Blog ufficiale della Cooperativa Sociale Il Cerchio

Articoli con tag ‘cooperativa’

La Fattoria Sociale sbarca a Fa la cosa giusta

All’evento di Bastia Umbra illustrate le attività della Cooperativa di Protte

Vero significato dell’Agricoltura Sociale, multifunzionalità ed inclusione sociale. Questi i temi trattati la scorsa settimana a Fa la cosa giusta, evento annuale che si tiene a Bastia Umbra riguardante lo sviluppo sostenibile. All’evento c’eravamo anche noi, con la Presidente della Fattoria Sociale Sofia Vitale che ha illustrato la realtà di Protte e le attività che vengono svolte nello spazio a disposizione.

Biologico e inclusione sociale sono due asset fondamentali sui quali è fondata la piccola cooperativa agricola e sociale che è arrivata al suo quinto anno di attività e che tramite le attività proposte, oltre alla produzione di prodotti agroalimentari, costituisce una realtà riabilitativa per molti ragazzi diversamente abili del territorio. I ragazzi possono infatti sperimentare attività relative alla cura dell’altro ed allo sviluppo di capacità manuali e sensoriali, con la coltivazione di e trasformazione alcuni prodotti e con gli animali presenti nella fattoria, i quali divengono anche i protagonisti dell’attività di pet therapy.

Nonostante le difficoltà che si vanno incontro ogni giorno” – conclude il suo discorso la Presidente, “siamo sicuri che con la solidarietà di tutti si possa riuscire, nel nostro piccolo, a creare un punto di partenza che inaugura un atteggiamento nuovo volto a raggiungere una progressiva integrazione nella società delle categorie socialmente penalizzate. Non la diversità che insegue la cosiddetta normalità, ma quest’ultima che scopre la ricchezza di valori del diverso nella sua quotidianità“.

Annunci

Fiabe in Cammino

Presentato il libro all’evento “Paese delle Fiabe”

Lo scorso 22 e 23 settembre, durante lo svolgimento della manifestazione “Paese delle Fiabe” organizzata dal Comune di Castel Ritaldi, è stato presentato il libro “Fiabe in Commino”, una raccolta di favole raccontate da ragazzi rifugiati e richiedenti asilo, in genere tipiche dei loro paesi di origine.

Grande partecipazione da parte delle scuole del territorio che, anche alla presenza delle autorità locali e dopo una piccola introduzione, hanno assistito alla lettura di qualche favola. E’ stata l’occasione per cercare di comprendere e assimilare, seppur in piccola parte, altre culture e credenze, per un arricchimento culturale ed un accrescimento personale.

Grande soddisfazione da parte di tutti i partecipanti e soprattutto dei ragazzi, che hanno potuto raccontare una parte di sè stessi attraverso lo strumento della fiaba.

Il libro è stato realizzato all’interno del corso di Italiano che i beneficiari del progetto seguono regolarmente. Inoltre anche la copertina e le illustrazioni presenti all’itnerno del libro sono state realizzate “in casa”, dal bravissimo disegnatore e vignettista Carlo Laureti.

Siete curiosi di saperne di più? Ecco una brave introduzione del libro:

“Fiabe in Cammino” si presenta come un libro multiculturale per ragazzi che riesce però a colpire nel profondo il cuore degli adulti. In questa seconda edizione abbiamo deciso di inserire anche il testo a fronte in inglese e francese a seconda del paese di provenienza, per coinvolgere un pubblico più vasto.

Portatore di valori fondamentali quali la multiculturalità e la tolleranza, questo piccolo oggetto ha la grande ambizione di avvicinare persone e culture lontane attraverso l’incontro di lingue diverse.

Il progetto, nato all’interno del corso di italiano, promuove un lavoro di condivisione e indagine che ha permesso l’avvicinamento alla lingua italiana usando un canale meno scolastico, in grado di stimolare i partecipanti grazie al coinvolgimento emotivo del ricordo infantile.

 

Non Solo Fra di Noi

Due pagine di cuore e passione

Cuore, passione, impegno e lavoro. Il Giornalino NON SOLO FRA DI NOI non è solo un foglio di carta con qualche articolo sopra, ma rappresenta il mondo visto con gli occhi dei nostri ragazzi che settimanalmente, viene raccontato nei vari articoli e rubriche.

Ogni settimana i ragazzi dei Centri Diurni Articolo Uno e Millecose riempono diligentemente le due facciate più colorate del mondo, mettendo dentro ogni articolo una piccola parte di sè stessi.

Non si tratta affatto di un lavoro improvvisato, ma attento e studiato, calibrato perfettamente rispetto al periodo dell’anno in cui ci si trova. Attuale e sincero infatti, i nostri ragazzi ci raccontano la vita quotidiana ed il mondo che li circonda, permettendoci di ammirare da vicino, seppur in sole poche righe, il loro punto di vista.

Il Giornalino viene pubblicato ogni venerdì mattina e distribuito dai ragazzi stessi nei migliori locali di Spoleto!

Oggi è stato un giorno di laboriosa composizione!

Pic & Nic

Una divertente giornata in compagnia

Per continuare a “gironzolare” tra i posti più belli dei dintorni, noi di Millecose abbiamo sfruttato fino all’ultimo giorno il caldo estivo. La settimana scorsa infatti molti di noi hanno salutato la bella stagione con un divertente Pic Nic.

Siamo partiti per approdare in una bellissima radura in Località Vene di Cammoro, molto vicina alla Spina di Campello sul Clitunno, quel luogo ameno tra le belle montagne del nostro appennino. Lì abbiamo trovato quattro caminetti dove poter cuocere la nostra carne e una serie di tavolini dove abbiamo potuto mangiare.

Appena arrivati abbiamo sistemato la carbonella nel camino, la quale ha presto preso fuoco aiutata dai legnetti secchi che abbiamo raccolto per terra durante una passeggiata. Poi pian piano un profumo di braciole e salsicce arrosto ha invaso tutta la radura. Come antipasto abbiamo mangiato una buona bruschetta al pomodoro e arrostito le patate sotto la cenere calda.

Che bello è stato mangiare all’aperto tutti insieme il cibo che avevamo cucinato! E’ stata una giornata bellissima, con un bel sole che ci scaldava.

Arrivederci a tutti alla prossima estate che speriamo sia piena di appuntamenti come questa che è appena trascorsa.

Pic Nic

I ragazzi di Articolo Uno – Dal Giornalino “Non Solo Fra di Noi” n.678

Gli Instabili stanno tornando!

La compagnia prepara il suo nuovo spettacolo

La compagnia degli Instabili è pronta al ritorno in scena, con un nuovo entusiasmante spettacolo. Ancora nessuna indiscrezione sul nuovo copione, né sulle tematiche che saranno trattate. Di certo c’è che sarà come sempre uno spettacolo attuale, coinvolgente e soprattutto divertente, che regalerà una serata piena di sorrisi e perchè no, anche qualche spunto di riflessione.

Lo spettacolo sarà parte integrante della campagna di fundraising della Cooperativa Il Cerchio in favore del “Dopo di Noi” di Spoleto.

In attesa di saperne di più siamo riusciti a “carpire” poche foto delle prove che con la consueta dedizione e passione si stanno susseguendo.

Non resta che augurare agli Instabili un buon lavoro!

Una cena al Sacro Cuore

Al Gruppo appartamento le ospiti, i famigliari e le operatrici a cena tutti insieme

Grazie mille buona serata. Grazie alla proposta dei parenti della nostra ospite Maria, (Settimio e Nadia) e del personale della casa, è stata organizzata una cena all’insegna della fraternità e condivisione a cui hanno partecipato le ospiti, le responsabili è le operatrici. Squisite sono state le pizze di vari gusti offerte da Settimio e da Nadia e fondamentale è stata la grande disponibilità e competenza della nostra Asmae nella preparazione di patatine, salvia fritta e pizze personalizzate.

Le ospiti e tutte noi abbiamo gradito molto questa ottima cena che si è conclusa in un clima di gioia e di serenità.

Fai domanda per il Servizio Civile

Selezioniamo 34 volontari per 6 progetti

Vuoi fare un’esperienza formativa che ti prepari al mondo del lavoro? Hai un’età compresa tra i 18 ed i 29 anni (non compiuti)?

Fai domanda per il Servizio Civile con la Cooperativa Il Cerchio e la Cooperativa Immaginazione!

Sarai inserito in un contesto lavorativo dove potrai toccare con mano i servizi offerti, confrontarti con i colleghi e lavoratori, rapportarti con gli utenti ed i familiari. Farai parte integrante della nostra grande famiglia per un anno ricco di emozioni ed altamente formativo, in un percorso professionale spendibile nel mondo del lavoro.

Prima Infanzia o Anziani, Minori o Disabili, Richiedenti Asilo o Cinema, qualunque sia la tua passione potrai vivere un’avventura irripetibile insieme a noi!

34 volontari, 6 diversi progetti, 1 esperienza che ti cambia la vita.

Contattaci al numero 0743.221300 per avere maggiori informazioni oppure visita il sito internet www.ilcerchio.net

Servizio Civile Universale

1

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: