Blog ufficiale della Cooperativa Sociale Il Cerchio

Articoli con tag ‘operatrici’

C’era una volta

Le favole ci aiutano a superare le nostre paure

La partecipazione di sabato scorso alla lettura di una fiaba da parte della nostra amica Isabella Caporaletti al Laboratorio MilleCose, ci ha portato magicamente indietro nel tempo, alle serate trascorse con i nostri figli, alla lettura, all’invenzione dei racconti, storie che iniziano quasi sempre con “C’era una volta…” e terminavano sempre con “…e vissero felici e contenti”.

Il nostro pensiero è che sia la favole che le fiabe possono essere utili a grandi e piccoli. I messaggi che nascono perlopiù positivi e semplici, hanno un grande effetto ed invitano alla riflessione ed alla discussione.

L’operatrice Stefania insieme ad alcuni ragazzi del laboratorio ha letto storie di orsetti, cagnolini, tartarughe ed altri animaletti, storie brevi di facile contenuto e divertenti, tutte intrise di un profondo significato e di insegnamenti che aiutano a chiarire argomenti altrimenti difficili. Le paure o problemi che abbiamo da bambini o da adulti, tramite la semplice lettura o l’analisi di una storia, diventano facilmente superabili.

Il messaggio e la speranza nostra è che la magia delle favole continui nel tempo…

lettura

Dal Giornalino “Non Solo Fra di Noi n.655”

Annunci

Autismando un po’… con entusiasmo

Alle prese con un tema davvero importante

Che bell’occasione che è stata per noi quell’edizione speciale del Giornalino n.652… In concomitanza della giornata in cui si parla di autismo, noi di Leggolandia abbiamo avuto la possibilità, per circa due settimane, di studiare ed approfondire questo tema, attraverso il buon materiale avuto dal nostro stimatissimo redattore, da qualche operatrice molto esperta del settore e dalla nostra stessa ricerca. E’ stato molto interessante, abbiamo avuto la possibilità di parlare di un argomento a noi sconosciuto, lo abbiamo studiato, ne abbiamo parlato con un linguaggio semplice, che è arrivato alle orecchie, alla testa ed al cuore. Molto è rimasto dentro di noi di ciò che è stato detto, soprattutto sono rimasti il rispetto e l’amore.

libri.jpg

Dal Giornalino “Non Solo Fra di Noi” n.653

Gruppo Appartamento Sacro Cuore

Struttura Residenziale dedicata ad Anziani Autosufficienti

La “Casa di Accoglienza della Parrocchia del S. Cuore” – Gruppo Appartamento — è una struttura residenziale rivolta a n.8 persone anziane autosufficienti. Situata a Spoleto (in via del S. Cuore), è inserita nel tessuto cittadino e attua una metodica di lavoro continuamente orientata ad evitare forme assistenziali asilari.

Il Gruppo Appartamento non solo accoglie, ma favorisce il più possibile momenti di incontro tra gli ospiti e l’esterno, attraverso l’attivazione di reti formali e informali. Le attività sono orientate verso la continua ricerca di integrazione con i networks formali ed informali presenti nel territorio.

Il personale impiegato viene costantemente formato per aumentare le competenze e le conoscenze da utilizzare all’interno del servizio, nel mantenimento e (laddove possibile) nell’aumento delle abilità degli utenti.

Le risorse umane impiegate collaborano per garantire agli ospiti, in relazione alle caratteristiche ed ai bisogni individuali, assistenza di base diurna e notturna. Le attività principali consistono in:

  • igiene e cura della persona;
  • somministrazione dei pasti;
  • deambulazione;
  • attività ricreative;
  • attività di animazione;
  • mobilizzazione;
  • attività occupazionali;
  • attività ricreativo-culturali;
  • attività aggregative per il mantenimento della vita di relazione all’interno della struttura e nel contesto sociale esterno.

Nel servizio vengono erogati almeno n.3 pasti al giorno, prevedendo diete personalizzate su indicazione di specialisti e medici specializzati. Sono previste le figure di addetto all’assistenza e di Assistente sociale.

Gruppo appartamento Sacro Cuore.pub1Gruppo appartamento Sacro Cuore.pub2

 

 

Giochiamo ancora

La principessa Sonia ed il Regno di Millecorone

Stamattina vogliamo fare un gioco:ognuno di noi proverà ad immedesimarsi in un re o una regina. Faremo così un esercizio che allenerà la nostra fantasia.

Sonia: Questa mattina un cocchiere della Croce Verde, accompagnato dal suo aiutante, alle 8.30 è arrivato sotto il mio castello, in località Passo Parenzi. Aiutata dalla mia dama di compagnia ho indossato il mio vestito di broccato e seta di colore rosso, la mia corona d’oro tempestata di diamanti e le mie scarpette di cristallo. Così, accompagnata dai miei valletti, sono scesa dalle 265 scale del mio castello. Dopo circa mezz’ora sono finalmente entrata nella carrozza della Croce Verde che è subito ripartita, destinazione le terme di Millecorone. Qui mi aspettano ogni mattina una serie di brave massaggiatrici che si prendono cura della mia persona con massaggi, sostanze rigeneranti e oli profumati. Poi passo regolarmente nelle decoratissime ed immense stanze di Pirola, dove si trova un’immensa piscina di acqua sulfurea, dove mi immergo fino all’ora di pranzo. A proposito di pranzo, nei locali di Millecorone le mie cuoche personali mi servono un ricco buffet a base di ostriche, caviale e aragoste, tutte rigorosamente pescate ogni mattina.

Che bella la mattinata trascorsa a Millecorone!

castello.jpg

Dal Giornalino “Non Solo Fra di Noi” n.651

Su la maschera

Festeggiato il carnevale al Sacro Cuore

Maschere colorate ed un magnifico dolce sono stati i protagonisti della giornata alla Casa Accoglienza Sacro Cuore. Si è svolta l’annuale festa di carnevale con la partecipazioni di tutte le ospiti e dei famigliari, i quali si sono divertiti moltissimo cantando e ballando insieme a noi.

Ovviamente le nostre care ospiti non hanno resistito ed hanno preparato un dolce bello da vedere e soprattutto buono da gustare!!!

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: