Blog ufficiale della Cooperativa Sociale Il Cerchio

Articoli con tag ‘il’

Pizza per tutti

A Città Domani ci siamo improvvisati pizzaioli

Margherita, Capricciosa o quattro stagioni, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Non si tratta di una pizzeria, ma dell’Asilo Nido di Città Domani dove i bambini, durante le attività di manipolazione e sviluppo sensoriale, hanno lavorato con farina e acqua, facendo la base per le più classiche pizze. Forse non sono buone da mangiare e ci siamo sporcati un pochino ma… ci siamo divertiti un mondo!

Annunci

Quasi pronti

Ultimi preparativi prima dello spettacolo teatrale

La scorsa settimana, il giorno 8 Novembre,  sono andato in fattoria a fare le riprese del mio spot pubblicitario, che verrà inserito nello spettacolo che faremo presto al Cantiere Oberdan. Io e Caterina abbiamo girato lo spot dell’olio Tasso, ci siamo divertiti molto durante le riprese. Ridevamo soprattutto dei nostri errori, ma alla fine abbiamo realizzato un buon lavoro.

Presto vi daremo le date dello spettacolo ed il titolo della nostra opera.

Demis
Demis B. – Dal Giornalino Non Solo Fra di Noi n.633

Cucina che passione

Le ospiti del Sacro Cuore danno sfoggio delle loro doti culinarie

Un ottimo purè di patate, pane fatto in casa ed una deliziosa crostata. Le ospiti del Sacro Cuore non si fermano mai e, grazie alla loro abilità in cucina, hanno preparato uno spuntino delizioso, da gustare in compagnia, composto da una crostata fatta in casa.

Le ospiti hanno poi fatto il pane, che sarà grattuggiato ed utilizzato per cucinare ottimi gratinati di pomodori e zucchine. Non ancora pienamente soddisfatte, hanno preparato anche un ottimo purè di patate.

Le attività culinarie sono un ottimo modo per cercare di mantenere, ed in qualche caso addirittura migliorare, le abilità delle ospiti della struttura, svolgendo le attività divertendosi e consolidando l’aspetto relazionale con le altre persone presenti in struttura. E’ immensa la soddisfazione di veder realizzato qualcosa fatto direttamente dalle “loro mani”.

 

Inaugurazione de “I Colori del Mondo”

Sabato 14 Ottobre sarà inaugurato il nuovo Asilo Nido

Una struttura completamente rinnovata, con ampi spazi ed un bellissimo giardino. Il nuovo asilo nido, che ha già aperto i battenti da qualche settimana, accogliendo i bambini per un nuovo anno educativo, sarà ufficialmente inaugurato Sabato 14 Ottobre alle ore 16,00. E’ previsto, oltre l’inaugurazione ufficiale, il saluto delle autorità, una visita degli spazi ed un buffet, oltre a giochi ed animazione per i più piccoli.

Vi aspettiamo numerosi!!!

Inaugurazione Nido Giano

Fiabe Migranti

I ragazzi del progetto SPRAR hanno scritto e presentato un libro di favole

“Fiabe migranti” è un’idea nata all’interno dei corsi di lingua italiana del progetto Sprar di Spoleto e Castel Ritaldi come mezzo di scambio culturale tra persone di diverse etnie e non solo di studio della lingua. Si è sviluppata durante i mesi primaverili ed estivi di questo anno attraverso il racconto e la scrittura di fiabe e favole dei vari paesi nei quali i beneficiari sono nati. Il lavoro fatto nelle classi si è poi concluso con la raccolta delle suddette in un piccolo libro. Per completare e impreziosire il tutto sono stati inseriti alcuni disegni dipinti da altri beneficiari dopo una lettura di gruppo.

Per la diffusione e la conoscenza di questo progetto, domenica 17 settembre, gli insegnanti Sami Paolini e Alessandra De Feudis, insieme a operatori e beneficiari del progetto Sprar, hanno presentato il libro all’interno della manifestazione “Il paese delle fiabe”, promossa dall’Amministrazione comunale di Castel Ritaldi presente all’evento nelle persone del vice-Sindaco Sante Mesca e dell’Assessore Tamara Martini.

Il libro è stato dedicato alla memoria di Aura di Tommaso, Assessore alla Cultura e al Sociale e poi Vice Sindaco, nonché ideatrice della manifestazione “Il paese delle fiabe”, una donna che nella sua vita ha sempre contribuito alla crescita culturale del paese che se fosse ancora viva avrebbe con grande entusiasmo sostenuto il progetto Sprar e tutti gli eventi come questo.

Sami Paolini

E’ questo un piccolo grande amore

Torna in scena la compagnia de Gli Instabili

Risate e tanto divertimento, ma anche serie considerazioni. E’ questo ciò che promette la Compagnia de “Gli Instabili”, composta da operatori della Cooperativa Il Cerchio, che torna sul palcoscenico con una nuova e frizzante commedia. Questa volta la compagnia ci accompagnerà in un viaggio nel mondo degli amori “diversi” attraverso tante risate ma anche importanti spunti di riflessione. Cosa vuol dire amare? A questa spinosa ed eterna domanda cercheranno di rispondere i personaggi dello spettacolo, ognuno con la propria, personalissima visione della vita, che non mancherà di stupirvi.

Lo spettacolo è la terza fatica di Silviano Ragni che, dopo i successi di “L’Amore è cieco ma…” e “Ce semo magnati la pigna con tutta la colla“, torna alla ribalta con la commedia “E’ questo un piccolo grande amore“, accompagnato alla direzione da Giuseppina Bisaccioni e con un cast in parte rinnovato, con i nuovi inserimenti Caporaletti Massimiliano, Proietti Rosella, Enrico Ricciarelli, M. Luisa Fogliani e Alessia Proietti Mosca ed il sempre presente Samuele Bonanni.

L’evento è inserito all’itnerno della raccolta fondi della Cooperativa Il Cerchio ed il ricavato sarà destinato a favore delle attività della Famiglia Comunità per il Dopo di Noi di Spoleto denominata “Le Ville”.

Siete tutti invitati al Cantiere Oberdan il 19, 20 e 21 ottobre alle ore 21:30 e domenica 22 ottobre alle ore 17:00.

instabili 2017_c (2).jpg

Un pranzo con i fiocchi

I ragazzi hanno preparato il pranzo alla Fattoria Sociale

Domenica 24 Settembre si è svolta la camminata organizzata dalla cooperativa il Cerchio per la raccolta fondi. Ci sono state tante persone che hanno partecipato alle due passeggiate (Trekking Lungo e Trekking Corto) e sono arrivate alla Fattoria Sociale di Protte alle 13.00, con un grande appetito. Noi ragazzi insieme ad alcuni operatori eravamo gli addetti alla preparazione del pranzo e all’accoglienza delle persone. Abbiamo quindi apparecchiato all’interno ed abbiamo servito un buon pranzetto.

Questo il menu: Antipasto “affamato chi legge”, Crema di ceci, Delizia cremosa, Risotto alla zucca, Salsiccia e Straccetti ed infine dolcetti con creme.

Durante il servizio ci siamo sentiti molto utili e contenti di noi stessi. Molte persone ci fatto tanti complimenti, dicendo che il servizio è stato impeccabile e professionale. Questi complimenti ci hanno fatto molto piacere, è stato molto bello collaborare a questo pranzo. Queste attività in fattoria ci danno molta soddisfazione, perché ci sentiamo utili e si possono conoscere persone nuove, ci divertiamo a stare insieme.

E’ vero, quando andiamo a casa siamo molto stanchi, però ci andiamo sempre con il sorriso. Per noi è stata un’importante esperienza lavorativa, che ci ha fatto capire come bisogna collaborare tra di noi, ognuno con il proprio compito. La gente andando a casa ci ha ringraziati e di questo siamo stati molto contenti. Anche Michele, Marina, Elena e Giulia si sono impegnati tantissimo: Giulia ed Elena sono state le aiuto cuoche, Michele e Marina servivano l’antipasto, mentre Io e Irene abbiamo servito l’insalata insieme a Mario e a Alberto.

WP_20170924_15_05_59_Pro

Caterina

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: