Blog ufficiale della Cooperativa Sociale Il Cerchio

Articoli con tag ‘norcia’

Una passeggiata… solidale

Una passeggiata sul percorso della ex Ferrovia Spoleto-Norcia a favore del servizio Le Ville

Si è svolto ieri, domenica 17 Maggio, l’evento “due passi nel sociale”, una passeggiata di circa 6 chilometri nel percorso della ex Ferrovia Spoleto-Norcia. Quasi cento persone hanno preso il via dall’albergo Barbarossa, risalendo il tratto che una volta il trenino azzurro percorreva quotidianamente. Un percorso immerso nel verde e nella natura che ha soddisfatto i molti partecipanti, felici di poter trascorrere una mattinata in compagnia. La nostra guida Luigi ha guidato il gruppo all’interno di alcune gallerie, inclusa parte della Caprareccia, con un’affascinante camminata “al buio”.

Il gruppo comunicazione ed i ragazzi ospiti del servizio “Le Ville” ringraziano tutti i partecipanti all’iniziativa

Questo slideshow richiede JavaScript.

Marco Pennacchi

Annunci

Due passi nel sociale

La Cooperativa Il Cerchio è lieta di invitarvi, domenica 17 Maggio 2015, alla Vecchia Ferrovia Spoleto – Norcia, per l’evento “Due Passi nel Sociale”.

Si tratta di una passeggiata, che vede come punto di partenza l’ingresso al percorso (vicino al ristorante Barbarossa) e come punto di arrivo il piazzale della Caprareccia.

Circa sei chilometri in compagnia, immersi nel verde con la fantastica ambientazione della ex ferrovia dove una volta il trenino azzurro compiva fiero il suo percorso.

All’arrivo è previsto un rinfresco, compreso nel biglietto d’ingresso. Per il ritorno, chi vorrà potrà usufruire gratuitamente di apposite navette che metterà a disposizione la stessa Cooperativa Il Cerchio.

L’obiettivo della Raccolta Fondi è quello di contribuire al sostentamento del servizio “LE VILLE – Famiglia comunità per il dopo di noi e comunità alloggio”, rivolto a garantire un futuro sereno alle persone con Disabilità ed ai loro familiari.

Vi aspettiamo numerosi alle ore 9.00 all’ingresso della ex-ferrovia!

Prezzo di partecipazione:

  • 7,50 euro – Adulti
  • 5,00 euro – Bambini

Per info e prenotazioni – 0743 221300

11157554_653285258105424_6790944211912165291_o

Numerosa delegazione della Cooperativa Il Cerchio a Roma per l’udienza di Papa Francesco

Grande emozione per i ragazzi del team ‘Special Olympics Spoleto’ che hanno stretto la mano a Papa Bergoglio

Operatori, utenti, famigliari e amici: sono stati circa 550 le persone legate alla Cooperativa Il Cerchio che ieri (mercoledì 19 novembre) hanno partecipato all’Udienza di Papa Francesco in Piazza San Pietro a Roma; presenti rappresentanti di tutti i servizi della cooperativa, dagli asili nido ai rifugiati politici, dagli anziani ai disabili.

Accompagnata dall’arcivescovo Mons. Renato Boccardo la delegazione della cooperativa ha potuto vivere l’emozione dell’incontro con Papa Francesco e ascoltare dal vivo le sue parole di pace e speranza rivolte alla Santità che ogni cristiano deve ricercare nel suo quotidiano. I ragazzi del Team Special Olympics, inoltre, hanno potuto stringere la mano a papa Francesco vivendo un’esperienza unica.

A Papa Bergoglio la Cooperativa Il Cerchio ha donato un presepe intagliato su legno dai ragazzi disabili dell’Isola che c’è di Giano e una lettera a firma della presidente Serenella Banconi.
Al termine dell’udienza papale la giornata è proseguita presso Il Divino Amore dove le centinaia di partecipanti all’uscita hanno pranzato in un clima di amicizia e unione. Infine, hanno preso parte alla Santa Messa tenuta dall’Arcivescovo Boccardo al quale va il grande ringraziamento da parte della Cooperativa e di tutti i partecipanti per la disponibilità e la collaborazione nell’organizzazione di questo evento che è riuscito nel migliore dei modi.




Federica Nardi

Il Team Special Olympics Spoleto incontra l’Arcivescovo

Mons. Renato Boccardo fa visita alle realtà sportive della nostra città

Nella giornata di ieri (Mercoledì 14 Maggio, ndr), alle ore 16.30 il nostro Arcivescovo, Mons. Renato Boccardo ha fatto visita alle associazioni sportive del territorio spoletino. Come potevamo mancare? La delegazione del Team Special Olympics Spoleto si è presentata, sfoggiando le numerose medaglie vinte alle recenti gare regionali e raccontando all’Arcivescovo l’avventura di Gualdo Tadino, la nascita del Team e lo spirito con cui viviamo questa splendida realtà.

L’incontro si è svolto alla parrocchia del Sacro Cuore, all’interno della palestra, insieme a moltissimi ragazzi e ragazze che condividono con noi la passione per lo sport.

L’emozione era visibile nei volti di tutti i ragazzi che, contenti per l’interesse di una così importante personalità, hanno ringraziato Mons. Boccardo per l’interesse dimostrato.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Eleonora S.

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: