Blog ufficiale della Cooperativa Sociale Il Cerchio

Articoli con tag ‘metri’

Premio Sandalapius 2015

Sabato 9 Maggio è stato consegnato, alla nostra Caterina Pannelli il Premio Sandalapius 2015, per essersi distinta in ambito sportivo nell’anno precedente.

Infatti ha vinto, alle gare nazionali Special Olympics, ben due medaglie d’oro, nelle discipline dei 100 metri e di salto in lungo.

La cerimonia, avvenuta a Palazzo Mauri, ha visto come protagonisti molti atleti della nostra città ed il Sindaco Cardarelli, che ha consegnato personalmente i premi agli sportivi.

Grande l’emozione e la gioia della nostra Caterina, a cui abbiamo voluto fare qualche domanda:

Sabato scorso ti hanno consegnato il premio Sandalapius 2015 per lo sport. Come si è svolta la cerimonia?

La cerimonia si è svolta a Spoleto, in centro. Prima il Sindaco ha fatto un bel discorso sullo sport, poi ci hanno chiamato uno per uno a ritirare il premio.

Cosa hai provato nel ricevere questo premio?

Per me ricevere questo premio è stata un’emozione enorme, è un premio bellissimo.

Sei contenta di far parte del Team Special Olympics Spoleto?

Sono molto contenta di far parte di questa magnifica squadra.

L’anno scorso alle gare nazionali hai vinto 2 medaglie d’oro. Quest’anno dovrai difendere il titolo. Sei pronta?

Sono prontissima e non vedo l’ora di partecipare alle gare nazionali.

Marco Pennacchi

Annunci

Il Team Special Olympics Spoleto non si ferma più

Ancora una bella prova per l’atletica leggera del Team Special Olympics Spoleto

A meno di venti giorni al via delle gare Nazionali a Rieti, nella giornata di lunedì 4 maggio si sono tenuti, a Gualdo Tadino, i giochi Regionali di atletica dello Special Olympics,organizzati grazie all’impegno dei rappresentanti della Atletica Tarsina di Gualdo Tadino ed ai quali ha partecipato la squadra di atletica leggera dello Special Olympics di Spoleto.

I ragazzi del team Spoletino (Davide, Antonella, Daniela, Irene, Corrado, Nicholas, Rebecca, Matteo, Riccardo, Caterina, Sandro, Matteo, Fabio, Fabrizio, Michele e Alessandro), anche quest’anno, si sono accaparrati numerose medaglie, conseguendo degli ottimi risultati nelle varie specialità dell’atletica, quali il lancio della palla, del peso, il salto in lungo, la staffetta, la marcia, i 50 e 100 metri piani.

Come sempre, questi eventi sono prima di tutto un’occasione di divertimento, non solo per gli atleti che vi sono coinvolti, ma anche per chi li accompagna, oltre ad essere una possibilità di mettersi in gioco e in discussione.

L’emozione è stata tanta e, al termine delle gare e delle premiazioni, due delle nostre atlete insieme con due partner volontarie hanno provato anche la staffetta unificata 4×100 metri.

Che io possa vincere ma se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze., questo è il giuramento degli atleti Special Olympics e questo è quello che tutti i nostri atleti hanno messo in atto lunedì e che continueranno a mettere in atto nei molti appuntamenti che li attendono.

Infatti il prossimo weekend 8 e 9 maggio un gruppo di 5 nostri atleti saranno impegnati a Viterbo per i giochi nazionali di nuoto, i giorni 22, 23 e 24 maggio 16 dei nostri saranno a Rieti per i giochi nazionali di atletica ed infine i giorni 5, 6 e 7 giugno 8 dei nostri saranno a Roma per i giochi nazionali di bocce.

Un grande in bocca al lupo e che lo spirito di divertimento li accompagni nella vita come nelle competizioni!

Martina Silvani

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: