Blog ufficiale della Cooperativa Sociale Il Cerchio

Articoli con tag ‘articolo 1’

Torta di zucca

Usiamo le zucche di Halloween per fare un bel dolce

Ieri è stato Halloween e le zucche l’hanno fatta da padrone. Ma oggi, di tutte queste zucche cosa ne facciamo? Perchè non utilizzarle per fare un bel dolce?

Violetta, la mamma di Michele che da anni ci tiene compagnia nel Centro Diurno Articolo Uno, ci manda questa gustosa ricetta (che ovviamente abbiamo già sperimentato e… gustato!)

Tagliare a cubetti 600 gr. di polpa di zucca, farla cuocere in una padella con poco olio. Quando ‘ morbida lasciarla raffreddare e impastarla con 2 uova, due cucchiai di zucchero a velo o di canna, 4 cucchiai di farina (meglio se di tipo 2), 15 ml di panna fresca o latte, cannella e noce moscata.

Potete aggiungere miele a piacere. Frullare il tutto e versare il composto abbastanza liquido in uno stampo imburrato da 24 cm. Mettere in forno preriscaldato a 180° per 30/40 minuti.

Il nostro Michele ha preso la ricetta e si è messo subito all’opera. Ed ora… non resta che gustarla!

Annunci

Tutti al concerto di Al Bano

Lo scorso 5 settembre a Scheggino presenti anche i nostri ragazzi di Articolo 1 e Millecose

“Felicità è tenersi per mano, andare lontano…”

Questo l’incipit di una famosissima canzone italiana e, proprio come descritto nel testo anche noi, tenendoci per mano, abbiamo assistito ad un evento unico.

Ma lo sapevate che Al Bano sarebbe venuto a Scheggino???

I ragazzi dei Centri Diurni “MilleCose” e “Articolo Uno” hanno potuto godere di questa bellissima occasione ed assistere ad un bellissimo concerto!

Con entusiasmo e trepidazione lo scorso 5 settembre siamo arrivati in una suggestiva Piazza Carlo Urbani, gremita di fan, e noi in prima fila abbiamo intonato tutte le canzoni di Albano.

Un sentito ringraziamento per la collaborazione e la disponibilità al Comune di Scheggino, che ci ha ospitato per questo evento, organizzato dal Comune stesso e dalla Fondazione Giulio Loreti.

Emanuela Rosati

Ti voglio bene mamma

Realizzati dei piccoli lavori per la festa della mamma

Noi ragazzi di Articolo 1 abbiamo realizzato con le nostre mani un piccolo pensiero per la festa della mamma. Abbiamo avuto la fortuna di prendere spunto dalle nostre due amiche Diana e Verdiana, che ci hanno portato un sacchetto di sassi grandi e piccoli.

La mia mamma è una grande donna che mi ha donato la vita e gliene sarò sempre grata! Grazie mamma ti voglio un mondo di bene!

AuguriMamma.jpg

Michela – Dal Giornalino “Non Solo Fra di Noi” n.657

Danza sinonimo di libertà

Oggi è la giornata mondiale della danza

E’ da alcuni anni che presso i nostri servizi del settore handicap si svolge l’attività di danzaterapia, guidata dal tecnico Alessandra.

E’ un’arte che utilizza il corpo e il movimento come mezzo di comunicazione, è valida come strumento di riabilitazione che utilizza l’espressività corporea per regolare emozioni ed il movimento proprio corpo.

Attraverso la stoffa, la carta velina, l’elastico, il nastro colorato ed il palloncino abbiamo sperimentato la creatività del singolo, ma anche del gruppo di lavoro.

L’attività inizia con il saluto, una carezza, che unisce ognuno di noi al gruppo. Quel contatto ci fa sentire liberi da qualsiasi schema, si crea un’atmosfera carica di energia positiva capace di far superare una situazione o uno stato d’animo. Accompagnati sempre da un’atmosfera musicale magica e melodica, troviamo sicurezza in noi stessi e ci scrolliamo di dosso ogni pregiudizio. La danza ci fa sentire liberi.

41

Claudia Paolangeli e Morena Carlini

ACQUISTO BOMBONIERE ED OGGETTI SOLIDALI

Si ricorda che, presso i nostri centri, è possibile ordinare ed acquistare bomboniere ed oggetti per occasioni speciali. In questo modo si contribuirà alla Raccolta fondi della Cooperativa.

Si tratta di un gesto significativo che aiuta a sostenere e rafforzare la qualità dei servizi sociali forniti dalla Cooperativa Sociale “Il Cerchio”.

Diffondi questa informazione tra i tuoi parenti, amici e conoscenti; e tieni a mente questa possibilità. Gli oggetti sono realizzati con cura dai nostri utenti e, oltre che belli, sono di stili e forme diverse, ed è inoltre possibile personalizzarli.

Per maggiori informazioni chiamare: Articolo 1 074344217 – L’Isola che c’è 0742960012

Di seguito qualche esempio:

Tutti in Radio!

I ragazzi di Articolo 1 e Isola che c’è in visita negli studi di Radio Subasio

Dopo essere stati negli studi RAI di Napoli, alcuni dei nostri ragazzi di Articolo 1 e Isola che c’è sono stati ad Assisi a conoscere il mondo della radio, nello specifico Radio Subasio. Tanto l’entusiasmo, soprattutto per “I disattivati” di Radio Isola web che si sono confrontati con il “vero” mondo della Radio, realtà che, partita da un garage, ora  trasmette quasi in tutta Italia ed è una delle più importanti del centro Italia. Interessante e coinvolgente l’incontro con Giuliano, mente storica nonché fondatore e primo dj della radio.

14581541_316174478775031_7534669069190753762_n“Mi sono molto divertito nel vedere la stanza dei cantanti, dove registrano e vengono intervistati” ha raccontato Sandro. Poi, per concludere la giornata in bellezza…tutti a pranzo al Mc’donald!

Insomma divertimento e tanta allegria per i nostri ragazzi. Di seguito un po’ di foto, e il resto lo trovate nello speciale di “Non solo fra di noi”

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Tutti in RAI: alcuni ragazzi dei servizi Articolo 1, Mille cose e Isola che c’è allo spettacolo “Stasera tutto è possibile”

Entusiasmo ed allegria per la “gita” ai Napoli dei nostri ragazzi alla scoperta del mondo della tv

Un’esperienza unica quella che hanno vissuto alcuni ragazzi dei servizi Handicap di Spoleto e Giano dell’Umbria. Venerdì 30 settembre, infatti, hanno raggiunto gli studi RAI di Napoli per assistere alla registrazione del programma di Amadeus “Stasera tutto è possibile”.

img_1703

“Il viaggio è stato tanto lungo – ci racconta Stefano dell’Isola – ma già poter vedere dal finestrino paesaggi di luoghi nuovi insieme a compagni di viaggio allegri e gioiosi ha alleviato la fatica”.

Giunto a Napoli il nostro gruppo è stato accolto con il solito calore napoletano, servito e aiutato in tutto e per tutto, dalla mensa agli spalti.

“A me ha colpito tanto il lungo e complesso lavoro che sta’ dietro una trasmissione come questa – ci ha raccontato ancora Stefano -, che vede protagonisti personaggi famosi, e un conduttore assolutamente professionale che interagisce con il pubblico. Ma la cosa che mi ha sconvolto è stata l’apparizione a sorpresa della dea Manuela Arcuri!”

img_1684

“Ho visto il pubblico – ha raccontato invece Angela – che era entusiasta e io sono rimasta tanto colpita perché mi ha trascinato nell’allegria e nel divertimento. Mi sono piaciuti particolarmente i giochi “leggi il labiale” e “Yoga jouè” e ho avuto la fortuna di vedere da vicino un mio idolo, Valerio Scanu”.

img_1685

Tutti si sono divertiti e, nonostante la fatica, sono stati entusiasti della giornata, Verdiana ci ha detto: “Dopo aver pranzato nella mensa della RAI siamo entrati nello studio ed ho visto subito le telecamere, tante luci e la stanza inclinata che è molto divertente come gioco, Mi sono divertita tanto e mi piacerebbe ritornare in televisione.

Avvicinarsi al mondo della televisione e assistere come pubblico al programma è stato possibile anche grazie all’amicizia di Paolo con Amadeus. “Qualche mese fa ci siamo visti a Roma a pranzo – ha racontato Paolo -, e in quella circostanza Ama mi disse che all’inizio dell’autunno avrebbe iniziato le registrazioni della trasmissione “Stasera tutto è possibile”, e proprio in quella circostanza mi propose di portare i ragazzi in trasmissione durante la registrazione di una delle puntate. I ragazzi sono tornati a casa entusiasti e felicissimi- ha proseguito Paolo-, e con loro anche gli operatori che di certo non avrebbero mai immaginato la calorosa accoglienza. Ovviamente anche io, nonostante conosca bene Amadeus, non avrei mai pensato che avrebbe messo tutto e tutti a nostra disposizione”.

Insomma, per concludere come poter esprimere l’entusiasmo dei nostri ragazzi? Così: …se ci proponessero di ripartire domani siamo già pronti!”

La puntata andrà in onda il 25 ottobre prossimo su Rai 1.

Di seguito un po’ di scatti fotografici della giornata.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: