Blog ufficiale della Cooperativa Sociale Il Cerchio

Articoli con tag ‘laboratorio’

A… come Apple

Tutti a lezione di inglese da Miss Lilia

Continua il laboratorio di inglese agli Asili Nido della Cooperativa Il Cerchio! I bambini si divertono ed imparano anche una nuova lingua. Ecco, in particolare, le foto scattate all’Asilo Nido Il Cerchiolino di Giano dell’Umbria, con i bambini intenti a colorare una bella mela!

 

Riparte… Riciclarte!!!

Riparte il laboratorio della Tana del Ludo

Dal 17 Febbraio riparte la Tana del Ludo con il laboratorio “Riciclarte”, progetto educativo basato sull’acquisizione di comportamenti volti al rispetto della natura e all’utilizzo consapevole di oggetti che possono essere rivisitati e riutilizzati in diversi ambiti ludico ricreativi.

Vi aspettiamo numerosi tutti i mercoledì, dal 17 Febbraio al 4 maggio dalle 16:30 alle 18:30 al centro per bambini e famiglie c/o asilo nido “Il Girotondo” in Viale Martiri della Resistenza!!!

Volantino

Francesca Poliziani

Favolandia diventa… Laboratorio!!!

Splendida giornata trascorsa insieme, all’Asilo Nido di Via Torricelli

Ieri, 06 Maggio, all’Asilo Nido Favolandia c’è stato il laboratorio “mamme-bimbi”!!! È stata una bellissima occasione per stare insieme, creare ma anche per parlare e scambiarsi opinioni, dubbi e incertezze!!! Ci piacciono da impazzire queste giornate con voi!! Un grazie super speciale a due amici che con la loro fantasia hanno reso questo pomeriggio molto divertente Matteo Mancini e Vittoria Morrichini!!!!!

Maria Chiara Masciotti

Italiani, popolo di santi, poeti e… Cake Designer

Ultimo appuntamento con i laboratori dell’Asilo Nido Il Cerchiolino di Giano dell’Umbria

Colore, profumo di caramelle e zucchero, allegria, risate. Ecco cosa c’era nell’aria nel nostro nido durante l’ultimo degli appuntamenti laboratoriali genitore-bambino, previsti per quest’anno. A quello sul Natale e a quello per San Valentino rivolto solo ai papà, è infatti seguito il laboratorio intitolato “cake design-una dolce primavera”.

IMG-20140606-WA0000

Genitori e figli si sono cimentati in questa che ormai è un’arte conosciuta ai più, sotto la guida esperta di una cara amica, Angelica Martinetti, che ha insegnato a tutti noi, qualche piccolo trucco per creare fantastiche decorazioni per i nostri dolcetti! Fiori, farfalle, bruchetti e cuoricini hanno invaso i nostri tavoli, per la gioia degli occhi e le pance dei piccoli e grandi pasticceri-pasticcioni! Armati di mattarello e fantasia i bimbi hanno guidato i grandi lungo un percorso sensoriale, fatto di fatica e amore senza che nessun membro della diade si accorgesse dello sforzo.

Senza la preoccupazione del “non sporcarsi” o del “devo ripulire”, tutti si sono lasciati andare, seguendo la propria ispirazione, creando capolavori unici e inimitabili.

Questa la parte più bella del nostro lavoro, affiancare e sostenere le famiglie senza sostituirsi ad esse. Essere presenti rimando in disparte.

Che dire infine se non GRAZIE a tutti coloro che hanno partecipato, regalando a noi educatrici un pomeriggio allegro e divertente!


IMG-20140606-WA0005

Roberta C.

Ciak, si gira!

Saggio finale di musica e teatro dei Ragazzi del convitto INPS

Alfredo…tutti vogliono Alfredo, tutti Inseguono Alfredo…Alfredo cappello rosso e potente della forza più vera di ogni essere umano… l’essere umano che deve osare se vuole vivere, l’essere umano che deve sognare, sperare, immaginare, camminare, credere, cadere e risollevarsi più forte, come l’araba fenice… Se non ci fosse Alfredo, tutto sarebbe grigio e fermo…se l’uomo vivesse fermo, senza un suo sogno a cui aggrapparsi, a cui credere…se l’uomo non guardasse più al bello della carnalità, non si accorgesse più del caldo del sole, se l’uomo permettesse ad artificiose consolazioni di offuscargli la mente, non avrebbe più una vita da vivere, ma una parte da recitare… Alfredo è una spinta, un motivo, l’alternativa ad una bianca maschera priva di espressioni. Abbiamo davvero tutti ancora bisogno di sognare?

“Amaci Alfredo”. Da giorni non si parla d’altro tra i ragazzi del convitto. Se a noi può sembrare una frase senza senso, due parole messe lì a caso, non lo è per i ragazzi e gli educatori, che durante l’anno hanno frequentato i laboratori musicali e teatrali, con tante risate e divertimento, ma anche acquisendo nuove conoscenze e competenze.

Oggi è il grande giorno. Oggi si vedranno i frutti di tanto lavoro. Infatti alle ore 17.30 è previsto lo spettacolo “Amaci Alfredo”, valido come saggio di fine anno dei ragazzi del convitto INPS.

Volete sapere qualcosa di più? Volete sapere chi è Alfredo?

TRAMA

Tre ragazze smarrendosi, durante un brutto e spaventoso temporale, arrivano a Dove non Siamo, un luogo a loro sconosciuto e incomprensibile. Davanti ai loro occhi increduli, perplessi e smarriti, sfilano una serie di personaggi bizzarri, all’inseguimento di qualcosa… apparirà agli occhi come un cappello rosso… il cappello rosso in realtà è Alfredo, e Alfredo è il sogno , inteso nella maniera più intima come quella dell’amore, oppure in quella più vilmente umana, ossia quella cinica del denaro…. Da una parte Alfredo e dall’altra Meretrice e Sogni Belli… Meretrice e sogni belli che ti prende per i fondelli, eh già! Perché Meretrice ti regala le pillole magiche, quelle che ne prendi una e tutto è risolto… ma sarà vero? Storico duello bene/male, in un mondo che non c’è, su un pianeta che non esiste, dove ragion d’essere ha solo vita… Tutti alla fine vogliono Alfredo… ma Alfredo sarà di tutti?

Siete tutti invitati, questa sera, Mercoledì 22 Maggio alle ore 17.30. Non mancate!

speciale teatro1 speciale teatro2 speciale teatro3 speciale teatro4

Beatrice B.

Cloud dei tag

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: