Blog ufficiale della Cooperativa Sociale Il Cerchio

Articoli con tag ‘servizio’

Preparativi per la Pasqua

Simpatici lavoretti per addobbare la struttura

La Pasqua si avvicina e le care signore ospiti del Gruppo Appartamento Sacro Cuore non se ne stanno con le “mani in mano”. Con grande manualità stanno realizzando degli addobbi a tema per le prossime festività, per dare alla struttura un tocco personale.

Con l’aiuto e la collaborazione di Giulia Gioacchini, prezioso supporto del servizio civile, le nostre ospiti si sono subito messe all’opera per realizzare, partendo da pochi oggetti, dei bellissimi addobbi e decorazioni per abbellire la struttura in vista della prossima Pasqua.

Ecco alcune foto delle ospiti all’opera

Annunci

Capsula del tempo

Abbiamo inserito un nostro pensiero

Abbiamo partecipato ad un evento a dir poco eccezionale… mettendo una nostra testimonianza nella capsula del tempo: si tratta di una scatola che racchiuderà pensieri, oggetti, sogni e parole che racconteranno ai cittadini di domani (tra 100 anni, momento in cui verrà aperta), com’è ora la nostra città, chi siamo e cosa facciamo. Non è stato semplice decidere intorno ad un tavolo cosa per noi potesse rappresentarci, ma alla fine abbiamo preparato con molta cura un tubo di cartone con delle scritte all’esterno, mentre all’interno abbiamo inserito una copia del nostro amatissimo giornalino ed una lettera stupenda scritta insieme ai nostri operatori. E’ stato davvero emozionante perchè, l’idea che qualcuno nel 2118 possa sapere ciò che noi facciamo ogni giorno nella nostra vita quotidiana, è davvero straordinaria!! Vi confessiamo che abbiamo racchiuso anche dei “baci” all’interno del tubo.

capsula

Dal Giornalino Non Solo Fra di Noi n.648

Tutti a vedere i carri

Gli ospiti della Residenza Protetta hanno assistito alla sfilata dei carri di carnevale

Domenica 11 Febbraio i nostri nonnini di Via P. Falchi hanno assistito al passaggio dei bellissimi carri di carnevale di Spoleto. Accompagnati quindi da alcuni operatori e servizi civili, si sono seduti in attesa della sfilata, accanto al Bar Moriconi.

E’ stata una bellissima festa. Molti partecipanti al corteo (tra cui i nostri Andrea ed Elisabetta) si sono fermati per tirare i coriandoli e distribuire le caramelle, con buona pace dell’infermiera in turno. Tra trombette che fischiavano, cappellini e balletti vari, il pomeriggio è passato in fretta. Fortunatamente il tempo è stato clemente ed ha permesso la buona riuscita della manifestazione e delle nostra mini-uscita.

Un grazie speciale ai servizi civili Matteo e Lucia, gli operatori Marco, Manola, Regina, Rosa e la sempre presente Silvia.

Manuela Fortunati

Bim Bum Bam ha fatto canestro

Scoperto un cecchino infallibile sotto canestro

Prosegue con successo l’attività di palestra del servizio Bim Bum Bam, sotto la guida del tecnico Leonardo. L’ultima volta è stato fatto un percorso molto impegnativo: una gimcana con la palla e a fine percorso un tiro a canestro.

Tutti molto bravi, pochi errori lungo il percorso e buona mira sotto canestro. Il miglior cecchino si è rivelato Alessandro S., con una mira infallibile.

canestro

Dal Giornalino “Non Solo Fra di Noi” n.644

Non solo (qui) presepi

Il presepe realizzato dai nostri ragazzi fa il giro del Centro Italia

Il centro socio riabilitativo ed educativo “Millecose” dell’UslUmbria n.2 e del Comune di Spoleto, ha partecipato ai concorsi “Presepi in Mostra” a Scheggino e ” Concorso dei Presepi” a Castiglion Fiorentino.

Le manifestazioni con l’esposizione dei presepi si sono svolte durante le festività natalizie, fino al giorno dell’Epifania. Il nostro presepe esposto a Castiglion Fiorentino ha ricevuto un riconoscimento da parte dell’AVIS, con un attestato consegnato ai nostri ragazzi per aver partecipato alla manifestazione.

Prima della realizzazione dei presepi gli operatori insieme ai ragazzi sono andati a raccogliere tutto il materiale necessario, per assemblare quello che è stato un risultato fantastico. Bruno, Daniela, Corrado e Stefano si sono divertiti tantissimo, raccogliendo le cortecce, pezzetti di legno e foglie necessarie per il presepe. Raccontano che ogni tanto si fermavano e chiedevano all’operatore se ciò che avevano trovato poteva essere utile al presepe, sperando in una risposta affermativa. Il nostro Stefano si è anche fatto una scorpacciata di ciliege marine, in quella che tutti descrivono come una bella esperienza.

I personaggi della natività sono stati realizzati con corda e das. E’ stato un bel momento di socializzazione per tutti i ragazzi.

Dal Giornalino “Non Solo Fra di Noi” n.643

Frutta a volontà

Preparati degli spiedini in salsa golosa a Favolandia

Kiwi, ananas, arance e tanta voglia di fare qualcosa di nuovo. Oggi all’Asilo Nido Favolandia abbiamo utilizzato la frutta per abbinare l’esercizio dell’uso dei sensi alla coordinazione oculo-manuale, seguendo il filo conduttore della programmazione educativa, che intreccia le fiabe con la scoperta del cibo.

Così, dopo esserci suddivisi in piccoli gruppi, abbiamo prima conosciuto gli ingredienti e poi preparato degli ottimi spiedini di frutta in salsa golosa.

Ci siamo divertiti tantissimo scoprendo ed assaggiando il risultato dei nostri lavoretti, elaborando mix di colori e sapori tutti nuovi.

Ovviamente non vi sveliamo la ricetta!!

 

Al via i progetti del Servizio Civile 2018

Prime impressioni dei volontari

Al progetto “Un bruco per amico“, rivolto alla prima infanzia, parteciperanno: Giorgia Z., Nadia, Giorgia B., Martina G., Stefania B., Eleonora, Martina P., Stefania F., Tamara e Beatrice. “Cercheremo di farci piccole, di inchinarci e porci al loro livello per poi innalzarci fino all’altezza dei loro sentimenti, attente a camminare sulla punta dei piedi per non ferirli”.

Al progetto “Coriandoli“, rivolto ai disabili, parteciperanno: Alessia, Simona e Giulio. “Il nostro obiettivo è quello di entrare in punta di piedi nel mondo dell’autismo integrandolo al nostro, tramite il linguaggio del cuore. E’ in questo modo che speriamo di condividere con loro un’emozione e un sorriso”.

Al progetto “Uffa Sos siamo giovani“, rivolti a minori con disagio, parteciperanno: Roberta, Martina, Ida e Rumi. “Ragazzi di diverse età e situazioni sociali ci hanno spinto a metterci in gioco scegliendo questo progetto. Le aspettative abbracciano sia l’elemento professionale ed accademico che quello umano, cercando di regalare e ricevere momenti di felicità, punto cruciale di quello che sarà il nuovo anno di servizio civile”.

Il progetto “Vita Insieme“, che vedrà protagonisti Lucia, Giulia, Erica, Simone, Domenico, Matteo e Alessandro, include due realtà: assistenza agli anziani e assistenza e supporto ai diversamente abili. “Ci aspetta un lungo percorso non privo di ostacoli, forse, ma senz’altro ricco di grandi soddisfazioni. Partiamo con tanta convinzione e forza di volontà. Abbiamo constatato fin dai primi momenti passati nelle strutture che non siamo noi a scegliere il lavoro,  ma è il lavoro che sceglie noi, ci cattura. Speriamo di allietare le giornate di queste persone e di donare loro serenità. Perchè se si cura un malato si vince e si perde, ma se si cura una persona vi garantisco che si vince sempre, qualunque sia l’esito della malattia (Patch Adams)”.

Non c’è nessuna forma d’arte come il cinema per colpire le coscienze, scuotere le emozioni e raggiungere le stanze segrete dell’anima (Ingmar Bergman). Elisa, Andrea, Marco e Federico vi aspettano nelle sale cinematografiche di Spoleto.

servcivile

Dal Giornalino “Non Solo Fra di Noi” n.640

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: