Blog ufficiale della Cooperativa Sociale Il Cerchio

Articoli con tag ‘patrono’

Patrono dell’amore

Festa di San Valentino

Terni è la città di San Valentino, patrono dell’amore, custodisce nella basilica le reliquie del santo.

Al centro del coro, si trova il pozzo di San Valentino, dove vengono raccolte tutte le lettere con messaggi d’amore provenienti da tutto il mondo. Il 18 febbraio sempre a Terni si celebra la festa della promessa, con centinaia di coppie pronte a scambiarsi la promessa d’amore.

Auguri a tutti gli innamorati, vogliamoci tutti bene.

cuore.jpg

“Quelli di Articolo 1” – Dal Giornalino “Non Solo Fra di Noi” n.645

 

Annunci

Riaperto il Ponte Sanguinario

Da oggi 23 Dicembre è possibile visitare il sito con l’aiuto di una guida “speciale”

Tutti i venerdì, i sabati e le domeniche dalle ore 10.30 alle 12.30 e dalle ore 15.00 alle 17.00. Questi i giorni e gli orari in cui sarà possibile visitare il Ponte Sanguinario, il famoso sito dove leggenda sia avvenuta la fine di San Ponziano, patrono di Spoleto.

L’apertura al pubblico si è potuta realizzare grazie alle positive “sinergie” tra pubblico e privato-sociale, ovvero  con la collaborazione della Cooperativa Il Cerchio per il sostegno e l’accompagnamento dei due volontari, persone disabili adulte ospiti della struttura per il dopo di noi e casa famiglia del Il Cerchio “Le Ville”.
Come da tempo sosteniamo il welfare è una risorsa, questa è la prova che con l’apporto di operatrici e operatori il sostegno alle persone più fragili può essere speso per farle diventare da “utenti” (anzi, pur rimanendo utenti) “custodi”, promotori e “agenti” del bene comune.

L’incarico di tenerlo aperto e accogliere i visitatori, infatti, è stato affidato a Loredana e Giorgio, due ospiti de “Le Ville”, la casa famiglia a pochi metri dall’accesso a Ponte Sanguinario. Anche se in queste prime ore sono un po’ emozionati, con l’aiuto delle operatrici e degli operatori del Il Cerchio che è partner del progetto, hanno con diligenza studiato le informazioni storiche che, a partire da oggi 23 dicembre, sapranno esporre con efficace semplicità ai visitatori

Non resta altro che fare un grande in bocca al lupo ai due ragazzi impegnati nel progetto ed invitarvi tutti a visitare il Ponte Sanguinario, un monumento ed una risorsa della nostra città.

Immagine1Immagine5

Giorgio Raffaelli

Tutti in fiera con l’Isola che c’è

Allestita una bancarella alla Fiera di San Francesco

Oltre cento venditori presenti ieri, 28 Settembre, per l’annuale fiera di San Francesco, patrono di Bastardo. L’avvenimento è ormai divenuto un appuntamento fisso per chi desidera esporre e vendere i propri prodotti.

Come tutti gli anni anche la bancarella dell’Isola che c’è, il centro diurno per ragazzi disabili di Bastardo, ha partecipato alla manifestazione, carica dei suoi prodotti “handmade” realizzati dagli operatori e dai ragazzi del servizio.

Prodotti di punta sono stati le composizioni in legno, le piantine grasse, le rappresentazioni in legno degli “Skyline”delle capitali mondiali più famose ed immancabili ornamenti realizzati con le cannucce intrecciate.

L’affluenza al banco è stata buona, i prodotti sono piaciuti molto, con grande soddisfazione dei nostri ragazzi. L’incasso sarà utilizzato per acquistare un nuovo aspirapolvere.

 Giovanna S.

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: