Blog ufficiale della Cooperativa Sociale Il Cerchio

Articoli con tag ‘posti’

IL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE LANCIA NUOVI PROGETTI PER LA RIPRESA NELLE AREE COLPITE DAL TERREMOTO

SOLIDALI PER L’UMBRIA NELL’EMERGENZA SISMA:       240 VOLONTARI PER 3 PROGETTI. LA COOPERATIVA IL CERCHIO METTE A DISPOSIZIONE 5 POSTI

E’ online il nuovo bando del Servizio Civile per la selezione di circa 1300 volontari da avviare nelle aree terremotate del centro Italia.

Il bando è articolato in 14 progetti, di cui: 3 nella Regione Abruzzo per 163 volontari, 4 nella Regione Lazio per 279 volontari,4 nella Regione Marche per 616 volontari e 3 nella Regione Umbria per 240 volontari.

Le domande di partecipazione, indirizzate direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto, dovranno pervenire entro il 15 maggio 2017 alle ore 14,00.

Il bando è volto a favorire la ripresa delle attività e il ritorno alla normalità nelle zone colpite dal sisma.

Tra i progetti umbri, la Cooperativa sociale Il Cerchio, a Spoleto, mette a disposizione 5 posti in diverse strutture.

Nello specifico saranno coinvolti nel progetto alcuni servizi che hanno dato ospitalità a persone fragili che hanno visto aggravare la loro situazione di disagio in seguito al sisma: il “Centro Le Ville-Comunità Alloggio” che prevede interventi in favore dei soggetti adulti con handicap grave privi dell’assistenza dei familiari, la cui finalità è quella di garantire la continuità assistenziale e la cura a persone con handicap grave; le strutture residenziali Residenza Protetta “Il Cerchio” e Gruppo Appartamento Sacro Cuore sono rivolte alle persone anziane non autosufficienti di grado medio o totale; infine la struttura Assistenza alla popolazione e assistenza al sociale di pronto intervento, rivolta alle persone con disagio abitativo e per situazioni di emergenza legate al terremoto.

La domanda di ammissione per partecipare al progetto di Servizio Civile Nazionale denominato: SOLIDALI PER L’UMBRIA NELL’EMERGENZA SISMA – SETTORE ASSISTENZA dovrà essere presentata direttamente all’ente entro le ore 14,00 del 15 maggio 2017 al seguente indirizzo: Lega Regionale  delle Cooperative e Mutue dell’Umbria – Servizio Civile – Strada Santa Lucia 8 – 06125 – Perugia.

 

Maggiori informazioni sul bando, le indicazioni sulla presentazione della domanda e ulteriori chiarimenti saranno consultabili sul sito del Servizio Civile www.serviziocivile.gov.it sezione Bando sisma centro Italia (http://www.serviziocivile.gov.it/menusx/bandi/selezione-volontari/bandovolsismacentroitalia_2017/); sul sito della Lega coop Umbria (http://www.coopserviziumbria.it/Index.aspx?idcomunicatostampa=3643&idsottosito=4). Oppure sul nostro sito www.ilcerchio.net oppure chiamare la segreteria della Cooperativa al numero 0743221300 e parlare con Alessia (mattina 10-13)

 

 

 

 

Annunci

Questa settimana al cinema

Online la programmazione cinematografica dal 14 al 20 Gennaio 2015

SALA FRAU:                                    
QUO VADO?
IL PICCOLO PRINCIPE 
 
SALA PEGASUS:
CAROL
IL PAESE DEI COPPOLONI (VINICIO CAPOSSELA) – PREZZI: biglietto intero € 12,00 / biglietto ridotto 10,00
CALENDARIO:

SALA FRAU :
IL PICCOLO PRINCIPE
GIOVEDI 14: 18:30 – VENERDI 15: 18:30 – SABATO 16: 16:30 – DOMENICA 17: 16:30

QUO VADO?
GIOVEDI 14: ORE 21:30 – VENERDI 15: ORE 21:30 – SABATO 16: ORE 18:30 – 21:30 – DOMENICA 17: ORE 18:30 – 21:30

SALA PEGASUS:
‬CAROL
GIOVEDI 14: 18:30  – VENERDI 15: 21:30 – SABATO 16: 16:30-18:30-21:30 – DOMENICA 17: 16:30-18:30-21:30

IL PAESE DEI COPPOLONI (VINICIO CAPOSSELA)
MARTEDI 19 / MERCOLEDI 20: 21:30

Perugia Social Film Festival arriva alla Sala Pegasus

Martedì 22 e mercoledì 23 settembre alle ore 21:00 il Cinéma Sala Pegasus ospiterà un’intera sezione del Perugia Social Film Festival, manifestazione cinematografica dedicata al cinema sociale.

Una partnership tra Perso e Spoleto Cinema Al Centro nata in occasione del Festival dei Due Mondi dove Stefano Rulli e Mario Balsamo, rispettivamente Presidente e Direttore artistico del Perugia Social Film Festival, sono stati ospiti al Cinema Sala Frau, e che prosegue oggi in contemporanea con la prima edizione perugina.
La sezione presentata a Spoleto sarà quella dedicata al miglior documentario di cortometraggio, giudicato dalla giuria maggiore presieduta da Roberto Andò. Durante le serata interverranno in sala gli autori in concorso.
L’ingresso sarà libero fino ad esaurimento posti.
PROGRAMMA:
Martedì 22 – ore 21:00 – Sala Pegasus
Ardeidae, di Daniele Tucci, Corrado Chiatti, Chiara Faggionato, Italia, 2014
Giunto a Venezia per un breve soggiorno, un gruppo di turisti asiatici intraprende un percorso all’interno del territorio, condotto da un’audioguida.
One minute, di Dina Naser, Belgio, 2015
Salma è una donna di 37 anni che vive con la figlia a Gaza, nel quartiere Shujaiya. Il cortometraggio ricostruisce la notte del 2014 in cui il quartiere subì un attacco israeliano intensivo, noto come il Massacro di Shujaiya.
Lamoreverticale, di Teresa Paoli, Italia, 2014
La storia di un amore e la storia di una perdita. Quello di Jessica è un universo sconosciuto, intimo e a tratti inenar- rabile, quello del lutto prenatale.
Pasta amara, di Ivano Fachin, Italia, 2015
Il ritratto di Don Luigi Baglieri, ultimo cioccolatiere ambulante d’Europa che ha ereditato dal padre l’antica tradizione nata centinaia di anni fa nella città di Modica.
Mercoledì 23 – ore 21:00 – Sala Pegasus
The machine, di Mafalda Marques, Portogallo, 2013
Un uomo, nonno della regista, cerca di costruire una macchina che crei energia eternamente rinnovabile. Attraverso il rapporto intimo tra nonno e nipote, questo film diventa la metafora dell’energia vitale che ci anima.
Anima, di Simon Gillard, Belgio/Burkina Faso, 2013
Potenti ed evocative immagini si mescolano con suoni inebrianti, per permettere di vedere, senza limiti, un sogno ad occhi aperti. Un viaggio attraverso l’aria di uno strano villaggio dell’Africa occidentale.
La Reina, di Manuel Abramovich, Argentina, 2013
Persa in un mondo di adulti e intrappolata nella sua routine, Memi è divisa tra il fascino del concorso di bellezza e le pressioni della famiglia per diventare la regina del carnevale a tutti i costi.
CottonDreams, di Sandeep Rampal Balhara, Polonia, 2014
La storia di una donna dell’India rurale che, dopo il suicidio del marito a causa della crisi e dell’indebitamento, si trova ad affrontare una pesante eredità, divisa tra la piantagione di cotone e i suoi 5 figli.
per approfondimenti: http://www.persofilmfestival.it
11825933_757449794365029_8542604972383505194_n

 

Il Convitto apre a tutti

Ancora posti disponibili per il Convitto Unificato di Spoleto. A breve il nuovo bando

Una grande occasione per tutti i ragazzi e ragazze che desiderano frequentare i licei o gli istituti tecnici della nostra città. A breve infatti riaprirà il bando per poter usufruire del Convitto Unificato INPS di Spoleto nell’anno scolastico 2015/2016, come semi-convittori.

La grande novità, questa volta, è che mentre in passato potevano usufruire di questa possibilità solo famiglie con un lavoro statale, il nuovo bando sarà aperto a tutti! Chiunque potrà fare domanda, comprese le famiglie lavoratrici di aziende private.

I semi-convittori/semi-convittrici hanno diritto ad essere seguiti negli studi dagli educatori o da insegnanti qualificati, scegliere di partecipare ad alcuni sport quali la scherma, la piscina ed il calcio, e/o alle attività organizzate in convitto (gite, teatro, cinema ed altro ancora).

Ancora ci sono diversi posti disponibili, non resta che monitorare questa pagina o il sito dell’INPS per avere maggiori informazioni!

635538333068789730

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: