Blog ufficiale della Cooperativa Sociale Il Cerchio

Articoli con tag ‘dell’umbria’

Inaugurazione de “I Colori del Mondo”

Sabato 14 Ottobre sarà inaugurato il nuovo Asilo Nido

Una struttura completamente rinnovata, con ampi spazi ed un bellissimo giardino. Il nuovo asilo nido, che ha già aperto i battenti da qualche settimana, accogliendo i bambini per un nuovo anno educativo, sarà ufficialmente inaugurato Sabato 14 Ottobre alle ore 16,00. E’ previsto, oltre l’inaugurazione ufficiale, il saluto delle autorità, una visita degli spazi ed un buffet, oltre a giochi ed animazione per i più piccoli.

Vi aspettiamo numerosi!!!

Inaugurazione Nido Giano

Annunci

I Disattivati stanno tornando

Si rinnova l’appuntamento con i Ragazzi dell’Isola che c’è

I Disattivati stanno tornando, più carichi che mai. Dopo un periodo di meritato riposo, i ragazzi stanno tornando al lavoro per uno nuova puntata dell’ormai famosa Radio Isola Web, che da più di un anno accompagna le nostre giornate con racconti, storie inedite, avvenimenti di cronaca e rubriche periodiche che regalano a tutti gli ascoltatori una mezz’ora di sano relax e divertimento.

Molte le novità, tra cui interviste esclusive, nuovi ospiti ed indovinelli/rompicapo per quello che promette essere un nuovo anno davvero spumeggiante.

Non ci resta che dare un caloroso bentornato ai Disattivati! Aspettiamo con ansia l’uscita della nuova puntata di Radio Isola Web

radio isola web

Un Mondo a Colori

Aperto il nuovo Asilo Nido a Giano dell’Umbria

Aria di novità nel Comune di Giano dell’Umbria. Con l’inizio del nuovo anno scolastico infatti, apre i battenti l’Asilo Nido in una nuovissima struttura, che va a sostituire il vecchio “Cerchiolino”. Più moderno, più funzionale ed esteticamente più bello, la nuova “casa” dell’Asilo Nido di Giano dell’Umbria non aspettava altro che l’ingresso dei bambini bambini, i quali troveranno spazi adeguati per ogni attività proposta nel progetto educativo. Le educatrici li accompagneranno in un percorso di crescita, attraverso giochi, favole, ma anche canzoni ed attività specifiche per lo sviluppo cognitivo e sensoriale della persona.

Inizia una nuova avventura e siamo lieti di dare un benvenuto ai nuovi arrivati ed un caloroso bentornato per tutti gli altri.

Mercatini sotto le Strenne

Domenica 14 dicembre si terrà per le vie di Bastardo la prima edizione del Mercatino Natalizio

Molti i commercianti e le associazioni che hanno aderito e che presenteranno i lori “prodotti” durante l’intera giornata di domenica.

Anche l’Isola, in fermento ormai da qualche settimana, ha preparato idee regalo “solidali” da far trovare sotto l’albero ai propri cari. Saremo presenti nella zona adiacente la scuola media con la novità di questo Natale: Vesti un Ciclamino!!!!

Sperando in un tiepido sole e un pomeriggio non proprio da “brividi” vi aspettiamo tra le tante lucine e i  profumi di invitanti stuzzichini.

unnamed
Giovanna Sartorini

La magia del Natale

L’Asilo Nido Il Cerchiolino di Giano dell’Umbria al Villaggio di Babbo Natale

Manca qualche settimana a Natale ma già l’atmosfera è carica di emozioni. Le piazze e le case si riempiono di luci colorate e i bambini già scrivono le loro letterine. Quest’anno però noi educatrici abbiamo deciso di accertarci personalmente che Babbo Natale le riceva ed è così che nasce l’idea: andiamo a trovare Babbo Natale! E così in pochi giorni organizziamo una bella gita a Montecatini Terme, piccolo paese in cui veniamo a sapere, Babbo Natale sta trascorrendo qualche giorno di vacanza. La mattina del 29 novembre, alla buon’ora, con gli occhietti mezzi chiusi e le bocche ancora sporche di latte, 20 piccoli bambini con le loro famiglie, salgono sul pullman, qualcuno per la prima volta, carichi di emozioni e aspettative e ovviamente, con le letterine negli zainetti!! Tre ore di strada ci separano dalla meta ma non ci pesano, tra canzoni un po’ stonate e qualche storiella arriviamo! Tutto è magico, tra elfi che ci accolgono e profumo di zucchero filato.

Prima tappa: la dimora di Babbo Natale. I bimbi pazientemente attendono il loro turno per vedere di persona il nostro beniamino e perché no, per tirargli la barba (bisogna accertarsi che sia quello vero!). Babbo Natale accoglie tra le sue braccia anche noi educatrici e di certo non ci faremmo mai scappare un’occasione del genere!

Seconda tappa: l’ufficio postale! Tanti simpatici elfi si occupano di ritirare le nostre letterine e portarle personalmente dal loro capo, poverini quanto lavoro!

Infine il bosco degli elfi. I bambini, guidati dal capo elfo Loris, attraversano il bosco incantato: libri giganti che si animano, funghi altissimi, casette minuscole sono solo alcune delle meraviglie di questo luogo fantastico.

Si risale sull’autobus, le luci si spengono, i bimbi col sorriso si addormentano. Non resta che aspettare la notte del 24 e sperare che i sogni si avverino…

1c8d8f944c87bdffcf128a861fd64410 20dfc42778cf89e5375a9d97b53c9b53

Roberta Ceccarelli

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: