Blog ufficiale della Cooperativa Sociale Il Cerchio

Articoli con tag ‘inaugurazione’

Inaugurato l’Asilo Nido I Colori del Mondo

Grande festa per l’apertura del nuovo Asilo Nido di Giano

Musica, Animazione e tanta allegria. Sabato 14 Ottobre è stato inaugurato il nuovo Asili Nido di Giano, che ha visto la partecipazione delle educatrici, delle autorità comunali e soprattutto di tanti bambini. E’ stata una festa per tutto il paese, contento e fiero della nuova struttura per i bambini.

I Colori del Mondo, questo il nome dell’Asilo Nido, ha aperto le porte, presentandosi a tutti con i suoi giochi, l’area morbida, l’area sensoriale e molto altro.

I bambini hanno già potuto “collaudare” questi spazi, frequentando l’asilo dall’inizio dell’anno educativo. Numerosi i sorrisi raccolti, delle educatrici ma anche dei genitori dei bambini che, da qualche anno chiedevano una struttura adeguata ai bisogni dei loro figli. Ora hanno a disposizione un bellissimo spazio dove i propri bambini potranno giocare e divertirsi, ma anche imparare e crescere.

 

 

Annunci

Festa di presentazione dei nuovi spazi all’asilo nido Il Bruco

Sabato 11 grande festa all’asilo nido di San Giacomo

E’ tutto pronto all’asilo nido Il Bruco di San Giacomo per l’inaugurazione dei nuovi spazi. La festa, alla quale è invitata tutta la cittadinanza, si terrà sabato 11 giugno a partire dalle 11,00. Sarà possibile visitare i nuovi spazi interni e il rinnovato giardino e naturalmente conoscere la struttura e le educatrici.

Si comincia alle 11 con il saluto delle autorità e l’inaugurazione ufficiale del giardino per proseguire poi con una bellissima e colorata festa on giochi e laboratori per i più piccini. Durante la festa sarà distribuito un dépliant sul gradimento della struttura da parte dei genitori.  Opuscolo che racconta come il grado di soddisfazione sia tra il buono e l’ottimo. Infine, alle 12,00, ricco buffet per tutti gli intervenuti.

Vi aspettiamo…

Inaugurazione asilo nido Il Bruco

 

Inaugurata la nuova struttura di Pronta Accoglienza

Una casa per i senza tetto in piazza Garibaldi

La struttura di Pronta Accoglienza è stata inaugurata questa mattina alla presenza del Sindaco Fabrizio Cardarelli, del Presidente del Consiglio comunale Giampiero Panfili, del vicesindaco e assessore al sociale Maria Elena Bececco, dell’Arcivescovo della diocesi Spoleto-Norcia S.E. Mons. Renato Boccardo e del vicepresidente della cooperativa Il Cerchio Costantino Cacciamani.

Grazie ad un lascito della famiglia Minestrini (all’ingresso della struttura è stata apposta una targa in memoria di Guido Minestrini), il Comune di Spoleto e la cooperativa sociale Il Cerchio hanno potuto avviare un progetto molto innovativo per il territorio di Spoleto, che si avvarrà della collaborazione dell’associazionismo e del volontariato locale, come la Caritas e la Croce Rossa Italiana, presente alla cerimonia con un folto numero di volontari.

La struttura dispone di un totale di 6 posti letto (una camera da letto singola, una doppia e una tripla), tutta l’attrezzatura per la gestione da parte dell’operatore della colazione (cucina con piano cottura, elettrodomestici, dispensa, tavolo, sedie, stoviglie) e 2 bagni.

“Vicino al nome di mio padre – sono state le parole di Laura Minestrini subito dopo la scopritura della targa – aggiungo idealmente quello di mia madre Sandra Palmieri, che ha dedicato al volontariato tutta la sua vita. La nostra non è stata filantropia, è stato un percorso di fede e di amore verso il prossimo”.

“Questa struttura è dotata di sei posti letto – ha spiegato il Vicesindaco Bececco – Inizialmente garantirà un rifugio notturno, dando la possibilità alle persone che ne hanno bisogno di avere a disposizione un riparo per la notte. È un risultato molto importante per la nostra città, un segno di dignità e di civiltà”.

“La famiglia Minestrini ha dato dimostrazione di grande generosità. Il livello di civiltà di una comunità si misura anche dalla capacità di aiutare i più deboli – ha ribadito il Sindaco Cardarelli – è un impegno che abbiamo assunto fin dall’inizio e che, grazie alla strettissima collaborazione con la Diocesi e con la Caritas stiamo portando avanti con convinzione. Non dobbiamo entusiasmarci troppo per il risultato raggiunto, ma è certo che oggi un piccolo segnale l’abbiamo dato per dimostrare l’amore di questa città verso il prossimo. Ringrazio le forze dell’ordine, che ci sono sempre molto vicine e la cooperativa Il Cerchio, che con la sua collaborazione ha reso possibile l’apertura di questa struttura”.

“Questi gesti, anche se piccoli, aiutano a contrastare l’egoismo e la superficialità – ha dichiarato Mons. Boccardo dopo la benedizione – Le parole del Sindaco sono state molto importanti perché questo è un vero segno di civiltà. Non sempre si riesce a fare tutto perché i bisogni sono tanti, però unendo le forze è possibile dare risposte efficaci. La misericordia d’altronde non è un concetto astratto, ma è qualcosa di molto concreto che possiamo toccare con mano: questa struttura è un segno di misericordia”.

“Abbiamo pensato questo servizio insieme al Comune di Spoleto, presentando come cooperativa un progetto al Ministero il cui finanziamento permetterebbe di ampliare i servizi della struttura – sono state le parole di Costantino Cacciamani, vice presidente della cooperativa Il Cerchio – Auspichiamo che questa rete collaborativa, di cui ci sentiamo parte, continui a lavorare come fatto fino ad oggi, anche per poter offrire un servizio più articolato che vada oltre l’accoglienza notturna”.

(dal sito internet www.spoletonline.com)

Apre i battenti la Sala Pegasus

Il nuovo cinema di Spoleto aprirà il 19 Dicembre

Il Cinéma Sala Pegasus è lieto di invitarvi alla sua apertura ufficiale che si terrà venerdì 19 dicembre alle ore 16:00 in Piazza Bovio.

La nuova sala cinematografica nel centro storico della città di Spoleto inaugurerà con tre giorni di eventi e un’anteprima nazionale.

 L’anteprima nazionale

Il Cinéma Sala Pegaus non inizierà la sua avventura da solo: sarà accompagnato dal regista Filippo Vendemmiati che parallelamente inizierà da Spoleto, in occasione dell’inaugurazione della sala, il suo viaggio nelle sale cinematografiche con il suo ultimo lavoro Meno male è Lunedì, documentario presentato nella sezione Prospettive Italia all’ultima edizione del Festival Internazionale del film di Roma, sesta regia del regista giornalista Rai, già David di Donatello nel 2011 come miglior documentario. Il film racconta l’esperienza di Fare impresa in Dozza, l’officina nata nel carcere di Bologna in cui un gruppo di ex operai ora in pensione diventa insegnante di un’insolita ed originale scuola aziendale che ha aperto la sua linea di produzione all’interno di un carcere. Insegneranno a 13 operai-detenuti il mestiere, lavoreranno con loro per costruire una componente di una macchina per imballaggi ad alto contenuto tecnologico.

La proiezione del film è prevista per le ore 16:00, sarà ad ingresso gratuito e verrà introdotta dall’incontro con il regista moderato da Ornella Favero, direttrice della rivista “Ristretti Orizzonti”.

I tre giorni di inaugurazione

Dopo il pomeriggio di venerdì, dedicato all’anteprima nazionale e all’incontro con il regista, nelle giornate di sabato 20 e domenica 21, insieme all’offerta cinematografica, si avvicenderanno proposte in grado di incrociare anche altri linguaggi nell’intenzione del cinema di strutturarsi come uno spazio culturale polivalente.

Ospitato dalla ex chiesa di San Lorenzo Illuminatore e in linea con la volontà di non perdere di vista ma anzi di sottolineare la valenza storica del luogo che lo ospita, il cinema aprirà la giornata di Sabato alle ore 16:00 con una visita guidata della struttura medievale a cura degli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “Sansi-Leonardi-Volta” coordinati dalla Professoressa Marina Malatino che introdurrà i lavori con un breve inquadramento storico.  A seguire, alle ore 17:00, un nuovo incontro con il regista Filippo Vendemmiati a cura dell’Associazione I Miei Tempi e Cesvol. Nella serata, alle ore 20:00 la musica dei Macini duo (voce e contrabbasso) che proporranno un repertorio che va dal jazz al blues, dal cantautorato fino alla presentazione di pezzi inediti, e alle ore 21:00 l’incontro “Voci Indipendenti: uno sguardo alle esperienze cinematografiche del territorio”, prima tappa di un percorso di ricerca che il Cinéma Sala Pegasus porterà avanti nel corso della sua attività con l’intenzione di offrire uno spazio a voci più sperimentali o ad esperienze che si collochino al di fuori dei tradizionali canali di distribuzione. Si inizierà il percorso con la presentazione dei lavori di due registi del territorio, differenti per stile e contenuti: Giorgio Flamini e Leonardo Moro. L’incontro sarà moderato da Roberto Lazzerini, formatore esperto di cinema. A seguire la pellicola d’essai Nostra Signora dei Turchi, lungometraggio del 1968 diretto e interpretato da Carmelo Bene, tratto dal romanzo omonimo dell’autore. Il film ha vinto, nell’ambito della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, il Leone d’Argento, premio speciale della giuria presieduta in quell’anno da Guido Piovene.

La giornata di Domenica si aprirà alle ore 11:00 con il concerto natalizio a cura degli Allievi della scuola di musica Alessandro Onofri che proporranno un repertorio squisitamente natalizio. Nel pomeriggio spazio al cortometraggio con la proiezione dei titoli finalisti della XIX Edizione del Premio Nickelodeon: sono stati 74 i cortometraggi iscritti in questo anno, provenienti da Italia, Spagna, Germania e India. Alle 17:30 l’angolo letterario con l’autrice Nadia Giannoni che presenterà il suo libro Nessuno ha il diritto di chiamarsi amore. L’incontro sarà moderato da Marina Antonini dell’ Associazione donne contro la guerra. La giornata si concluderà con una doppia replica del film Meno male è Lunedì.

Il progetto Cinéma Sala Pegasus si pone in continuità con l’arena estiva Il Parco del mondo nell’ottica di offrire uno spazio a disposizione delle iniziative della cittadinanza e che possa dunque configurarsi come un contenitore e amplificatore di idee.

 La programmazione

La programmazione regolare partirà ufficialmente giovedì 25 dicembre e il calendario delle proiezioni potrà essere seguito oltre che sulla pagina facebook e sul blog, anche nelle bacheche che si trovano in città (nel dettaglio: Piazza Garibaldi, Corso Mazzini, Via Salara Vecchia e Via Porta Fuga). La programmazione sarà strutturata esclusivamente su proposte in cui la qualità costituisca denominatore comune essenziale e in cui la scelta dei titoli si sottragga alla rincorsa di mode passeggere ma si caratterizzi per una fisionomia specificatamente autoriale. Quindi film in prima visione, un’attenzione particolare al documentario, al cortometraggio e alle esperienze indipendenti, ma anche cinema d’essai, rassegne ed incontri. Nella convinzione poi che la fruizione in sala sia geneticamente differente per premesse e risultati rispetto ad altri supporti, le proposte di visione rientreranno anche nell’idea più ampia che la costruzione dell’abitudine di andare al cinema possa avvenire anche intercettando proposte esterne ai tracciati tradizionali e che l’incontro con voci ed esperienze più periferiche e sperimentali, ma non per questo meno interessanti, possa costituire un’esperienza inedita di scoperta di linguaggi a sé affini e che possa quindi funzionare per aprire la strada ad una ricerca autonoma.

  portfolio_inaugurazione

Per informazioni:

Cinéma Sala Pegasus

 cinemasalapegasus@gmail.com

cinemasalapegasus.worpress.com

ID Facebook Cinéma Sala Pegasus

Valentina Marinelli

Il Parco del Mondo riapre i battenti

Inizia la stagione estiva al Parco Chico Mendez

Arriva il caldo, arriva l’estate e… arriva anche Il Parco del Mondo!

Con l’inizio della bella stagione anche Il Parco del Mondo prende vita, con moltissime attività come: cinema all’aperto, serate musicali, eventi culturali, ecc.

Grande festa Sabato 14 Giugno, presso il Parco Chico Mendez,  un’occasione per stare insieme e divertirsi, inaugurando la stagione estiva con un grande evento.

Ecco il programma:

  • ore 20:00 Apericena (€ 8.00) e presentazione degli eventi 2014
  • ore 24:00 I mondiali di calcio sul maxischermo (Italia-Inghilterra)
  • nell’intervallo tra il 1° ed il 2° tempo: spaghettata offerta da IL PARCO DEL MONDO.

Alla ns. pagina http://www.ilcerchio.net/ilparcodelmondo/cinema.htm, in anteprima i primi titoli dei film che abbiamo in programma.

Quest’anno poi una novità SUPER:

IL PARCO DEL MONDO diventa una Sala Cinematografica a tutti gli effetti con la dotazione di un impianto cinematografico professionale.

Insomma un Cinema “vero” – con la programmazione degli ultimi titoli in distribuzione – che si affiancherà al nostro lavoro di cinefili a caccia dei bei film del passato!

ATTENZIONE: La Tessera 2014 – che normalmente avrebbe un costo di € 10,00 – nella serata del 14 giugno sarà offerta ad € 7,00 (e così si potrà usufruire dell’offerta Apericena + Tessera = € 15.00).

Vi aspettiamo numerosi!!!

Matteo M.

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: