Blog ufficiale della Cooperativa Sociale Il Cerchio

Articoli con tag ‘istituto’

Il Convitto apre a tutti

Ancora posti disponibili per il Convitto Unificato di Spoleto. A breve il nuovo bando

Una grande occasione per tutti i ragazzi e ragazze che desiderano frequentare i licei o gli istituti tecnici della nostra città. A breve infatti riaprirà il bando per poter usufruire del Convitto Unificato INPS di Spoleto nell’anno scolastico 2015/2016, come semi-convittori.

La grande novità, questa volta, è che mentre in passato potevano usufruire di questa possibilità solo famiglie con un lavoro statale, il nuovo bando sarà aperto a tutti! Chiunque potrà fare domanda, comprese le famiglie lavoratrici di aziende private.

I semi-convittori/semi-convittrici hanno diritto ad essere seguiti negli studi dagli educatori o da insegnanti qualificati, scegliere di partecipare ad alcuni sport quali la scherma, la piscina ed il calcio, e/o alle attività organizzate in convitto (gite, teatro, cinema ed altro ancora).

Ancora ci sono diversi posti disponibili, non resta che monitorare questa pagina o il sito dell’INPS per avere maggiori informazioni!

635538333068789730

Annunci

Formazione A.B.A. avanti tutta!

Terminato uno dei corsi di formazione A.B.A.-V.B. sull’autismo. Ecco il resoconto

Nei giorni 8/9/10/11 settembre 2014 si è tenuto un Corso Base di Formazione per Tecnici A.B.A-V.B per bambini affetti da autismo presso l’Istituto Walden Laboratorio di Scienze Comportamentali di Roma al quale hanno partecipato anche 5 operatrici della Cooperativa sociale “Il Cerchio”di Spoleto.

Il corso, nei primi giorni ha affrontato temi teorici quali le origini dell’autismo, le varie classificazioni, gli indicatori precoci nell’area del linguaggio, delle competenze sociali e sensoriale. Poi ci si è concentrati sull’A.B.A (Applied Behaviour Analysis) che analizza il comportamento precoce dell’autismo ricorrendo a tecniche e metodi basati sui principi che hanno avuto una convalida scientifica, con l’obiettivo di promuovere i comportamenti adattivi ed i ridurre quelli problematici.

Il V.B (Verbal Behaviour) analizza il comportamento verbale dell’autismo. Anch’esso si può apprendere attraverso alcune tecniche come il linguaggio verbale, le PECS, i segni.

E’ stato veramente interessante e coinvolgente apprendere e mettere in pratica attraverso esercitazioni e simulazioni le varie tecniche.

Al corso erano presenti altre persone provenienti da diverse parti d’Italia, ognuno con una particolare qualifica: psicologi, logopedisti, terapisti, operatori di comunità riabilitative.

Le esercitazioni sono state un vero e proprio momento di conoscenza di altre realtà, soprattutto quando riguardavano l’analisi del comportamento di un bambino, in quanto ognuno poteva portare una propria esperienza e di confronto con gli altri quando si mettevano in pratica le tecniche attraverso lavori di gruppo.

La formazione riveste un ruolo importante nel lavoro di un operatore che così acquisisce di continuo strumenti teorici-pratici utili da adoperare nel proprio operato quotidiano.

Rosella Proietti

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: