usufruirne.

Grazie alla solidarietà di tutti coloro che vorranno contribuire sarà possibile offrire ai ragazzi non solo supporti e attività migliorative per il servizio, ma permetterà anche azioni che andranno a migliorare la qualità della vita di ciascuno di loro.

Logo Raccolta Fondi 2018

UNA GIORNATA CON MARIA ANTONIETTA ALBANESE D’ANGERIO

Giovedì 9 marzo alla Sala Frau un evento per ricordare una grande donna

Sarà un pomeriggio di racconti e letture, immagini e musica per ricordare insieme l’inventiva, l’impegno sociale e pedagogico, lo spirito d’osservazione dell’umano vivere, il rispetto – e non la compassione – per i più deboli, la vivacità intellettuale, lo spirito di integrazione ma soprattutto l’infinita ironia di una donna particolare, che ha rivoluzionato il sistema di insegnamento elementare a partire dalla metà degli anni Settanta. Un processo, un percorso che ha visto Spoleto teatro principale di un esperimento d’avanguardia unico e, purtroppo fino ad oggi, irripetibile.
A cura della cooperativa sociale Il Cerchio e dell’associazione culturale Carlo Manuali, l’evento si svolgerà alla Sala Frau giovedì 9 marzo a partire dalle 17. Saranno presenti colleghi, insegnanti, alunni, genitori degli alunni, compagni di viaggio, amici della mitica direttrice della scuola elementare di San Carlo prima e Villa Redenta poi, per ricordarla con una serie di aneddoti emblematici della sua personalità, di quel suo indomito spirito rivoluzionario capace di coniugarsi con una pacatezza fuori dal comune ed una costante capacità di stare nel mondo reale, lavorando ogni giorno per cambiarlo.
L’evento del 9 marzo non sarà certo una vuota celebrazione del personaggio: si parlerà di “Antonietta” nell’unico modo possibile, vale a dire sentendola in mezzo alla platea, fra i presenti, guardandola ancora spargere come semi al vento pillole di saggezza e idee per nuovi progetti, ovviamente frammiste a battute che immancabilmente divertivano e spiazzavano l’interlocutore. Tra un aneddoto e l’altro, troveranno spazio alcune letture selezionate tratte dai due libri della Albanese D’Angerio “Il codino di Munchausen” e “Gesù di cognome si chiamava Dio”. Chiuderà l’evento un aperitivo tra immagini e musica.

L’intera cittadinanza è invitata a partecipare.

Cena di solidarietà

I settori Sostegno Scolastico e Assistenza Domiciliare Minori ci portano a cena… in Fattoria

Anche quest’anno è arrivato il momento tanto atteso della cena del Settore “Sostegni Scolastici e Domiciliari Minori”.
L’evento avrà luogo giovedì 28 maggio alle ore 20:00 presso la Fattoria Sociale, sita in Loc. Protte.
Come lo scorso anno parteciperanno alcuni docenti dell’ Istituto Alberghiero di Spoleto: l’insegnante di Cucina Prof.ssa Stefania Chiocci, l’insegnante di Sala Prof. Graziano Crispoldi e gli insegnanti di Sostegno Prof. Luca Bibi e Prof.ssa Patrizia Lazzari, che aiuteranno i nostri ragazzi nella preparazione del menù.
In questa serata si darà rilievo al “Progetto Pizza” che ha unito per un intero anno scolastico la Cooperativa Sociale “Il Cerchio” e l’ Istituto Alberghiero. Tale progetto ha previsto 3 ingressi settimanali da parte dei ragazzi, degli operatori e degli insegnanti in Fattoria per esercitarsi nella preparazione della pizza.
Infatti, durante la serata gli “Apprendisti Pizzaioli” faranno pizze al momento e le serviranno agli ospiti.
Un’altra grande novità di questa serata è quella della vendita di biscotti artigianali dai diversi sapori: cioccolato, vaniglia, variegati, ecc….; prodotti realizzati dai ragazzi dei nostri Servizi in collaborazione con i loro operatori… Assolutamente da assaggiare!!!!
Ovviamente non mancherà la lotteria solidale con numerosi premi.
Ricordo a tutti che l’evento è organizzato allo scopo di raccogliere fondi da destinare al Servizio “Le Ville” – Comunità Famiglia per il Dopo di Noi.
Si prospetta una serata magnifica, non mancate!!!

Tamara Isidori

Tutti al mare!!!

Iniziano i soggiorni estivi della Cooperativa Il Cerchio

Con l’arrivo della bella stagione, il caldo, il sole… Come si fa a non pensare alle vacanze? Come si fa a non pensare alle calde spiagge ed al mare?

I nostri ragazzi ci stanno pensando già da tempo. Ed ora finalmente il momento tanto atteso è arrivato. Sono partiti domenica scorsa (22 Giugno) alcuni ragazzi per il primo soggiorno dell’anno 2014. Destinazione Cupra Marittima!

Ovviamente non sono soli, ma con loro sono partiti anche operatori e volontari della Cooperativa che, in fin dei conti, si stanno divertendo anche più dei ragazzi stessi.

A noi dall’ufficio e dai servizi, con un po’ di invidia, non resta che augurare un buon soggiorno!!!

IMG_3845

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: