Blog ufficiale della Cooperativa Sociale Il Cerchio

Articoli con tag ‘babbo natale’

Babbo Natale avvistato a Giano dell’Umbria

Grande partecipazione alla festa di Natale dell’Asilo Nido I Colori del Mondo

I bambini hanno allietato genitori e nonni con una canzoncina e balli scatenati! Special guest Babbo Natale che, dopo aver sbirciato dalla finestra e appurato la bravura dei nostri piccoli ha ben pensato di passarci a trovare e lasciare un pensierino a tutti i bambini, lasciandoli di stucco!
Presente anche il sindaco Bioli che ha voluto salutare le famiglie e le educatrici.

Così tra una risata e un pezzo di pizza ci siamo scambiati gli auguri per delle felici festività.

Roberta Ceccarelli

Annunci

Città Domani in festa

Grande successo per le due feste di Natale del Nido Città Domani

Venerdì 15 Dicembre alle ore 17.00 i piccoli della sezione dei Medi e e dei lattanti si sono cimentati nel GIROTONDO di Natale: i bambini – vestiti di tutto punto con tanto di casacchine e cappellini – hanno fatto divertire e commuovere tutte le mamme, i papà e i nonni intervenuti alla festa. E alla fine dello spettacolo… la slitta di Natale era magicamente carica di doni!!!!

Il mattino successivo è stato il turno dei bimbi della sez. Primavera che ha magistralmente drammatizzato la natività con tanto di costumi e scenografie realizzati dalle educatrici. La recita è stato un vero e proprio successo come testimoniano le parole di soddisfazione e di complimenti di nonni e genitori…e durante la festa è arrivato anche Babbo Natale con tanto di slitta piena di regali per tutti!!!!!

Le Educatrici dell’Asilo Nido Città Domani

“BABBI IN CENTRO”: LA COOPERATIVA IL CERCHIO INSIEME ALLA CONFCOMMERCIO PER SOSTENERE GLI ACQUISTI IN CITTA’

Distribuiscono caramelle, dolciumi ma soprattutto sconti. Si tratta dei babbi natali speciali della struttura “Le Ville”. L’iniziativa della Confcommercio di Spoleto si chiama “babbi in centro” e ha coinvolto anche i ragazzi della struttura della Cooperativa sociale Il Cerchio, che, accompagnati dai giovani del Servizio civile, vestiti da Babbo Natale girano per le vie di Spoleto con il loro sacco carico di caramelle, dolciumi ma soprattutto di sconti!

All’interno del sacco dei babbi natali, infatti, si possono “pescare” sconti (dal 10 al 50%), promozioni, ma anche qualche buono acquisto o consumazione offerte dai vari negozi, ristoranti e attività della città.

L’iniziativa è attiva tutti i fine settimana fino al 24 dicembre ed ha il fine di rivitalizzare la città di Spoleto.

img-20161216-wa0005

Per i ragazzi delle Ville, invece, è un momento di aggregazione e divertimento che consente loro di vivere a pieno la città ed essere, come è giusto che sia, parte integrante di essa. Per questo tutti i soci della cooperativa Il Cerchio ringraziano la ConfCommercio di Spoleto di aver tra gli altri, scelto i ragazzi – cittadini delle Ville.

 

La magia del Natale

L’Asilo Nido Il Cerchiolino di Giano dell’Umbria al Villaggio di Babbo Natale

Manca qualche settimana a Natale ma già l’atmosfera è carica di emozioni. Le piazze e le case si riempiono di luci colorate e i bambini già scrivono le loro letterine. Quest’anno però noi educatrici abbiamo deciso di accertarci personalmente che Babbo Natale le riceva ed è così che nasce l’idea: andiamo a trovare Babbo Natale! E così in pochi giorni organizziamo una bella gita a Montecatini Terme, piccolo paese in cui veniamo a sapere, Babbo Natale sta trascorrendo qualche giorno di vacanza. La mattina del 29 novembre, alla buon’ora, con gli occhietti mezzi chiusi e le bocche ancora sporche di latte, 20 piccoli bambini con le loro famiglie, salgono sul pullman, qualcuno per la prima volta, carichi di emozioni e aspettative e ovviamente, con le letterine negli zainetti!! Tre ore di strada ci separano dalla meta ma non ci pesano, tra canzoni un po’ stonate e qualche storiella arriviamo! Tutto è magico, tra elfi che ci accolgono e profumo di zucchero filato.

Prima tappa: la dimora di Babbo Natale. I bimbi pazientemente attendono il loro turno per vedere di persona il nostro beniamino e perché no, per tirargli la barba (bisogna accertarsi che sia quello vero!). Babbo Natale accoglie tra le sue braccia anche noi educatrici e di certo non ci faremmo mai scappare un’occasione del genere!

Seconda tappa: l’ufficio postale! Tanti simpatici elfi si occupano di ritirare le nostre letterine e portarle personalmente dal loro capo, poverini quanto lavoro!

Infine il bosco degli elfi. I bambini, guidati dal capo elfo Loris, attraversano il bosco incantato: libri giganti che si animano, funghi altissimi, casette minuscole sono solo alcune delle meraviglie di questo luogo fantastico.

Si risale sull’autobus, le luci si spengono, i bimbi col sorriso si addormentano. Non resta che aspettare la notte del 24 e sperare che i sogni si avverino…

1c8d8f944c87bdffcf128a861fd64410 20dfc42778cf89e5375a9d97b53c9b53

Roberta Ceccarelli

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: