Blog ufficiale della Cooperativa Sociale Il Cerchio

Articoli con tag ‘educatori’

L’arte di organizzare l’educazione di bambini e ragazzi

Il 23 e 24 novembre il convegno organizzato dalla Cooperativa Il Cerchio e dal Comune di Spoleto

Conoscere i basilari educativi che possono aiutare educatori e genitori, utilizzare il conflitto come risorsa nella gestione della relazione educativa e puntare sul gioco di squadra per educare insieme. Questi sono solo una parte dei temi che saranno affrontati il 23 e 24 novembre durante il convegno “L’arte di organizzare l’educazione di bambini e ragazzi”. 

Il convegno, organizzato dalla Cooperativa Il Cerchio e dal Comune di Spoleto e che avrà luogo alla Sala Frau di Spoleto, si avvale della preziosa collaborazione della Dott.ssa Laura Petrini, psicologa e formatrice con pluriennale esperienza delle consulenze pedagogiche.

Sarà l’occasione per trattare temi come l’educazione dei bambini e dei ragazzi che costituiscono parte fondamentale delle competenze degli educatori professionali ed in stretta correlazione con l’ambito genitoriale.

Il 24 novembre avrà luogo un laboratorio pratico (partecipazione previa prenotazione al numero 331.1812016) con esercitazioni, attività di gruppo e dimostrazioni operative al Centro Infanzia “IL GLICINE”, di Viale Martiri della Resistenza. 

In entrambe le giornate è previsto uno spazio gioco per i bambini.

Vi aspettiamo numerosi per due giorni di formazione davvero entusiasmanti!

Un nuovo inizio

Un nuovo anno educativo per tanti bambini

E’ arrivato settembre, il mese che per antonomasia segna la fine dell’estate e la riapertura delle scuole. Ed anche i nostri asili nido, puntuali come ogni anno, hanno riaperto i battenti. Da dieci giorni infatti piccoli fanciulli armati di zainetto e grembiulino hanno varcato la soglia degli asili nido per iniziare insieme a noi un nuovo anno educativo.

Le nostre educatrici hanno accolto sia i nuovi arrivati che i “veterani” con tante nuove proposte ed attività, che comporranno l’anno educativo promettendo tanto divertimento ma anche un apprendimento continuo ed una profonda crescita.

Gestione delle proprie emozioni, sviluppo sensoriale, coscienza dell’ambiente che ci circonda sono solo alcuni dei capisaldi del progetto educativo appena iniziato e che accompagnerà i bambini durante l’anno, in un progetto di crescita insieme a noi!

Non ci resta che augurare un buon inizio a tutti, sarà un  anno fantastico!

Coriandoli

Vi presentiamo il centro diurno

Coriandoli è un centro diurno per minori con lo spettro autistico. Ogni pomeriggio e per tre mattine a settimana, vengono svolte attività di tipo psicomotorio e strutturato a volte a migliorare le capacità comunicative, relazionali e cognitive dei bambini. Il gruppo di lavoro è formato da educatori, psicomotricista e psicologa che lavorano in équipe e portando avanti obiettivi e ideali comuni.

Poteri andare avanti così oppure scegliere “un’altra strada”. Perchè è questo che facciamo, in fondo: trovare un’altra via per comunicare, cercare lingue diverse per tradurre sguardi, segni, suoni.

Ogni giorno, con ogni bambino osserviamo un muro sapendo con certezza che da qualche parte c’è una fessura, una crepa dalla quale poter vedere un altro mondo fatto di emozioni, parole non dette, pensieri inespressi, sorrisi da dare e abbracci da ricevere. Quando scopriamo quella crepa, che tanto per essere più tecnici si definisce “canale comunicativo”, con tanta umiltà, passione e desiderio di conoscere, proviamo ad infilarci e a trovare un contatto con l’altro. Quando accade, con tempo, pazienza, lavoro di squadra, momenti difficili, ripensamenti, tentativi e sorprese…beh, possiamo solo dire che ci sentiamo incredibilmente fortunati e privilegiati a poter entrare in mondi colorati e diversi proprio come i coriandoli.

autismo.jpg

Operatori ed operatrici di Coriandoli – Dal giornalino “Non Solo Fra di Noi” n.652

Tante maschere a Favolandia

Festeggiato martedì grasso all’Asilo Nido

Tanti supereroi, principi e principesse, coccinelle e personaggi da fiaba. All’Asilo Nido Favolandia abbiamo festeggiato alla grande il Martedì Grasso, giornata che chiude il carnevale.

Tutti in maschera abbiamo svolto tante attività, tra cui giochi, canti, e una vera e propria “battaglia” con le stelle filanti. Dopodichè, tutti in posa abbiamo fatto queste fantastiche foto!!!

 

 

Cenone di Natale al Convitto INPS

Cena preparata dai ragazzi del Convitto

Luci, colori e sapori. Questa l’immagine che si è aperta a noi varcando, tra le fiaccole accese, il porticato del Convitto Inps, lunedì 18 dicembre.

Come ogni anno i giovani ospiti, futuri chef e non, hanno dato prova delle loro capacità offrendoci una cena ricca e gustosa. Vederli vestiti con le loro divise, mentre agitano i cibi tra i fumi della cucina o ci accolgono con discreta eleganza, permettono a tutti noi di vivere un momento che, non solo è di festa, ma che ci portano a riflettere sull’importanza e la bellezza del nostro lavoro. Con l’augurio che anche voi, come noi, possiate sempre credere in ciò che andrete a fare, non possiamo che esprimere, orgogliosi, i nostri complimenti! Bravi ragazzi, anche quest’anno ci avete preso per la gola!

 

Gli Educatori del Convitto Inps

Cloud dei tag

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: