Blog ufficiale della Cooperativa Sociale Il Cerchio

Articoli con tag ‘dei’

Buona festa dei lavoratori

Buon Primo Maggio

Oggi è la festa dei lavoratori e noi la vogliamo dedicare a tutte le persone che, con dedizione e passione la stanno trascorrendo lavorando all’interno dei nostri servizi. Grazie di cuore

Primo-maggio-2016-Milano-830x464

Annunci

Questa settimana al Cinema

La programmazione dal 15 al 19 Dicembre

NUT JOB – tutto molto divertente

Dopo aver accidentalmente distrutto il negozio di noccioline conquistato in Nut Job, Spocchia e i suoi amici si trasferiscono in un accogliente parco cittadino, che il sindaco è intenzionato a trasformare in un più remunerativo parco divertimenti.
In Nut Job 2 l’incorreggibile scoiattolo fa ancora una volta squadra con il topolino Buddy, la scoiattolina Andie e l’altezzoso Vanesio per sventare i piani del malefico primo cittadino.

ORARIO DELLE PROIEZIONI:

  • Venerdì 15 Dicembre 16.30
  • Sabato* 16 Dicembre 16.30
  • Domenicaé 17 Dicembre 16.30
  • Lunedì 18 Dicembre 16.30
  • Martedì 19 Dicembre 16.30

* Sabato e Domenica 30 minuti prima della proiezione – Animazione per Bambini


SMETTO QUANDO VOGLIO  Ad Honorem di Sydney Sibilia

Atto finale della trilogia diretta da Sydney Sibilia, Smetto quando voglio: Ad honorem vede la banda di cervelloni incompresi, capitanata dal neurobiologo Pietro Zinni (Edoardo Leo), riunirsi per l’ultima sconsiderata impresa. Dietro le sbarre del carcere di Rebibbia, i galeotti fregiati di titoli accademici escogitano un modo per evadere di prigione e sventare i piani del terribile Walter Mercurio (Luigi Lo Cascio), intenzionato a fare una strage. Ma chi è il nuovo villain? Cosa nasconde? Qual è il suo piano? Pietro è il primo a intuirlo. “Sopox è la formula del gas nervino. Ecco a cosa gli serviva un cromatografo. Sto pazzo si è messo a sintetizzare del gas nervino” esclama alla fine di Masterclass, anticipando le mosse di Ad Honorem.
Accanto all’ex produttore di smart drugs ritroviamo il chimico Alberto (Stefano Fresi), i due latinisti Mattia (Valerio Aprea) e Giorgio (Lorenzo Lavia), l’impacciato antropologo Andrea (Pietro Sermonti), il timido archeologo Arturo (Paolo Calabresi), l’avventato economista Bartolomeo (Libero De Rienzo), insieme con il dottor Giulio (Marco Bonini), il professor Lucio (Giampaolo Morelli) e l’avvocato Vittorio (Rosario Lisma).
Impegnata a chiudere i conti col passato, la gang di ricercatori è costretta ad allearsi con il nemico di sempre, il boss malavitoso con una laurea in ingegneria navale, “Er Murena” (Neri Marcorè). Per salvare la città, dovranno mettere da parte le divergenze, anticipare le mosse di Mercurio e cercare di capire come neutralizzare l’attacco che il cattivo più cattivo di tutti sta mettendo in piedi: un evento a cui parteciperanno centinaia di persone.

ORARIO DELLE PROIEZIONI:

  • Domenica 17 Dicembre 21.30
  • Lunedì 18 Dicembre 21.30

LA BATTAGLIA DEI SESSI di Jonathan Dayton, Valerie Faris

Il film racconta il leggendario incontro sportivo tra la campionessa di tennis Billie Jean King e lo sfidante Bobby Riggs, passato alla storia come La battaglia dei sessi.
1973, l’attempato Riggs (Steve Carell) sfila ancora sul campo come una star in passerella, con le ricche doti di intrattenitore affascina i media e il pubblico presente, e lancia dichiarazioni che non può rimangiare: “Non dico che le donne non dovrebbero stare in campo, altrimenti chi raccatterebbe le palle!”. La sfida è aperta. La giovane Billie Jean King (Emma Stone), paladina della lotta contro il sessismo, ascolta e memorizza le provocazioni dell’arrogante avversario, perché medita di rispedirle al mittente con un dritto e un rovescio direttamente sul campo di Houston. Il risultato del match è storia, ma i preparatitivi e la preparazione dei campioni rasentano il mito. Prima di scatenarsi sul campo da tennis, la battaglia dei sessi tra il vecchio atleta esibizionista e l’impassibile ragazza occhialuta infuria in conferenza stampa e sulle copertine dei rotocalchi.

ORARIO DELLE PROIEZIONI

  • Venerdì 15 Dicembre 18.30
  • Sabato 16 Dicembre 21.15 *video di presentazione a cura di Imma Battaglia
  • Martedì 19 Dicembre 18.30

IL PREMIO di Alessandro Gassman

Il terrore dell’aereo e la prospettiva di un volo cadenzato da scossoni e turbolenze, convincono Giovanni Passamonte (Gigi Proietti) incensato scrittore di fama internazionale, a intraprendere un lungo viaggio in auto fino in Svezia. Destinazione: Stoccolma, Sala dei concerti, per la cerimonia di consegna dei premi Nobel. Insignito dell’ambito Premio per la letteratura, Passamonte convince il fidato assistente Rinaldo (Rocco Papaleo) a raggiungere la penisola scandinava prendendo l’autostrada. I due si ritrovano inaspettatamente a condividere l’abitacolo con i figli del vecchio scrittore, entrambi in cerca di una svolta: Oreste (Alessandro Gassmann) ex olimpionico e proprietario di una palestra in fallimento, e Lucrezia (Anna Foglietta) blogger nevrotica e inconcludente. Ogni tappa del viaggio diventa pretesto per guardare ad antiche dinamiche familiari, mettere in discussione le proprie certezze e conoscersi veramente.

ORARIO DELLE PROIEZIONI:

  • Venerdì 15 Dicembre 21.30
  • Sabato 16 Dicembre 18.30
  • Domenica 17 Dicembre 18.30
  • Lunedì 18 Dicembre 18.30
  • Martedì 19 Dicembre 21.30

Vuoi essere aggiornato sulla programmazione tramite messaggio whatsapp? Invia il tuo numero a cinemasalafrau@gmail.com, potrai disdire in ogni momento

Vi aspettiamo al Cinema Sala Frau!

Festeggiati i nonni dai Bambini degli Asili Nido

I bambini hanno realizzato un bel ricordo per i propri nonni

I nonni ci ascoltano, ci coccolano e ci viziano. Passiamo con loro la maggior parte della nostra infanzia e ci tengono compagnia, con storie incredibili e giochi ai quali instancabilmente partecipano sempre. Ci accompagnano nel nostro cammino, aiutandoci a crescere ed a farci diventare ciò che siamo.

La festa dei nonni, introdotta nel 2005, vuole festeggiare e ricordare l’importanza di queste figure all’interno delle famiglie, attraverso un ruolo attivo nella nostra società affiancandosi alle figure dei genitori.

Il 2 Ottobre scorso si è festeggiata questa ricorrenza ed i bambini che frequentano gli Asili Nido hanno realizzato un bel ricordo per i propri nonni.

22089847_516821848671663_5078513674786811225_n

Asilo Nido Il Cerchiolino di Castel Ritaldi

22154480_1489173087809189_7569038972878183074_n

Asilo Nido Città Domani – Sezione Grandi

22141092_1489173047809193_5409512896946987668_n

Asilo Nido Città Domani – Sezione Medi e Lattanti

Questa settimana al cinema

La programmazione dal 7 all’11 Aprile 2016

SALA FRAU:      

IL CONDOMINIO DEI CUORI INFRANTI – un film di Samuel Benchetrit

Venerdì 8: 21:30 – Sabato 9: 18:30 e 21:30 – Domenica 10: 18:30 e 21:30 – Lunedì 11: 21:30

BILLY IL KOALA – THE ADVENTURES OF BLINKY BILL – Un film di Deane Taylor, Noel Cleary, Alexs Stadermann, Alex

Sabato 9: 16:30 – Domenica 10:   16:30

SALA PEGASUS:

‪BATMAN VS SUPERMAN: DAWN OF JUSTICE – Un film di Zack Snyder

Giovedì 7: 21:30 – Venerdì 8: 21:30 – Sabato 9: 18:30 e 21:30 – Domenica 10: 18:30 e 21:30

Convocazione all’Assemblea Ordinaria dei Soci

Tutti i soci convocati il 30 Maggio alle ore 20.30

Come ogni anno nel mese di Maggio, la Cooperativa Il Cerchio ha convocato un’assemblea ordinaria dei soci. Sarà un’ottima occasione per fare il punto della situazione, per informare tutti i lavoratori e volontari sull’andamento della Cooperativa.

La convocazione è prevista per venerdì 30 Maggio 2014, alle ore 20.30 presso la Sala Monterosso di Villa Redenta (ormai storica sede delle assemblee dei soci della Cooperativa).

All’ordine del giorno ci sono:

  • Bilancio al 31/12/2013: delibere inerenti e conseguenti;
  • Varie ed eventuali.

Si raccomanda, vista l’importanza degli argomenti, la presenza di tutti. Ovviamente possono partecipare tutti i lavoratori della Cooperativa, anche non soci. Questi ultimi però, non hanno diritto di voto.

Precisiamo, a tal proposito,che hanno diritto al voto i soci con almeno 3 mesi di anzianità di servizio.

Marco P.

Un Asilo Nido… in missione

I bambini di Città Domani in visita al Comando dei Vigili del Fuoco

Sorrisi e tanta curiosità hanno accompagnato i piccoli bimbi dell’asilo nido Città Domani che, mercoledì 13 maggio, si sono recati con il Trenino “Dotto” al Comando dei Vigili del fuoco di Spoleto. Tanto è stato lo stupore dei bambini nello scorgere, qualche metro distante dall’uscita della scuola, un trenino rosso con un autista che li attendeva per portarli “in gita”. Seppur, infatti, da giorni i piccoli delle classi “Primavera” e “Medi” dell’asilo Nido di via della Repubblica non parlavano di altro che del trenino “Dotto”, salirci sopra è tutta un’altra cosa!

WP_003357

Così, aiutati dalle operatrici tutti hanno trovato il loro posto sul trenino. Grida, applausi, saluti gioiosi a tutti gli spoletini che hanno incrociato il trenino hanno accompagnato il viaggio verso la stazione dei pompieri. Qui, appena scesi, i bimbi sono stati accolti da alcuni Vigili del fuoco che hanno subito azionato la sirena di uno dei mezzi in dotazione. Nessuno spavento per i bambini, affascinati e letteralmente assorbiti da quello che stava succedendo intorno a loro. I bimbi hanno poi assistito alla salita di un pompiere sulla scala aerea, simulando un salvataggio. “Arriva fino su in cielo!” il commento di alcuni bambini con il naso all’insù.

IMG_3332

WP_003367

Alcuni bambini hanno poi indossato l’attrezzatura dei vigili del fuoco: elmetto e guanto ignifugo. Subito dopo, è stata la volta di provare a spegnere il fuoco. Un gentilissimo vigile del fuoco, infatti, ha fatto sperimentare ai bambini l’emozione di spruzzare l’acqua con il tubo dei pompieri. La “gita” dei piccoli dell’asilo nido Città Domani è poi proseguita all’interno del trenino “Dotto” per le vie del centro di Spoleto: piazza della Libertà, Monterone, la Stazione ferroviaria, viale Martiri della Resistenza e molti altri luoghi della città dove i bimbi hanno potuto, oltre che continuare a salutare con grandissimi “ciao” tutte le persone che il trenino incrociava sul suo cammino (tra questi anche qualche nonno, zio o parente curioso), anche “riconoscere” qualche luogo già noto. Il ritorno all’asilo è stato caratterizzato dai racconti dei piccoli che, pare, sia continuato anche a casa come ha rivelato qualche genitore entusiasta dell’iniziativa. Quella di mercoledì è stata d certo una giornata divertente, allegra e ricca di stimoli per tutti i bambini dell’Asilo nido Città Domani!

WP_003383
Federica N.

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: