Blog ufficiale della Cooperativa Sociale Il Cerchio

Articoli con tag ‘primo’

Buona festa dei lavoratori

Buon Primo Maggio

Oggi è la festa dei lavoratori e noi la vogliamo dedicare a tutte le persone che, con dedizione e passione la stanno trascorrendo lavorando all’interno dei nostri servizi. Grazie di cuore

Primo-maggio-2016-Milano-830x464

Annunci

Ad ora incerta

Ricordando Primo Levi

A pochi giorno dalla Giornata della Memoria, continuano le commemorazioni alla Sala Frau di Spoleto. Questa sera alle ore 16.30 la Cooperativa Il Cerchio e l’Associazione Donne Contro la Guerra organizzano l’evento “Ad Ora Incerta”, con la visione di proiezioni, video e letture a tema.

Le proiezioni, i video e le letture sono a cura di Marina Antonini. Leggeranno Cristina Antonini e Maurizio Armellini

L’evento è aperto a tutti, non mancate!

27332395_969896193167244_4170357665528398926_n

Un’Assistenza da primato

Home Care Premium a Spoleto ai primi posti d’Italia

Spoleto e la zona Sociale n.9 ai primi posti d’Italia per indice di gradimento dei beneficiari del servizio Home Care Premium. Questo il risultato dell’indagine statistica commissionata dalla Direzione Centrale dell’INPS in tutto il territorio nazionale, relativamente al servizio di assistenza e sollievo Home Care Premium 2017 – Assistenza Domiciliare.

Il servizio è rivolto ad anziani non autosufficienti, offrendo assistenza domiciliare ai dipendenti e pensionati degli istituti pubblici, per i loro coniugi e affini di primo grado.

Il servizio, in carico al Comune di Spoleto e gestito dalla Cooperativa Il Cerchio, è ormai al quarto anno di attività, facendo registrare nella nostra zona un notevole miglioramento delle condizioni di vita dei beneficiari che ne usufruiscono con piena soddisfazione.

La Cooperativa Il Cerchio, insieme al Comune di Spoleto, si è impegnata e si impegnerà per mantenere e migliorare continuamente questi standard qualitativi, per fornire un servizio migliore e sempre più aderente alle esigenze dei beneficiari.

Desideriamo infine ringraziare tutto il personale dedicato (coordinatore, assistenti sociali, operatori ed addetti all’assistenza) che, con il costante lavoro, attenzione e dedizione hanno permesso il raggiungimento di questo risultato.

home care premium.jpg

Tanti auguri Matilde

Prima candelina spenta per la piccola bambina

La piccola Matilde ha festeggiato all’asilo nido Il Bruco di San Giacomo, il suo primo compleanno.

Matilde sei mitica!!!  Tanti auguri dalle maestre e da tutti i compagni.

Barbara Meta

Un mondo di colori

Programmazione 2014-15 – Asilo nido “Il Bruco” di San Giacomo

Il progetto che quest’anno si è deciso di proporre ai bambini è centrato sulla sperimentazione dei colori. L’obiettivo è di avvicinare i bambini al mondo dei colori partendo dagli spazi di vita quotidiana e dagli oggetti a loro familiari presenti a casa  e/o al nido.

Il colore è un linguaggio non verbale che offre una grossa opportunità espressiva per la ricerca e la percezione dello spazio, per esprimere emozioni, stati d’animo, vissuti personali e di gruppo.

Verranno loro proposte una serie di attività mirate di natura artistica-creativa, manipolativa, narrativa e legate al cibo.

La realizzazione del progetto va da Gennaio ad Aprile.

Nel mese di Gennaio i bambini hanno avuto l’opportunità di sperimentare il colore BLU”.

Ecco di seguito le prime esperienze proposte:

Le Educatrici:

Moira Stocchi, Barbara Meta, Laura Spitella e Giulia Falasca

Festa di Natale a Via Falchi

Grande festa svoltasi nella Residenza Protetta Il Cerchio

L’aria di festa si respirava già da diverso tempo. Le attività pomeridiane erano, da molti giorni, dedicate a creare le decorazioni per arredare la Residenza.

Le mani fatate di Silvia hanno lavorato ininterrottamente per creare le più originali decorazioni fatte al centrino da appendere all’albero mentre Pasquina insieme a Gloria sfrecciavano veloci per i corridoi della Residenza per appendere alle finestre Babbi Natale e Renne dal naso rosso.

Finalmente, il giorno della festa tanto atteso e desiderato, soprattutto dagli ospiti della struttura è arrivato. Un’occasione speciale, organizzato con cura da tutto il personale della struttura, per festeggiare insieme il Natale con gli ospiti, i parenti, gli amici e tutti gli operatori.

C’erano dolci, bibite, musica, la tombola con i premi ma soprattutto tanta allegria e voglia di stare insieme. Quando poi le luci improvvisamente si sono spente, un panciuto Babbo Natale è comparso sulla porta di Via Falchi, portando una parola speciale e un dono per ciascuno degli emozionati residenti della struttura.

Quest’anno la festa è stata ancora più speciale grazie alla visita del Primo Cittadino della nostra città.

Il sindaco ha salutato singolarmente tutti gli (ancora più emozionati) ospiti, stringendo mani e salutando tutti i presenti. Ha poi spiegato di essere molto felice di essere lì e di essere presente per un duplice motivo: il primo è di tipo personale e di affetto nei confronti di un suo familiare ospite della struttura di via Falchi; l’altro motivo, ha continuato parlando al personale della Residenza, è per ringraziare tutti per l’operato e l’abnegazione dimostrata all’interno della struttura. “La struttura – ha dichiarato – è un fiore all’occhiello nella nostra città, ed è un grandissimo aiuto per le famiglie che vivono drammi come questo. E’ per questo motivo – ha poi concluso il Sindaco – che vi faccio i miei complimenti, sia a livello personale che istituzionale, e vi garantisco che farò di tutto affinchè l’amministrazione comunale vi sia sempre vicina”.

Grandi sono state la gioia e l’orgoglio con cui gli operatori hanno accolto queste parole di elogio.

La Residenza Protetta di Via Falchi augura a tutti un BUON NATALE e un 2015 carico di gioia e serenità.

Auguri!!!

Arianna Panetti

Calcio a 5, un nuovo anno per lo Special Olympics

Primo allenamento di calcetto della nuova stagione per il Team Special Olympics Spoleto

Nella palestra del Sacro Cuore, sono ricominciati, gli allenamenti, del Team Special Olympics Spoleto.

La squadra del Calcio a 5, sì è allenata, agli ordini del mister Michele Proietti e Marco Pennacchi.

All’inizio un po’ di corsa leggera e subito dopo, alcuni passaggi.

La società sì è ritrovata dopo la pausa estiva. Alla fine dell’allenamento c’è stata la consegna di una bellissima foto ricordo.

 
Luca Santon

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: