Blog ufficiale della Cooperativa Sociale Il Cerchio

Articoli con tag ‘partecipazione’

Premio Nickelodeon

Torna la manifestazione per il cortometraggio sociale

Documentari, animazione, fiction, videoclip, sport, video di arte e teatro. Tutto questo è Nickelodeon, la manifestazione per il cortometraggio sociale, che quest’anno giunge alla sua XXIII edizione.

 

Il Premio Nickelodeon è una manifestazione riservata ad Autori (professionisti o emergenti) che abbiano realizzato Cortometraggi a Tema Sociale e che abbiano la volontà di raccontare ai giovani – e non solo – la loro visione di temi sia universali che di più stretta attualità; la Giuria Principale del Premio Nickelodeon infatti, è composta in maggioranza da ragazze e ragazzi dai 15 ai 20 anni.

La partecipazione è gratuita ed aperta a tutti, sia a livello individuale che associativo (scuole, associazioni, cooperative ecc.), sia ad opere inedite che già presentate in altri concorsi (saranno escluse solo le opere già presentate a questo concorso in edizioni precedenti).
I Cortometraggi, oltre al Tema Sociale, dovranno avere le seguenti caratteristiche:
– CATEGORIA e DURATA (inclusi titoli di testa e di coda): Documentario/Docu-film (max 15 min.); Fiction (max 10 min.), Animazione (max 10 min.), Videoclip (max 10 min.), Spot (max 10 min.), Video-arte/Teatro (max 10 min.)
– LINGUA: italiana; sono ammesse al concorso Opere di qualsiasi nazionalità, purché sottotitolate o doppiate in italiano.
– QUANTITA’: un solo Cortometraggio per ogni regista (in caso di errore sarà accettata solo la prima Scheda d’iscrizione registrata dal sistema informatico, le successive saranno eliminate).
– FORMATO: i video dovranno essere presentati in uno dei comuni formati video HD (o in second’ordine in formato DVD-PAL).

La ricezione da parte dell’Organizzazione della Scheda d’Iscrizione e del Cortometraggio dovrà avvenire entro il 31 LUGLIO 2018

27858210_10156199715133872_6120323586210192952_n.jpg

Annunci

Progetto Sportinsieme

Sosteniamo i nostri ragazzi per farli partecipare ai giochi nazionali Special Olympics

Dal maggio 2013 il team cittadino dello Special Olympics, sostenuto dall’Associazione Peter Pan e dalla Cooperativa Il Cerchio, coinvolge molti ragazzi accomunati dalla passione per lo sport, ed è una risorsa importante per superare limiti e difficoltà. Il Team Special Olympics Spoleto ha radunato in breve tempo molti atleti e assicura allenamenti idonei per accedere al circuito delle gare nazionali della più grande organizzazione operante nel settore dello sport per disabili.

Il team è costituito da referenti, volontari e tecnici di riferimento che coordinano i lavori. Per il momento le specialità a cui i nostri ragazzi si dedicano sono: atletica, calcio a 5, nuoto e bocce.

Lo Sport è un valido strumento per esplorare potenzialità sia individuali che di relazione gruppale, e quindi risulta una modalità ottimale sotto il profilo terapeutico. Quest’anno abbiamo pensato, dopo avere partecipato a varie iniziative sportive, di poter offrire ai nostri atleti, la possibilità di vivere l’esperienza dei Giochi Nazionali Special Olympics che si terranno a Montecatini Terme (PT) dal 5 al 10 giugno 2018.

Per poterlo fare abbiamo bisogno di un aiuto economico che possa alleviare i costi alle famiglie. Far vivere questo momento permetterebbe ai ragazzi di sentirsi parte di una manifestazione che valorizza le loro potenzialità, dando l’opportunità di vivere oltre al limite. Non ultimo, vorremmo che vivessero questa esperienza in autonomia dalla famiglia, motivandoli alla propria capacità autoriabilitativa.

Clicca qui per maggiori informazioni ed accedere alla pagina descrittiva del progetto.

Da soli possiamo fare così poco, insieme possiamo fare così tanto (H. Keller)

dsc_0854b

Paese delle Fiabe

Anche la Cooperativa Il Cerchio alla festa di Castel Ritaldi

Favole, giochi e tanto divertimento. Come ogni anno a Settembre si è svolta l’iniziativa “Il paese delle Fiabe” promossa dal Comune di Castel Ritaldi, in cui i più piccoli (ma anche molti “grandi”) hanno potuto riscoprire la bellezza delle fiabe e dei racconti, in alcune giornate dedicate alle storie che ci hanno accompagnato fin dall’infanzia. Anche la Cooperativa Il Cerchio ha partecipato con grande soddisfazione all’iniziativa, con i “Laboratori da fiaba” ispirati alla favola dei “Tre Porcellini”. I laboratori hanno coinvolto sia i bambini/e che i ragazzi/e con attività guidate e strutturate, come la costruzione dei personaggi e delle casette con materiali di riciclo e la realizzazione di maschere ispirate ai personaggi della fiaba. E’ stato inoltre allestito uno spazio dedicato al truccabimbi e ai palloncini modellabili dove fate, supereroi, animali e principesse si sono alternati in un arcobaleno di colori e forme.

Michela Petriola

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: