Blog ufficiale della Cooperativa Sociale Il Cerchio

Articoli con tag ‘foligno’

Meeting di bocce per il Team Special Olympics Spoleto

Grande spettacolo al Circolo Bocciofilo “I Giardini”

Anche questo anno il gruppo sportivo delle bocce del Team Special Olympics Spoleto, ha affrontato gli altri gruppi bocciofili dello Special Olympics dell’Umbria. La gara si è svolta come di consueto, a coppie, con i nuovi amici provenienti dal centro “L’Isola che c’è” di Giano dell’Umbria. Amici che hanno incrementato il gruppo di Spoleto.

In particolare la mattina di sabato 17 febbraio, circa 40 atleti appartenenti ai team di Bocce di Assisi, al Team di Foligno, al Team di Gualdo Tadino, al Team di Perugia ed al Team di Spoleto, divisi per coppie, si sono misurati in appassionanti incontri presso i campi di bocce del Circolo Bocciofilo “I Giardini” al Parco Chico Mendez.

Tutti gli atleti hanno interpretato nel migliore dei modi quello che è lo spirito di questi incontri che si può riassumere nel motto stesso dello Special Olympics “Che io possa vincere ma se non riuscissi che io possa tentare con tutte le mie forze”. In questo senso tutti sono stati sostenuti dal tifo dei familiari o semplici appassionati che non hanno fatto mancare incitazioni e suggerimenti sulla impostazione di gioco sia agli avversari che ai propri beniamini e gli atleti hanno compreso e ricambiato questo spirito non perdendo mai la amicizia e il sorriso vivendo con gioia l’incontro.

A vincere la sfida è stata una coppia del team di Foligno, mentre i nostri ragazzi si sono piazzati al secondo posto, posizione di tutto rispetto. Alla premiazione hanno presenziato il Comune di Spoleto rappresentato dall’assessore Settimi e la Federazione Bocce rappresentata dal direttore Rossi, che hanno consegnato a tutti gli atleti una medaglia come riconoscimento dell’impegno e dei risultati ottenuti.

Alla riuscita della manifestazione hanno contribuito i volontari dell’Associazione Peter Pan e della Cooperativa Il Cerchio, che si sono impegnati al massimo per regalare un’esperienza gratificante agli atleti. Insieme a loro va ricordato l’impegno, a vario titolo, dei soci del circolo bocciofilo “I Giardini”, del panificio Bonucci “Bon per te” e del Rotaract di Spoleto.

A tutti va il nostro più grande ringraziamento ed un grande ringraziamento va anche alle squadre ospiti che, con i loro accompagnatori, hanno reso possibile questa splendida manifestazione.

Annunci

Una bellissima giornata per il Team Special Olympics

Hanno partecipato al torneo i Team di Gualdo Tadino, Foligno e Terni

Sabato 20 febbraio si è tenuto il preannunciato incontro amichevole con altri gruppi Special Olympics dell’Umbria.
In particolare la mattina oltre 30 atleti appartenenti ai team di Bocce di Assisi-Serafico e Assisi-Alberghiero, al Team di Foligno, al Team di Gualdo Tadino ed al Team di Spoleto, divisi per coppie, si sono misurati in appassionanti incontri presso i campi di bocce del Circolo Bocciofilo “I Giardini” al Parco Chico Mendez.

Tutti gli atleti sono sempre stati sostenuti dal tifo dei presenti, familiari o semplici appassionati, che non hanno fatto mancare il supporto all’una o all’altra compagine, spesso con incitazioni e suggerimenti sulla impostazione di gioco indirizzati indistintamente agli avversari o ai propri beniamini, sempre mantenendo un grande spirito agonistico nel senso più vero di questo termine.
Gli atleti hanno compreso e ricambiato questo spirito non perdendo mai la amicizia e il sorriso, cosa che ha consentito a tutti di vivere con gioia l’incontro.

Il pomeriggio poi tutti si sono trasferiti al Palazzetto dello Sport dello Stadio Comunale dove i Team di Spoleto 1 e Spoleto 2, il Team di Foligno e il Team di Terni si sono incontrati in un quadrangolare di calcetto a 5.

Partite molto sentite e con grande partecipazione del pubblico, il tifo degli spettatori e l’impegno dei calciatori sono andati di pari passo.

Agli incontri sono stati presenti, in vari momenti, il vice sindaco e assessore M.E. Bececco, il Pres. del Cons. Comunale G Panfili e l’assessore allo Sport R. Settimi che al termine hanno consegnato a tutti gli atleti una medaglia a riconoscimento dell’impegno profuso e dei risultati ottenuti

Alla riuscita della manifestazione hanno contribuito i volontari della Associazione Peter Pan e della Cooperativa Il Cerchio che si sono impegnati al massimo per regalare una esperienza gratificante agli atleti ed inoltre, a vario titolo, i soci del circolo bocciofilo “I Giardini”, il panificio Bonucci “Bon per te”, la associazione Croce Verde di Spoleto, la Fondazione CaRiSpo.

A tutti va il nostro più grande ringraziamento ed un grande ringraziamento va anche alle squadre ospiti che, con i loro accompagnatori, hanno reso possibile questa splendida manifestazione che si è svolta all’insegna dello sport e amicizia nel più sano spirito dei principi dello Special Olympics.

Decimo Granelli

Team Spoleto Special Olympics, una giornata di gare

Sabato 20 Febbraio il Team si cimenterà in un torneo di bocce e di calcetto

Anche per questo anno 2016, gli atleti del Team Spoleto Special Olympics stanno proseguendo gli allenamenti nelle varie specialità sportive e parteciperanno ai vari eventi regionali e nazionali che saranno organizzati.

Il primo impegno per gli atleti delle bocce e del calcetto avverrà il prossimo sabato 20 febbraio. Sarà una giornata speciale di sport e amicizia.

A partire dalle ore 9.00 si terrà un incontro amichevole di bocce tra il team Special Olympics Spoleto e altri teams provenienti da altre città dell’Umbria, tutti facenti parte del Special Olympics Italia. Saranno presenti il team Special Olympics di Foligno, i due team di Assisi e il team di Gualdo Tadino. Un totale di circa 32 atleti che si incontreranno presso i campi di bocce del Circolo Bocciofilo “I Giardini” al Parco Chico Mendez  impegnandosi al massimo con spirito agonistico ma senza mai perdere la amicizia e serenità che consentirà a tutti di vivere con gioia l’incontro.

Al termine dell’incontro previsto circa alle ore 13.00, i ragazzi sarà effettuata la premiazione dei partecipanti a cui presiederanno dei rappresentanti della Giunta Comunale.

Nel pomeriggio presso il Palazzetto dello Sport dello Stadio Comunale, con il patrocinio del Comune di Spoleto, si terrà un incontro amichevole di calcetto tra il team di Spoleto e i team di Foligno e Terni. Anche in questo caso al termine dell’incontro sarà effettuata la premiazione dei partecipanti a cui presiederanno dei rappresentanti della Giunta Comunale. I volontari della Associazione Peter Pan e della Cooperativa Il Cerchio e i  ragazzi del Rotaract, si impegneranno tutti per la riuscita della manifestazione e per regalare una esperienza gratificante agli atleti.

Un ringraziamento da parte di tutti noi a coloro che in vari modi hanno permesso questa giornata; la Associazione Peter Pan e la Cooperativa “Il Cerchio”, il Comune di Spoleto, la Fondazione CaRiSpo,  il gruppo consiliare di maggioranza, i ragazzi del Rotaract di Spoleto, il circolo bocciofilo “I Giardini”, il panificio Bonucci “Bon per te”.

 Granelli Decimo

Sos Rosarno 2015

Partecipa anche tu al grande acquisto collettivo di arance

Inizia il nuovo grande acquisto collettivo di arance da SOS ROSARNO… L’obiettivo è di superare le 5,7 tonnellate di dicembre 2014… siamo sicuri di potercela fare… questa volta avremo il contributo anche di CITTA’ DI CASTELLO oltre a quello di FOLIGNO che conferma la sua partecipazione. Per il secondo anno consecutivo la COOPERATIVA IL CERCHIO, la COOPERATIVA FATTORIA SOCIALE e la CITTA’ di SPOLETO sono protagonisti in questo evento che lo scorso anno ha avuto un grande successo. L’evento, organizzato dalla città di FOLIGNO, con la CASA dei POPOLI l’ORTO BIOLOGICO ARIEL, vede aggregarsi, oltre Spoleto, anche la COOPERATIVA LA RONDINE e LA RONDINE A MACCARELLO di CITTA’ DI CASTELLO, formando così un gruppo di cooperative sociali che daranno all’iniziativa un carattere importante e veramente incisivo per le sorti di tanti uomini e donne, che hanno scelto di stare fuori dalle logiche della grande distribuzione e di retribuire dignitosamente il lavoro delle persone coinvolte. SOS ROSARNO è un’associazione che riunisce piccoli contadini, pastori e produttori agrocaseari, braccianti immigrati, disoccupati e attivisti, oltre che piccoli artigiani e operatori di turismo responsabile, insieme per dare forma a un’economia locale solidale integrata, con al centro la terra e come orizzonte lo sviluppo locale sostenibile, nel segno della decrescita. Contiamo naturalmente sul vostro sostegno e sulla vostra partecipazione e non dimenticate che le arance sono biologiche, qualità generalmente non presente sui banchi dei supermercati. Soprattutto per chi non consuma abitualmente cibi bio è un’occasione per provare e risparmiarsi un po’ di prodotti chimici nel piatto. Vi aspettiamo tutti, il giorno della distribuzione, alla FATTORIA SOCIALE di Spoleto, all’ORTO ARIEL di Foligno, e al MERCATO in Piazza Matteotti a Città di Castello per coniugare la distribuzione delle arance ad un momento di convivialità, e soprattutto per farvi conoscere tre importanti realtà del nostro territorio, che stanno anch’esse perseguendo l’obiettivo di realizzare un’agricoltura locale, di qualità, con il valore aggiunto dell’integrazione sociale e lavorativa di persone che si trovano in condizione di svantaggio. Acquistando direttamente, ai produttori torna la gran parte del costo di acquisto delle arance, e questo gli permette di pagare dignitosamente i lavoratori, siano essi immigrati che lavoratori locali, di rispettare sé stessi, la propria terra e convertire le colture al biologico, e soprattutto gli dà la capacità di investire nell’agricoltura e non abbandonare le terre. Noi come Fattoria Sociale crediamo molto in questo nuovo rapporto produttore consumatore, e soprattutto crediamo che la nostra agricoltura è un grande patrimonio e tutti dobbiamo contribuire a proteggerla e sostenerla. Con questa grande iniziativa vogliamo coinvolgere non solo chi ha già fatto questo tipo di scelta, ma chi ancora non ha percepito il valore e l’innovazione che può generare questa nuova sensibilità verso le persone che si occupano di produrre il nostro cibo.

Volantino Rosarno

PER GLI ORDINI ENTRO IL 12 DICEMBRE

Per Spoleto – la FATTORIA SOCIALE 0743221300 fattoriasociale@ilcerchio.net

Il 19 DICEMBRE ci sarà la distribuzione delle arance ordinate a SPOLETO, presso la FATTORIA SOCIALE località Protte

Interventi educativi domiciliari con i bambini e le loro famiglie

Il 27 novembre si terrà un seminario in occasione della giornata dei diritti dell’infanzia

Mary Poppins è consapevole che c’è un rischio nel suo lavoro: che i bambini si affezionino più a lei che ai suoi genitori o che in ogni caso si pensi che lei possa restare per lungo tempo. Ed è per questo che molto presto farà una precisa dichiarazione ai bambini: resterò finché non cambierà il vento. È una straordinaria descrizione dell’atteggiamento dell’educatore che sin dal momento in cui entra in una casa si pone il problema di come uscirne perché sa di essere solo un mezzo, uno strumento, un ponte verso ben altro. ma sa anche che il non cambia da solo. Perché soffi bisogna darsi da fare . Tratto dal libro “Quasi come Mary Poppins”.

In occasione della giornata dei diritti dell’infanzia, il 27 novembre ci sarà un convegno intitolato “Interventi educativi domiciliari con i bambini e le loro famiglie” che tratterà del Servizio Educativo Domiciliare e della sperimentazione del progetto P.I.P.P.I. nei territori di Spoleto e Foligno.

Interverrà anche la Presidente della Cooperativa Il Cerchio Serenella Banconi, riguardo la ricerca di identità di questo nuovo servizio.

Siete tutti invitati a partecipare, il 27 Novembre alle ore 8.45 presso Palazzo Trinci di Foligno, Piazza della Repubblica.

Immagine1Immagine2

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: