Blog ufficiale della Cooperativa Sociale Il Cerchio

Articoli con tag ‘atletica’

Il Team Special Olympics Spoleto su Instagram

Il Team Spoletino sbarca sul Social Network

Salti, corsa, lanci di precisione e tuffi in vasca. Un nuovo anno sportivo è iniziato per il Team Special Olympics Spoleto, che ha ripreso gli allenamenti di Atletica, Bocce e Nuoto. In attesa del calcetto, ecco la prima succosa novità. Ora si può seguire il Team anche su Instagram. E’ stata aperta infatti una pagina nel Social Network fotografico, dove sarà possibile vedere in diretta le foto degli allenamenti e seguire le emozioni dei ragazzi durante l’attività sportiva.

L’indirizzo della pagina instagram è www.instagram.com/special_olympics_spoleto, oppure basta cercare “Special Olympics Spoleto” all’interno del Social Network.

Special Olympics

Annunci

Il team Special Olympics Spoleto di atletica ai Play the Games di Frascati 

Anche questa estate sta passando con i molti appuntamenti sportivi che i tanti atleti del nostro team stanno affrontando

Dopo le gare regionali di Gualdo Tadino ecco che i ragazzi impegnati nelle varie discipline della atletica, lo scorso fine settimana, da venerdì 27 a domenica 29 maggio, nella città di Frascati, hanno gareggiato con le delegazioni provenienti da altre regioni dell’Italia Centrale.
Sono stati tre giorni di gare ma anche di emozioni particolari come la Cerimonia di apertura dove si è avuto un momento intenso quando, all’ingresso delle bandiere sia italiana che europea e dello Special Olympics, l’inno nazionale è stato suonato e cantato in coro da tutti nelle tribune.

????????????????????????????????????
Il nostro team era presente con ben 14 rappresentanti (Sandro, Fabrizio, Irene, Caterina, Fabio, Bogdan, Matteo, Daniela, Matteo, Alessandro, Rebecca, Davide, Marco, Andrea) che ancora una volta hanno portato alto ed onorato il nome della città di Spoleto e dello sport ottenendo numerose
medaglie ma soprattutto impegnandosi con tutte le forze per ottenere il risultato migliore.
Durante le premiazioni infatti il nome di Spoleto è risuonato molte volte dando a tutti noi un motivo di orgoglio e un’intima soddisfazione.
Tra le varie medaglie d’oro, meritano di essere citate quelle ottenute con la staffetta, con la marcia 400 metri e con la corsa su pista senza dimenticare anche le medaglie d’argento e di bronzo ottenute in altre specialità.
Pure il tempo è stato clemente ed ha consentito lo svolgersi della manifestazione anche se domenica alcuni piovaschi avevano fatto temere il peggio ma comunque l’umore generale si è mantenuto alto e le performance non ne hanno risentito.
Molte le mamme e i papà presenti che hanno sostenuto con il loro tifo tutti, indistintamente, gli atleti e sicuramente si sono fatte notare pur nella confusione dello stadio.
E’ stata certamente un’esperienza significativa, non solo per gli atleti, ma anche per coloro che li accompagnavano e che si erano impegnati per la riuscita della spedizione.
Scendere in campo al fianco di questi ragazzi in un evento del genere è una esperienza che può essere capita solo vivendola!
Pronti ora al prossimo evento nazionale Play the games a Rieti il 10 e 11 giugno, con il gruppo di atleti che gareggiano per il nuoto.
Per tutto questo ci piace ringraziare la Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto e il “VUS Com per il sociale”, senza dimenticare la ditta “Flaminia bus”, che hanno creduto in noi e, in maniera diversa, hanno reso possibile la nostra partecipazione al completo.

????????????????????????????????????

D.G.

A tu per tu con Caterina Pannelli

Qualche domanda all’atleta dello Special Olympics prima delle gare regionali di atletica

Marco Pennacchi intervista Caterina Pannelli, atleta dello Special Olympics

caterina

Caterina, sei ormai da tempo un’atleta del team Special Olympics Spoleto, cosa significa per te questo team?

Per me il Team Special Olympics è aiutarsi a vicenda, soprattutto quando dei ragazzi si allenano insieme per delle gare.

Quali sport pratichi? E qual è il tuo preferito?

Io faccio calcetto e atletica. Gli sport che mi piacciono di più sono il calcetto, l’atletica, il nuoto, il basket, la pallavolo e anche il tennis. Mi piace lo sport in generale.

Durante quest’anno vi siete allenati duramente, siamo sicuri che darete il massimo in ogni gara. Tu in quale disciplina ti senti più forte?

Gli sport che mi riescono di più sono il calcetto e per l’atletica il salto in lungo, i 100 metri e la staffetta.

Oggi (martedì 24 maggio ndr) ci saranno le gare regionali di atletica, e questo fine settimana i “Play the game” a Frascati. Sei pronta per questi eventi importanti?

Si, mi sento pronta e preparata. Ci sentiamo pronti e vogliamo tutti fare bella figura.

Cosa ha il Team Special Olympics Spoleto che le altre squadre non hanno?

Tante persone fanno sport tanto per farlo, con molta superficialità. Invece qui ci sono delle persone brave, che lo fanno con il cuore e perché gli piace farlo, questo è il bello del nostro Team.

 

 

Vogliamo infine fare un grande “In bocca al lupo” a tutti i ragazzi che oggi saranno impegnati nelle gare regionali a Gualdo Tadino!

12744484_822187874569702_4603115528089101925_n

Marco Pennacchi

 

 

Inizia una nuova stagione con lo Special Olympics

Anche quest’anno riparte l’avventura del calcio a 5 alla Palestra del Sacro Cuore del Team Special Olympics Spoleto

Dopo la pausa estiva, ritorna il calcio a 5 del Team special Olympics Spoleto, alla palestra del Sacro Cuore.

Una grande emozione per gli atleti, che si sono riuniti per i primi allenamenti, sotto la guida del mister Michele Proietti.

La squadra ha iniziato l’allenamento con il riscaldamento, seguiti da esercizi composti da passaggi tra i cinesini, piccola partita di pallamano e tiri in porta.

Per finire, la squadra si è divisa in due per la consueta partitella “in famiglia”. La squadra verde era composta da Luca Santon, Alessandro Reale, Matteo Stompanato e Sandro Beddoni, mentre la squadra colorata era composta da Matteo Pioli, Caterina Pannelli e Michele Proietti. La partita è terminata con il punteggio  di 5 a 5.

Molta soddisfazione anche dell’arbitro/giocatore Marco Pennacchi.

 

Luca Santon

Premio Sandalapius 2015

Sabato 9 Maggio è stato consegnato, alla nostra Caterina Pannelli il Premio Sandalapius 2015, per essersi distinta in ambito sportivo nell’anno precedente.

Infatti ha vinto, alle gare nazionali Special Olympics, ben due medaglie d’oro, nelle discipline dei 100 metri e di salto in lungo.

La cerimonia, avvenuta a Palazzo Mauri, ha visto come protagonisti molti atleti della nostra città ed il Sindaco Cardarelli, che ha consegnato personalmente i premi agli sportivi.

Grande l’emozione e la gioia della nostra Caterina, a cui abbiamo voluto fare qualche domanda:

Sabato scorso ti hanno consegnato il premio Sandalapius 2015 per lo sport. Come si è svolta la cerimonia?

La cerimonia si è svolta a Spoleto, in centro. Prima il Sindaco ha fatto un bel discorso sullo sport, poi ci hanno chiamato uno per uno a ritirare il premio.

Cosa hai provato nel ricevere questo premio?

Per me ricevere questo premio è stata un’emozione enorme, è un premio bellissimo.

Sei contenta di far parte del Team Special Olympics Spoleto?

Sono molto contenta di far parte di questa magnifica squadra.

L’anno scorso alle gare nazionali hai vinto 2 medaglie d’oro. Quest’anno dovrai difendere il titolo. Sei pronta?

Sono prontissima e non vedo l’ora di partecipare alle gare nazionali.

Marco Pennacchi

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: