Blog ufficiale della Cooperativa Sociale Il Cerchio

Articoli con tag ‘2015’

Galleria

Il mondo della Fattoria Sociale

Durante gli ultimi due anni sono state svolte numerose attività alla Fattoria Sociale. Attività che vanno dalla Attività Assistita con Animali al Servizio Laais, dall’Agricoltura Sociale all’Ortofrutta & Giardino Sociale e molto altro ancora.

Ecco le foto delle attività svolte. Buona visione.

Annunci

Concerto di buon anno

Per un sociale a più voci

La Cooperativa Sociale Il Cerchio organizza nell’ambito della propria raccolta fondi un concerto di beneficenza presso la Sala Frau a Spoleto, Martedì 29 Dicembre alle ore 18.30.

I proventi del concerto realizzato in collaborazione con l’associazione Miloud e la Cooperativa Immaginazione sono destinati a sostenere attività specifiche a favore dei bambini e ragazzi ospiti all’interno della struttura sociale per minori denominata “Uffa Sos”.

Il programma del concerto prevede musiche per clavicembalo suonato dal Maestro Oscar Mattioli, per pianoforte suonato dal Maestro Marco Ferruzzi e brani cantati dalla soprano Valentina Piovano.

Visto il numero di posti limitato della Sala Frau l’accesso al concerto è possibile solo su prenotazione con i biglietti in prevendita presso la Sala Frau (durante l’orario di apertura del cinema), o chiamando la Cooperativa Il Cerchio e chiedendo di Costantino o Adelaide 0743 221300, 3666543537.

L’ingresso prevede un’offerta di 10 euro e alla fine del concerto ci sarà un brindisi di buon augurio di fine anno.

ConcertoNatale_r9_locandina

Per la Cooperativa Il Cerchio

Adelaide Colombo e Costantino Cacciamani

Sos Rosarno 2015

Partecipa anche tu al grande acquisto collettivo di arance

Inizia il nuovo grande acquisto collettivo di arance da SOS ROSARNO… L’obiettivo è di superare le 5,7 tonnellate di dicembre 2014… siamo sicuri di potercela fare… questa volta avremo il contributo anche di CITTA’ DI CASTELLO oltre a quello di FOLIGNO che conferma la sua partecipazione. Per il secondo anno consecutivo la COOPERATIVA IL CERCHIO, la COOPERATIVA FATTORIA SOCIALE e la CITTA’ di SPOLETO sono protagonisti in questo evento che lo scorso anno ha avuto un grande successo. L’evento, organizzato dalla città di FOLIGNO, con la CASA dei POPOLI l’ORTO BIOLOGICO ARIEL, vede aggregarsi, oltre Spoleto, anche la COOPERATIVA LA RONDINE e LA RONDINE A MACCARELLO di CITTA’ DI CASTELLO, formando così un gruppo di cooperative sociali che daranno all’iniziativa un carattere importante e veramente incisivo per le sorti di tanti uomini e donne, che hanno scelto di stare fuori dalle logiche della grande distribuzione e di retribuire dignitosamente il lavoro delle persone coinvolte. SOS ROSARNO è un’associazione che riunisce piccoli contadini, pastori e produttori agrocaseari, braccianti immigrati, disoccupati e attivisti, oltre che piccoli artigiani e operatori di turismo responsabile, insieme per dare forma a un’economia locale solidale integrata, con al centro la terra e come orizzonte lo sviluppo locale sostenibile, nel segno della decrescita. Contiamo naturalmente sul vostro sostegno e sulla vostra partecipazione e non dimenticate che le arance sono biologiche, qualità generalmente non presente sui banchi dei supermercati. Soprattutto per chi non consuma abitualmente cibi bio è un’occasione per provare e risparmiarsi un po’ di prodotti chimici nel piatto. Vi aspettiamo tutti, il giorno della distribuzione, alla FATTORIA SOCIALE di Spoleto, all’ORTO ARIEL di Foligno, e al MERCATO in Piazza Matteotti a Città di Castello per coniugare la distribuzione delle arance ad un momento di convivialità, e soprattutto per farvi conoscere tre importanti realtà del nostro territorio, che stanno anch’esse perseguendo l’obiettivo di realizzare un’agricoltura locale, di qualità, con il valore aggiunto dell’integrazione sociale e lavorativa di persone che si trovano in condizione di svantaggio. Acquistando direttamente, ai produttori torna la gran parte del costo di acquisto delle arance, e questo gli permette di pagare dignitosamente i lavoratori, siano essi immigrati che lavoratori locali, di rispettare sé stessi, la propria terra e convertire le colture al biologico, e soprattutto gli dà la capacità di investire nell’agricoltura e non abbandonare le terre. Noi come Fattoria Sociale crediamo molto in questo nuovo rapporto produttore consumatore, e soprattutto crediamo che la nostra agricoltura è un grande patrimonio e tutti dobbiamo contribuire a proteggerla e sostenerla. Con questa grande iniziativa vogliamo coinvolgere non solo chi ha già fatto questo tipo di scelta, ma chi ancora non ha percepito il valore e l’innovazione che può generare questa nuova sensibilità verso le persone che si occupano di produrre il nostro cibo.

Volantino Rosarno

PER GLI ORDINI ENTRO IL 12 DICEMBRE

Per Spoleto – la FATTORIA SOCIALE 0743221300 fattoriasociale@ilcerchio.net

Il 19 DICEMBRE ci sarà la distribuzione delle arance ordinate a SPOLETO, presso la FATTORIA SOCIALE località Protte

GIOCHI-AMO alla scoperta dei giochi perduti…

Attività in piazza per adulti e bambini

In occasione della Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia, il Comune di Spoleto inaugura domenica 22 novembre 2015 (ore 16) alla Biblioteca di Palazzo Mauri il primo servizio in Umbria di ‘Baby Pit Stop’ certificato UNICEF: si tratta di uno spazio protetto, allestito alla sezione ragazzi della biblioteca, per consentire alle mamme di allattare al seno e di cambiare il pannolino.

L’inaugurazione sarà preceduta, alle ore 15.30, dal laboratorio “GIOCHI-AMO: alla scoperta dei giochi perduti” a cura della Cooperativa Sociale “Il Cerchio” che si tiene di fronte alla biblioteca in Piazza Fontana fino alle 18.30. Il laboratorio è gratuito e non è necessaria l’iscrizione. Si tratta di far riscoprire ai genitori emozioni e ricordi del passato, e ai loro bambini di divertirsi con semplici giochi di relazione come:  la campana, la  corsa dei sacchi, il tiro della fune, ruba bandiera, uno- due- tre  Stella!!!! Bussa Portone…… Gli animatori intendono raccogliere ricordi di bambini diventati grandi  per riviverli immediatamente  in piazza.

show_image

(fonte www.giornaledellumbria.it)

Tutti al cinema!!!

La programmazione da Giovedì 29 Ottobre a Mercoledì 4 Novembre 2015

SALA FRAU
SUBURRA – un film di Stefano Sollima
SPONGEBOB LIVE PARTY! – Ingresso: Intero 10€, ridotto 8€

SALA PEGASUS
DHEEPAN – un film di Jacques Audiard – PALMA D’ORO AL 68. FESTIVAL DI CANNES (2015).
PICCOLI COSI’ un documentario di Angelo Marotta – Venerdì 30 ottobre incontro con il regista moderato da Daniele Ubaldi

SALA FRAU/SALAPEGASUS
SALO’ O LE 120 GIORNATE DI SODOMA – un film di Pier Paolo Pasolini – NUOVA EDIZIONE RESTAURATA – V.M. 18

Spoleto Cinema Al Centro

CINEMA SALA FRAU – Vicolo San Filippo 16 – 0743/223653

CINÉMA SALA PEGASUS – Piazza Bovio – 0743/234059

06049 Spoleto Pg

ID FB Spoleto Cinema Al Centro 

spoletocinemaalcentro@gmail.com

www.spoletocinemaalcentro.it

SPOLETO CINEMA AL CENTRO… OPENING !!!

12140642_747284488710507_1806308959365613374_n

Appuntamento da non perdere quello di Sabato 24 Ottobre 2015 presso il Cinema Sala Frau.

La Cooperativa sociale IL CERCHIO e la Cooperativa sociale IMMAGINAZIONE presenteranno il progetto “SPOLETO CINEMA AL CENTRO”.

Questo nel dettaglio il programma della serata:

  • ore 18:30
    Presentazione del progetto
  • ore 19:30
    Apertura del nuovo spazio della sala e aperitivo
  • ore 21:00
    In collaborazione con Coworking Spoleto
    proiezione del film italiano in corsa per gli Oscar 2016 
    “NON ESSERE CATTIVO” di Claudio Caligari, con introduzione a cura di Roberto Lazzerini, formatore esperto di cinema.

Nel corso dell’evento verrà presentata la nuova CINECARD …

… naturalmente vi aspettiamo numerosi !!!!!

L’Asilo Nido Favolandia apre le porte

E’ iniziato il nuovo anno scolastico

L’ambiente al nido è molto importante deve rispondere alle esigenze di crescita e autonomia dei bambini. Accogliente sereno è pensato per ridurre al minimo l’impatto del distacco dei piccoli che ne entrano a far parte. Per questo gli arredi, i giochi e gli spazi sono frutto di un’attenta analisi pedagogica di tutto il team educativo.
Andiamo a vedere da vicino i luoghi più significativi:
Stanza del sonno: ambiente riposante, dipinto in tinte chiare, con un piccolo stereo per la musica, i lettini sono bassi e permettono ai bambini di muoversi in sicurezza e di alzarsi da soli.
Bagno bimbi: il bagno offre scaletta per salire al fasciatoio, piccoli lavandini e dispenser sapone per l’autonomia anche durante il lavaggio mani e denti
Salone: gli scaffali bassi permettono al bambino di avere una grande autonomia nella scelte dei giochi e delle attività da svolgere
Tavoli e seggioline sono alla loro altezza per permettere un pranzo sereno in compagnia, guardandosi in viso e permettendo una comunicazione continua con il piccolo gruppo.
Atelier : è la stanza dedicate all’attività strutturata dove i bambini hanno a disposizione tutti i materiali per lo sviluppo emotivo, sociale, affettivo e cognitivo.
Ci piace care mamme e papà farvi partecipi sempre delle nostre scelte educative!
Per chi vuole conoscerci abbiamo ancora qualche posto libero…veniteci a trovare!

Maria Chiara Masciotti

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: