Blog ufficiale della Cooperativa Sociale Il Cerchio

Articoli con tag ‘giochi’

Che io possa vincere, ma se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze

Inizia un nuovo anno sportivo per il Team Special Olympics Spoleto

Ottobre è il mese che sancisce il definitivo arrivo dell’autunno, con i suoi colori e sfumature variopinte. Ma è anche l’inizio dell’anno sportivo e delle attività del Team Special Olympics Spoleto, che per il quarto anno consecutivo è pronto sui blocchi di partenza con gli atleti che scalpitano per la ripresa degli allenamenti.

Calcetto, Atletica, Bocce e Nuoto sono gli sport praticati dal Team e dagli atleti speciali i quali, con sacrificio ed impegno costante, hanno ottenuto in questi anni risultati straordinari, culminati con la vittoria di numerose medaglie ai vari giochi nazionali. Anche quest’anno il Team è pronto per iniziare gli allenamenti e partecipare alle varie iniziative che si presenteranno durante l’anno. Un percorso che porterà ai giochi nazionali di Montecatini Terme, evento in cui i nostri ragazzi potranno dare prova delle loro abilità, mettendo a frutto gli allenamenti che verranno svolti.

Non ci resta che augurare al Team Special Olympics Spoleto ed a tutti gli atleti un grande in bocca al lupo!

Annunci

Un giardino d’inverno a Città Domani

Sfruttato il nuovo ampliamento dell’Asilo Nido

Le temperature sono scese inesorabilmente, segnando di fatto la fine dell’estate. Questo comporta prevedibilmente un cambiamento delle attività e della giornat a tipo in tutti gli Asili Nido. Con l’inverno alle porte infatti avremmo dovuto dire addio a tutti i giochi e le attività all’aperto, essendo così costretti a ripiegare su altre attività. Sfruttando il nuovissimo ampliamento invece, siamo riusciti a creare un vero e proprio “giardino d’inverno”, in cui i nostri piccoli potranno divertirsi e crescere insieme al percorso motorio, la piscine di palline e molto altro ancora.


Emozione per l’accensione della torcia Special Olympics

Direttamente dal giornalino “Non solo fra di noi” numero 608, il racconto dell’accensione della torcia Special Olympics svoltasi martedì 9 maggio a Spoleto.

Ricordo un “tavolo di indirizzo” in cui si parlò (ormai svariati anni fa) dell’opportunità di dare nuova linfa all’attività sportiva delle ragazze e dei ragazzi che frequentano i centri e le attività della Cooperativa Il Cerchio. Puntuali in quella discussione ancora altri ricordi, le gare svolte e vinte magari da quello stesso atleta (spoletino) che aveva “costretto” gli organizzatori a invertire il senso di percorrenza delle vasche in piscina perché piuttosto che nuotare nella direzione di default, avrebbe rinunciato a tuffarsi in acqua.

Le trasferte, e le tante medaglie e coppe vinte e che poi hanno accompagnato, a partire dai locali in via Fontesecca appena sopra Piazza Pianciani, i tanti traslochi traslocati.

È nata, anzi, “rinata” anche così l’attività sportiva che nuovamente sta dando lustro alla città, alle ragazze e ai ragazzi che la frequentano, ai team che la supportano, ai famigliari e alle associazioni che la sostengono.

E se la soddisfazione più importante è quella negli occhi e nei racconti dei protagonisti, è una bella soddisfazione anche per chi ha immaginato (e ha lavorato) perché questo succedesse: ospitare la torcia degli Special Olympics.

Non saprei dire se questo sia un successo, ma questo “è successo”.

Il 9 maggio 2017. La torcia olimpica, dono della Acciai Speciali Terni, frutto del lavoro delle maestranze e della creatività dello stilista Giorgio Armani, per mano delle atlete e degli atleti del Team Special Olympics Spoleto ha acceso il tripode in piazza Garibaldi e onorato il loro giuramento: “che io possa vincere, ma se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le forze”.

G.R.

Questo slideshow richiede JavaScript.

A Spoleto la Torch Run dei Giochi Special Olympics

Martedì 9 la torcia dei Giochi Nazionali Special Olympics a Spoleto

È partito mercoledì 3 maggio, da Palazzo Donini, a Perugia, il Torch Run che porterà attraverso le principali città dell’Umbria la Torcia Olimpica dei XXXIII Giochi Nazionali Estivi Special Olympics, dedicati ad atleti con disabilità, che si terranno a Terni e Narni dal 10 al 14 maggio.

L’evento è patrocinato dalla Regione Umbria che sostiene l’iniziativa, che si svolgerà per la prima volta nella nostra Regione, e che si preannuncia una straordinaria occasione di coesione ed inclusione sociale. A Spoleto la torcia farà il suo arrivo martedì 9 maggio. La città del Festival è tra le ultime tappe che la torcia farà prima di andare nelle location finali di Terni e Narni. L’arrivo in piazza Garibaldi sarà preceduto da un run cittadino con partenza dalla Rocca di Spoleto e attraversamento dei punti più significativi della città. In questo percorso la torcia sarà accompagnata oltre che dai rappresentanti e atleti del Team Spoleto Special Olympics, anche da runners spoletini e da alcuni studenti delle scuole che in tale modo vogliono testimoniare la loro amicizia e condivisione. La Torcia, dono dell’Acciai Speciali Terni e frutto del lavoro delle maestranze su disegno dello stilista Giorgio Armani, infine, sarà accolta dagli atleti Special Olympic del Team di Spoleto e dai loro amici in piazza Garibaldi, alle 11,00, dove si terrà la cerimonia di accensione del tripode e il giuramento dell’atleta Special Olympics.

Colori e divertimento all’asilo nido Favolandia

Non si fermano le attività all’asilo nido Favolandia

Lavagna luminosa, pittura, collage, e tante altre attività. Diversi gli strumenti per dipingere con i quali i bimbi si sono cimentati con impegno e divertimento in questi giorni, tra questi la pittura con la pellicola grazie alla quale non si sporcano le manine. E, con l’arrivo del Carnevale, i colori e le attività si fanno sempre più intense e allegre.

Guardare le immagini per credere….

 

 

 

 

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: