Blog ufficiale della Cooperativa Sociale Il Cerchio

Articoli con tag ‘edizione’

Premio Nickelodeon

Torna la manifestazione per il cortometraggio sociale

Documentari, animazione, fiction, videoclip, sport, video di arte e teatro. Tutto questo è Nickelodeon, la manifestazione per il cortometraggio sociale, che quest’anno giunge alla sua XXIII edizione.

 

Il Premio Nickelodeon è una manifestazione riservata ad Autori (professionisti o emergenti) che abbiano realizzato Cortometraggi a Tema Sociale e che abbiano la volontà di raccontare ai giovani – e non solo – la loro visione di temi sia universali che di più stretta attualità; la Giuria Principale del Premio Nickelodeon infatti, è composta in maggioranza da ragazze e ragazzi dai 15 ai 20 anni.

La partecipazione è gratuita ed aperta a tutti, sia a livello individuale che associativo (scuole, associazioni, cooperative ecc.), sia ad opere inedite che già presentate in altri concorsi (saranno escluse solo le opere già presentate a questo concorso in edizioni precedenti).
I Cortometraggi, oltre al Tema Sociale, dovranno avere le seguenti caratteristiche:
– CATEGORIA e DURATA (inclusi titoli di testa e di coda): Documentario/Docu-film (max 15 min.); Fiction (max 10 min.), Animazione (max 10 min.), Videoclip (max 10 min.), Spot (max 10 min.), Video-arte/Teatro (max 10 min.)
– LINGUA: italiana; sono ammesse al concorso Opere di qualsiasi nazionalità, purché sottotitolate o doppiate in italiano.
– QUANTITA’: un solo Cortometraggio per ogni regista (in caso di errore sarà accettata solo la prima Scheda d’iscrizione registrata dal sistema informatico, le successive saranno eliminate).
– FORMATO: i video dovranno essere presentati in uno dei comuni formati video HD (o in second’ordine in formato DVD-PAL).

La ricezione da parte dell’Organizzazione della Scheda d’Iscrizione e del Cortometraggio dovrà avvenire entro il 31 LUGLIO 2018

27858210_10156199715133872_6120323586210192952_n.jpg

Annunci

500 volte “Non solo fra di noi”

In uscita il numero 500 del “giornalino del venerdì”

500 giorni insieme. Questo era il titolo di una commedia diretta da Marc Webb nel 2009. Ma anche quello che è stato da 10 anni a questa parte un appuntamento fisso ogni venerdì, preciso come un orologio svizzero.

Era il 6 maggio 2005 quando un progetto forse audace, ma sicuramente coinvolgente ed alternativo ha preso piede nei centri della Cooperativa Il Cerchio. L’allora Laboratorio di stampa e Legatoria di Via Nursina partorì il numero 1 di quella che sarebbe diventata la voce dei ragazzi con diverse abilità (e che abilità!).

Oggi 13 Marzo 2015, 10 anni dopo (quasi tondi tondi), è in uscita il numero 500 del giornalino colorato che spesso possiamo trovare negli esercizi della nostra città, disponibile e fruibile gratuitamente per chiunque voglia essere informato sulle nostre “avventure”, inchieste ed iniziative.

Questa edizione commemorativa ci guida letteralmente “passo – passo” nella storia del giornalino, partendo dal mitico n.1, passando per le tappe più importanti e significative (come il n.100) ed arrivando al n.500.

Infine una promessa: “Siamo arrivati fino al n.500, adesso puntiamo al n.1000”. E noi non vediamo l’ora!

In bocca al lupo ragazzi e complimenti per questa splendida avventura!

01 500ok_d
Marco Pennacchi

La Cooperativa si rinnova

Timbrature più veloci, sistemi più efficienti

“Un piccolo passo per l’uomo ma un grande passo per l’umanità”, avrebbe detto un 39 Neil Armstrong posando un piede sul territorio lunare, mentre il mondo intero era incollato al televisore a vedere il primo uomo arrivato sulla luna.

Oggi una rivoluzione (o se vogliamo una innovazione) simile, seppur in piccolo, sta avvenendo anche nella nostra Cooperativa. Da qualche tempo infatti si sta lavorando su di un nuovo programma gestionale delle risorse umane, in grado di contenere e poter utilizzare ogni informazione lavorativa riguardante i soci e collaboratori della Cooperativa Il Cerchio.

Il nuovo software infatti è in grado di gestire diverse anagrafiche, la storia, i contratti, la formazione e, non meno importante, le timbrature di ogni singolo lavoratore. Proprio in questi giorni sono iniziati i primi inserimenti all’interno del programma. Le prime timbrature a fare da “cavia” sono state quelle relative al servizio socio-educativo svolto presso il convitto INPS – Gestione ex INPDAP.

Ma non finisce qui. Roberto Cretoni (che ha curato il progetto fin dalla sua nascita) assicura che tra non molto potremo utilizzare dei badge, in cui verranno racchiuse tutte le informazioni dei lavoratori stessi.

Le prime impressioni sono ottime e se è vero che il futuro arriva sempre più veloce, noi ci stiamo preparando con ogni mezzo per affrontarlo nel migliore dei modi.

IMG_4961

Marco Pennacchi

Premio Nickelodeon

Sabato 13 Dicembre la cerimonia di premiazione per il Cortometraggio Sociale

Si terrà sabato 13 dicembre 2014, presso la Sala Conferenze del Convitto INPS di Piazza Campello n. 5 a Spoleto – la Cerimonia di Premiazione dei vincitori della XIX edizione del Premio Nickelodeon per il Cortometraggio Sociale.

Alla presenza di rappresentanti del Comune di Spoleto, della Provincia di Perugia, del Convitto INPS, della Casa di Reclusione di Spoleto e di una rappresentanza degli 800 giurati della Giuria dei Giovani, verranno consegnati i Premi ai sette finalisti e verranno resi pubblici i nomi dei vincitori del Premio Miglior Cortometraggio, del Premio della Critica e del Premio “Corti d’Evasione”.

Il programma sarà il seguente:
alle ore 10.00 presentazione e proiezione di un breve cortometraggio realizzato dai ragazzi dei Centri Giovani
alle ore 10.45 la proiezione dei corti finalisti
alle ore 11.45 la premiazione ed i saluti
alle ore 13.00 un piccolo rinfresco di commiato

L’evento è ad ingresso libero.

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: