Blog ufficiale della Cooperativa Sociale Il Cerchio

Articoli con tag ‘domiciliare’

Telesoccorso, Teleassistenza e Domiciliari Soft

Servizio rivolto alle persone anziane

L’assistenza domiciliare leggera per anziani, è rivolta a persone residenti in uno dei comuni della Zona Sociale 9 (Spoleto, Campello sul Clitunno, Castel Ritaldi o Giano dell’Umbria), che versano in uno stato di difficoltà e/o che non possono essere assistiti dalla propria famiglia; supporta la popolazione anziana soprattutto priva di riferimenti familiari e amicali con attività tipiche di Telesoccorso e Teleassistenza, affiancando un intervento, al bisogno, di assistenza domiciliare leggera. Sostiene i bisogni relazionali delle persone che usufruiscono del servizio sia attraverso contatti telefonici settimanali sia mediante visite a casa. Previene disagi e percorsi di istituzionalizzazione favorendo l’autonomia all’interno del proprio contesto abitativo. Supporta gli utenti in piccole attività alleviando il senso di solitudine e di bisogno. Si avvale di metodi di comunicazione chiari, trasparenti e sempre orientati al rispetto ed alla riservatezza. Attua metodiche di lavoro in équipe e favorisce continui rapporti multidisciplinari al fine di rendere il servizio sempre più calato nelle esigenze delle persone.

Telesoccorso: ad ogni anziano è dato in dotazione un apparecchio salvavita che garantisce in caso di emergenza un’assistenza che copre le 24 ore.

Teleassistenza: le operatrici “chiamano” almeno una volta alla settimana gli anziani che utilizzano il servizio. La telefonata tende ad alleviare il senso di solitudine oltre che fornire un’azione di monitoraggio sullo stato generale dell’anziano. Durante la telefonata si possono infine prendere accordi per piccoli interventi pratici, come ad esempio essere accompagnati a visite,  in farmacia, in banca, a fare una passeggiata, a trascorrere un’ora in compagnia. La Cooperativa risponderà alle esigenze degli assistiti  entro 5 giorni lavorativi dalla richiesta.

É quest’ultima parte dell’intervento che prende il nome di  “Domiciliare leggera o soft”. Le Assistenti Sociali dei vari Comuni comunicano alla Cooperativa i nominativi delle persone che hanno necessità del servizio e possono essere contattate dalle stesse Operatrici per discutere particolari problematiche.

cs telesoccorso domiciliare leggera.pub1cs telesoccorso domiciliare leggera.pub2

Annunci

Un compleanno speciale

La prima volta non si scorda mai

Lo scorso sabato 17 marzo abbiamo festeggiato un compleanno speciale! E cosa c’è di strano? La particolarità sta nel fatto che la festeggiata, in tutta la sua vita, non ha mai potuto festeggiare la ricorrenza. La signora di 84 anni, proviene da una famiglia molto numerosa: era infatti la settima di undici figli. Festeggiare tutti i compleanni era quindi un’impresa impossibile.

Una grande emozione e commozione hanno accompagnato la giornata, in cui la signora ha spento per la prima volta le tradizionali candeline ed abbiamo gustato insieme un’ottima torta di compleanno.

La signora viene seguita dalla Cooperativa Il Cerchio tramite un servizio in convenzione con il distretto n.2 della UslUmbria, denominato “Casa in Casa – Pacchetti”, nato per dare sollievo a persone in condizioni di disagio e comunque non autosufficienti.

Concludiamo facendo i più sentiti auguri di Buon Compleanno da parte di tutta la Cooperativa Il Cerchio!

Spitoni Alina

Cena di solidarietà

I settori Sostegno Scolastico e Assistenza Domiciliare Minori ci portano a cena… in Fattoria

Anche quest’anno è arrivato il momento tanto atteso della cena del Settore “Sostegni Scolastici e Domiciliari Minori”.
L’evento avrà luogo giovedì 28 maggio alle ore 20:00 presso la Fattoria Sociale, sita in Loc. Protte.
Come lo scorso anno parteciperanno alcuni docenti dell’ Istituto Alberghiero di Spoleto: l’insegnante di Cucina Prof.ssa Stefania Chiocci, l’insegnante di Sala Prof. Graziano Crispoldi e gli insegnanti di Sostegno Prof. Luca Bibi e Prof.ssa Patrizia Lazzari, che aiuteranno i nostri ragazzi nella preparazione del menù.
In questa serata si darà rilievo al “Progetto Pizza” che ha unito per un intero anno scolastico la Cooperativa Sociale “Il Cerchio” e l’ Istituto Alberghiero. Tale progetto ha previsto 3 ingressi settimanali da parte dei ragazzi, degli operatori e degli insegnanti in Fattoria per esercitarsi nella preparazione della pizza.
Infatti, durante la serata gli “Apprendisti Pizzaioli” faranno pizze al momento e le serviranno agli ospiti.
Un’altra grande novità di questa serata è quella della vendita di biscotti artigianali dai diversi sapori: cioccolato, vaniglia, variegati, ecc….; prodotti realizzati dai ragazzi dei nostri Servizi in collaborazione con i loro operatori… Assolutamente da assaggiare!!!!
Ovviamente non mancherà la lotteria solidale con numerosi premi.
Ricordo a tutti che l’evento è organizzato allo scopo di raccogliere fondi da destinare al Servizio “Le Ville” – Comunità Famiglia per il Dopo di Noi.
Si prospetta una serata magnifica, non mancate!!!

Tamara Isidori

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: