Blog ufficiale della Cooperativa Sociale Il Cerchio

Articoli con tag ‘corsa’

A Spoleto la Torch Run dei Giochi Special Olympics

Martedì 9 la torcia dei Giochi Nazionali Special Olympics a Spoleto

È partito mercoledì 3 maggio, da Palazzo Donini, a Perugia, il Torch Run che porterà attraverso le principali città dell’Umbria la Torcia Olimpica dei XXXIII Giochi Nazionali Estivi Special Olympics, dedicati ad atleti con disabilità, che si terranno a Terni e Narni dal 10 al 14 maggio.

L’evento è patrocinato dalla Regione Umbria che sostiene l’iniziativa, che si svolgerà per la prima volta nella nostra Regione, e che si preannuncia una straordinaria occasione di coesione ed inclusione sociale. A Spoleto la torcia farà il suo arrivo martedì 9 maggio. La città del Festival è tra le ultime tappe che la torcia farà prima di andare nelle location finali di Terni e Narni. L’arrivo in piazza Garibaldi sarà preceduto da un run cittadino con partenza dalla Rocca di Spoleto e attraversamento dei punti più significativi della città. In questo percorso la torcia sarà accompagnata oltre che dai rappresentanti e atleti del Team Spoleto Special Olympics, anche da runners spoletini e da alcuni studenti delle scuole che in tale modo vogliono testimoniare la loro amicizia e condivisione. La Torcia, dono dell’Acciai Speciali Terni e frutto del lavoro delle maestranze su disegno dello stilista Giorgio Armani, infine, sarà accolta dagli atleti Special Olympic del Team di Spoleto e dai loro amici in piazza Garibaldi, alle 11,00, dove si terrà la cerimonia di accensione del tripode e il giuramento dell’atleta Special Olympics.

Annunci

Special Olympics che passione

Proseguono gli allenamenti alla palestra del Sacro Cuore

Un leggero dolore alla schiena condanna il bomber Luca Santon a riposare, ma tornerà la settimana prossima. Nel frattempo sul parquet della palestra del Sacro Cuore, proseguono gli allenamenti, che vede impegnata la squadra del Team Special Olympics Spoleto, inclusi i nuovi “acquisti” Mario (nel ruolo di portiere) e Riccardo (nel ruolo di portiere/difensore).

L’allenamento inizia con un po’ di riscaldamento e corsa leggera, per iniziare a “spezzare il fiato”. Prosegue con lo stretching, per rilassare ed alllungare i muscoli del corpo. Sotto la guida del mister Michele Proietti (con il ruolo di allenatore/giocatore) la squadra svolge l’allenamento, mentre Marco Pennacchi a bordo campo fa le fotografie. Purtroppo questa settimana non ho potuto fare il commento della partita a causa dell’infortunio, ma ora è già passato. Non vedo l’ora di allenarmi con la mia squadra del cuore.

Il giuramento dell’atleta dello Special Olympics è ” Che io possa vincere ma se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze “.

Luca Santon

Il Team Special Olympics Spoleto non si ferma più

Ancora una bella prova per l’atletica leggera del Team Special Olympics Spoleto

A meno di venti giorni al via delle gare Nazionali a Rieti, nella giornata di lunedì 4 maggio si sono tenuti, a Gualdo Tadino, i giochi Regionali di atletica dello Special Olympics,organizzati grazie all’impegno dei rappresentanti della Atletica Tarsina di Gualdo Tadino ed ai quali ha partecipato la squadra di atletica leggera dello Special Olympics di Spoleto.

I ragazzi del team Spoletino (Davide, Antonella, Daniela, Irene, Corrado, Nicholas, Rebecca, Matteo, Riccardo, Caterina, Sandro, Matteo, Fabio, Fabrizio, Michele e Alessandro), anche quest’anno, si sono accaparrati numerose medaglie, conseguendo degli ottimi risultati nelle varie specialità dell’atletica, quali il lancio della palla, del peso, il salto in lungo, la staffetta, la marcia, i 50 e 100 metri piani.

Come sempre, questi eventi sono prima di tutto un’occasione di divertimento, non solo per gli atleti che vi sono coinvolti, ma anche per chi li accompagna, oltre ad essere una possibilità di mettersi in gioco e in discussione.

L’emozione è stata tanta e, al termine delle gare e delle premiazioni, due delle nostre atlete insieme con due partner volontarie hanno provato anche la staffetta unificata 4×100 metri.

Che io possa vincere ma se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze., questo è il giuramento degli atleti Special Olympics e questo è quello che tutti i nostri atleti hanno messo in atto lunedì e che continueranno a mettere in atto nei molti appuntamenti che li attendono.

Infatti il prossimo weekend 8 e 9 maggio un gruppo di 5 nostri atleti saranno impegnati a Viterbo per i giochi nazionali di nuoto, i giorni 22, 23 e 24 maggio 16 dei nostri saranno a Rieti per i giochi nazionali di atletica ed infine i giorni 5, 6 e 7 giugno 8 dei nostri saranno a Roma per i giochi nazionali di bocce.

Un grande in bocca al lupo e che lo spirito di divertimento li accompagni nella vita come nelle competizioni!

Martina Silvani

Piccoli grandi campioni… Speciali

Grande successo del Team Spoletino ai giochi nazionali di La Spezia

La squadra di atletica del Team Special Olympics Spoleto ha partecipato ai giochi nazionali che si sono tenuti a La Spezia dal 19/06 al 24/06. Cinque ragazzi “speciali” spoletini che avevano superato brillantemente le selezioni  della scorsa edizione dei giochi regionali di Gualdo Tadino, hanno raggiunto insieme a tre accompagnatori,  la città Ligure per immergersi in una bellissima atmosfera carica di sport e solidarietà e hanno tenuto fede al motto che spesso si è sentito echeggiare all’interno delle strutture sportive  che ospitavano la manifestazione: “Che io possa vincere, ma se io non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze”. L’impegno del team è stato assoluto e i risultati non si sono fatti attendere. Antonella, Caterina, Fabrizio, Riccardo e Sandro sono infatti tornati a Spoleto arricchiti dall’esperienza e orgogliosi delle vittorie conseguite. Presenti sul podio in diverse premiazioni, i ragazzi hanno tenuto alto il nome di Spoleto aggiudicandosi molte vittorie personali e sportive rese concrete dalle medaglie ottenute grazie alla determinazione ed alle abilità che hanno saputo dimostrare. Veri atleti, preparati e seriamente intenzionati a vincere, gli spoletini hanno partecipato alle competizioni nelle specialità: lancio della palla, getto del peso, corsa 50m piani, corsa 100m piani, marcia 400m e salto in lungo con questi  risultati

Antonella: Medaglia d’argento corsa 50m piani;   4° Posto lancio della palla

Caterina: Medaglia d’oro salto in lungo;  Medaglia d’oro corsa 100m piani

Fabrizio: Ha portato a termine le sfide nelle discipline lancio della palla e corsa 50m piani raggiungendo importanti traguardi personali.

Riccardo: Medaglia d’argento getto del peso;  4° posto salto in lungo

Sandro: Medaglia d’argento 400m marcia; Medaglia di bronzo getto del peso

Il Team S.O. è una realtà del territorio Spoletino che coinvolge molti ragazzi accomunati dalla passione per lo sport ed è una risorsa importante per superare limiti e difficoltà. Opera nel territorio dal 2013 e comprende diverse discipline: calcetto, bocce ed atletica. Tramite la pratica sportiva permette l’integrazione, l’accrescimento  dell’autostima e il divertimento per persone che rientrano nei canoni di iscrizione degli Special Olympics. In breve tempo ha radunato molti atleti e garantisce gli allenamenti necessari per accedere al circuito delle gare della più grande organizzazione operante nel settore dello sport per disabili.

Le emozioni sono state tante nel contesto della manifestazione e il risultato è stato eccellente visto che si trattava delle prime competizioni a carattere nazionale cui il team partecipava determinando così la concreta possibilità di futuri traguardi in ambito sportivo.

gruppo

Mino G.

Lo Special Olympics sbarca alle Gare Regionali

Il Team Special Olympics Spoleto fa incetta di medaglie a Gualdo Tadino

Special Olympics è una organizzazione internazionale che accoglie atleti con difficoltà di vario genere, non solo e non principalmente di tipo fisico.  Lo spirito di tale organizzazione  si basa sulla importanza della partecipazione e del dare il massimo impegno prima che del vincere  o arrivare primi  e con tale spirito abbiamo fondato la sezione di Spoleto ovvero il Team Special Olympics Spoleto.

Il team è costituito da alcuni referenti e dagli atleti, ragazzi e ragazze, che svolgono attività nei giochi delle bocce, del calcetto e in varie specialità dell’atletica.

 Lunedì 12 maggio 10 atleti del Team Special Olympics Spoleto, iscritti in varie categorie ed in varie specialità della atletica, hanno partecipato a Gualdo Tadino, per la prima volta,  ai giochi regionali di atletica leggera, dove si sono misurati con altri ragazzi e ragazze appartenenti a  delegazioni provenienti da varie città dell’Umbria

E’ stata una giornata esaltante per gli atleti e per chi li accompagnava, non sono mancati momenti di crisi emotiva che sembravano insormontabili ma che poi sono stati superati grazie all’intervento degli accompagnatori, sempre pronti a sostenere e motivare i nostri .

Tutti si sono impegnati al massimo e con la massima serietà ed infine i risultati hanno premiato tanto impegno.

 I nostri atleti hanno vinto numerose medaglie sia d’oro che d’argento o di bronzo superando sul campo, in molte specialità, i pur validi atleti degli altri team e ricevendo i complimenti dei responsabili regionali.

Queste solo alcune delle foto scattate durante la manifestazione, visibili alla pagina facebook: www.facebook.com/TeamSpoleto

Questo slideshow richiede JavaScript.

Decimo G.

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: