Blog ufficiale della Cooperativa Sociale Il Cerchio

Articoli con tag ‘19’

Festa del papà

Realizzati dei simpatici regali per i nostri papà

Ci sono accanto e ci sorreggono, ci confortano, ci sostengono. Ridono e piangono insieme a noi. Sono i nostri papà a cui vogliamo tanto bene. E per festeggiare la loro festa, armati di carta, forbici, colla e le nostre fotografie, all’Asilo Nido Il Cerchiolino-Giocamondo abbiamo realizzato dei bellissimi regali! Abbiamo anche scritto questa bellissima poesia:

Caro Papà,

nel giorno della tua festa voglio dirti cosa ho nella testa,

cosa c’è nel mio cuore quando mi guardi con amore.

Ogni giorno mi abbracci e mi proteggi,

con premura mi aiuti e mi festeggi,

sei paziente, dolce e generoso, insieme a te mi sento sicuro,

caro papà tu sei il mio tesoro!

Ti voglio bene, tienilo a mente:

stringimi al cuore, coccolami per sempre

Auguri papà!

Annunci

Simona Murolo presenta Rac…contiamo l’alfabeto

Appuntamento il 19 Marzo alle ore 10.30 alla Sala Frau

Il giorno 19 marzo alle 10:30 presso la Sala Frau si terrà la presentazione del libro “Rac…contiamo l’alfabeto” di Simona Murolo.

È un libro multimodale pensato per bambini di età compresa tra i 36 mesi  e i 10 anni. Si propone di offrire spunti e materiale pratico per rendere il bambino attivo, pronto a sperimentare e a scegliere tra svariati stimoli ed attività. Le vicende indagano su specifiche abilità costruite per essere tra loro integrate. È rivolto alle famiglie, agli insegnanti ed alle figure professionali competenti che si occupano dell’età evolutiva. Attraverso una storia possiamo immaginare, sognare, confrontarci, pensare, abituarci ad ascoltare, divertirci e calarci in svariate avventure… ECCO… il viaggio della vita, è il viaggio dell’emozione che si sente col cuore! ECCO… l’amore che può fare meraviglie! È così e semplicemente così che ho trattato con serietà ed accuratezza l’evoluzione delle competenze emergenti  in una fascia di età così ricca ed importante. Questo libro è per me, è per te, è per tutti!!! Buona vita!!!

(dal sito www.booksprintedizioni.it)

Vi aspettiamo numerosi per questo evento!!!

copertina_murolo_0

Marco Pennacchi

 

Auguri a tutti i “nostri” papà !!!

Sono stati giorni di duro e lungo lavoro per i piccoli dei Nidi della Cooperativa Il Cerchio… ma la fatica – si sa – è alla base delle più grandi soddisfazioni !!!

In occasione della Festa del papà la fantasia delle maestre si è unita alla spontaneità e alla creatività dei nostri piccoli grandi artisti che – con pennelli e tempere, carta e forbici, colle e colori – hanno voluto regalare ai loro più grandi eroi l’emozione di ricevere il regalo più bello!!!

Eccovi una carrellata fotografica dei capolavori creati in ciascun nido…

P.S.: peccato non aver immortalato gli occhi lucidi dei papà al momento fatidico della consegna… poco male… ci rifaremo con la festa della mamma !!!!

Nido “Cerchiolino” – La Bruna: il cellulare multicolor 

2015-03-20_06.43.29IMG-20150319-WA0008

Nido “Favolandia”: lo svuota tasca fantasy 

IMG-20150319-WA0015

Nido “Il Bruco”- S. Giacomo: il portaritratti e i biglietti personalizzati

2015-03-20_06.42.00IMG-20150319-WA0004

Nido “Cerchiolino” – Giano: l’arbre magique profumato

IMG-20150319-WA0003

Nido “Città Domani”: le macchinine portacellulare

IMG_20150319_084546IMG-20150319-WA0010

Ottimo lavoro bambini !!!!

Ancora auguri a tutti i papà !!!

Marta Gallinella

Convegno “Il Carcere, la pena e la speranza”

Situazione detentiva umbra nel nuovo contesto delineato dalle recenti modifiche legislative. La sua integrazione nel territorio.

Venerdì 19 dicembre, presso l’Hotel Albornoz di Spoleto si terrà un convegno dal titolo “Il carcere, la pena e la speranza”.

Questo il programma:

Ore 9.00 REGISTRAZIONE PARTECIPANTI
Ore 9.15 SALUTI DELLE AUTORITÀ (5 min. ad intervento)
Sindaco di Spoleto
Assessore Regionale
Direttore del Carcere di Spoleto
Presidente Lions Club Spoleto
Presidente Rotary Spoleto
Dirigente Provveditorato Amministrazione penitenziaria
Presidente Coop. Il Cerchio
Ore 10,00 Maria Elena Bececco – Vicesindaco del Comune di Spoleto: esperienze territoriali locali
Ore 10.15 Ornella Favero – Direttrice della rivista di “Ristretti Orizzonti”
Ore 10.25 Stefano Anastasia – Associazione Antigone
Ore 10.35 Rosario Tortorella – Segretario nazionale Sindacato Direttori Penitenziari
Ore 10.45 Carlo Fiorio – Garante dei detenuti della Regione Umbria
Ore 11.00
Ore 11,20
PAUSA CAFFE’
Fabio Gianfilippi – Magistrato di Sorveglianza-Spoleto
Ore 11.30 On. Stefano Zappalà – Comitato Cittadinanza Attiva Lions
Ore 11.40 Enrico Sbriglia – Dirigente generale-Provv. Regionale A.P. Piemonte Valle d’Aosta e Triveneto
Ore 11.50 Rappresentanti del Parlamento/Governo della Repubblica
Ore 12.30 DIBATTITO
Ore 13.30 CHIUSURA LAVORI

Siete tutti invitati a partecipare, vi aspettiamo numerosi!

IL CARCERE LA PENA E LA SPERANZA_3

 

Apre i battenti la Sala Pegasus

Il nuovo cinema di Spoleto aprirà il 19 Dicembre

Il Cinéma Sala Pegasus è lieto di invitarvi alla sua apertura ufficiale che si terrà venerdì 19 dicembre alle ore 16:00 in Piazza Bovio.

La nuova sala cinematografica nel centro storico della città di Spoleto inaugurerà con tre giorni di eventi e un’anteprima nazionale.

 L’anteprima nazionale

Il Cinéma Sala Pegaus non inizierà la sua avventura da solo: sarà accompagnato dal regista Filippo Vendemmiati che parallelamente inizierà da Spoleto, in occasione dell’inaugurazione della sala, il suo viaggio nelle sale cinematografiche con il suo ultimo lavoro Meno male è Lunedì, documentario presentato nella sezione Prospettive Italia all’ultima edizione del Festival Internazionale del film di Roma, sesta regia del regista giornalista Rai, già David di Donatello nel 2011 come miglior documentario. Il film racconta l’esperienza di Fare impresa in Dozza, l’officina nata nel carcere di Bologna in cui un gruppo di ex operai ora in pensione diventa insegnante di un’insolita ed originale scuola aziendale che ha aperto la sua linea di produzione all’interno di un carcere. Insegneranno a 13 operai-detenuti il mestiere, lavoreranno con loro per costruire una componente di una macchina per imballaggi ad alto contenuto tecnologico.

La proiezione del film è prevista per le ore 16:00, sarà ad ingresso gratuito e verrà introdotta dall’incontro con il regista moderato da Ornella Favero, direttrice della rivista “Ristretti Orizzonti”.

I tre giorni di inaugurazione

Dopo il pomeriggio di venerdì, dedicato all’anteprima nazionale e all’incontro con il regista, nelle giornate di sabato 20 e domenica 21, insieme all’offerta cinematografica, si avvicenderanno proposte in grado di incrociare anche altri linguaggi nell’intenzione del cinema di strutturarsi come uno spazio culturale polivalente.

Ospitato dalla ex chiesa di San Lorenzo Illuminatore e in linea con la volontà di non perdere di vista ma anzi di sottolineare la valenza storica del luogo che lo ospita, il cinema aprirà la giornata di Sabato alle ore 16:00 con una visita guidata della struttura medievale a cura degli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “Sansi-Leonardi-Volta” coordinati dalla Professoressa Marina Malatino che introdurrà i lavori con un breve inquadramento storico.  A seguire, alle ore 17:00, un nuovo incontro con il regista Filippo Vendemmiati a cura dell’Associazione I Miei Tempi e Cesvol. Nella serata, alle ore 20:00 la musica dei Macini duo (voce e contrabbasso) che proporranno un repertorio che va dal jazz al blues, dal cantautorato fino alla presentazione di pezzi inediti, e alle ore 21:00 l’incontro “Voci Indipendenti: uno sguardo alle esperienze cinematografiche del territorio”, prima tappa di un percorso di ricerca che il Cinéma Sala Pegasus porterà avanti nel corso della sua attività con l’intenzione di offrire uno spazio a voci più sperimentali o ad esperienze che si collochino al di fuori dei tradizionali canali di distribuzione. Si inizierà il percorso con la presentazione dei lavori di due registi del territorio, differenti per stile e contenuti: Giorgio Flamini e Leonardo Moro. L’incontro sarà moderato da Roberto Lazzerini, formatore esperto di cinema. A seguire la pellicola d’essai Nostra Signora dei Turchi, lungometraggio del 1968 diretto e interpretato da Carmelo Bene, tratto dal romanzo omonimo dell’autore. Il film ha vinto, nell’ambito della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, il Leone d’Argento, premio speciale della giuria presieduta in quell’anno da Guido Piovene.

La giornata di Domenica si aprirà alle ore 11:00 con il concerto natalizio a cura degli Allievi della scuola di musica Alessandro Onofri che proporranno un repertorio squisitamente natalizio. Nel pomeriggio spazio al cortometraggio con la proiezione dei titoli finalisti della XIX Edizione del Premio Nickelodeon: sono stati 74 i cortometraggi iscritti in questo anno, provenienti da Italia, Spagna, Germania e India. Alle 17:30 l’angolo letterario con l’autrice Nadia Giannoni che presenterà il suo libro Nessuno ha il diritto di chiamarsi amore. L’incontro sarà moderato da Marina Antonini dell’ Associazione donne contro la guerra. La giornata si concluderà con una doppia replica del film Meno male è Lunedì.

Il progetto Cinéma Sala Pegasus si pone in continuità con l’arena estiva Il Parco del mondo nell’ottica di offrire uno spazio a disposizione delle iniziative della cittadinanza e che possa dunque configurarsi come un contenitore e amplificatore di idee.

 La programmazione

La programmazione regolare partirà ufficialmente giovedì 25 dicembre e il calendario delle proiezioni potrà essere seguito oltre che sulla pagina facebook e sul blog, anche nelle bacheche che si trovano in città (nel dettaglio: Piazza Garibaldi, Corso Mazzini, Via Salara Vecchia e Via Porta Fuga). La programmazione sarà strutturata esclusivamente su proposte in cui la qualità costituisca denominatore comune essenziale e in cui la scelta dei titoli si sottragga alla rincorsa di mode passeggere ma si caratterizzi per una fisionomia specificatamente autoriale. Quindi film in prima visione, un’attenzione particolare al documentario, al cortometraggio e alle esperienze indipendenti, ma anche cinema d’essai, rassegne ed incontri. Nella convinzione poi che la fruizione in sala sia geneticamente differente per premesse e risultati rispetto ad altri supporti, le proposte di visione rientreranno anche nell’idea più ampia che la costruzione dell’abitudine di andare al cinema possa avvenire anche intercettando proposte esterne ai tracciati tradizionali e che l’incontro con voci ed esperienze più periferiche e sperimentali, ma non per questo meno interessanti, possa costituire un’esperienza inedita di scoperta di linguaggi a sé affini e che possa quindi funzionare per aprire la strada ad una ricerca autonoma.

  portfolio_inaugurazione

Per informazioni:

Cinéma Sala Pegasus

 cinemasalapegasus@gmail.com

cinemasalapegasus.worpress.com

ID Facebook Cinéma Sala Pegasus

Valentina Marinelli

Un dono di Papa Francesco alla Cooperativa Il Cerchio

Un bellissimo Presepe donato dal Santo Padre è arrivato oggi in Cooperativa

Ha fatto il suo ingresso trionfale questa mattina, dopo che una delegazione della Cooperativa è passato a ritirarlo a Roma.

Di cosa stiamo parlando? Di un bellissimo presepe ambientato in un circo, con tanto di camion, tendoni ed attrezzature circensi.

Tra tutti questi dettagli ecco spuntare, dal tendone centrale la più classica delle Natività, completa di Bue ed Asinello.

Un regalo gradito, bello ed originale fattoci niente meno che dal Santo Padre in persona!

Papa Francesco infatti si è ricordato della Cooperativa Il Cerchio (abbiamo partecipato alla sua udienza del 19 Novembre scorso) ed ha deciso di donare questo Presepe come omaggio a tutti i bambini con cui siamo in contatto nel nostro lavoro di tutti i giorni.

Grande la gioia di tutta la Cooperativa, che ringrazia sentitamente il Santo Padre per il gentile pensiero.

Un grande ringraziamento al nostro Vescovo Renato, che si è fatto da tramite per l’organizzazione della splendida giornata passata insieme a Roma, senza il quale non sarebbe stato possibile vivere questa esperienza.

Marco Pennacchi

Premio Nickelodeon

Sabato 13 Dicembre la cerimonia di premiazione per il Cortometraggio Sociale

Si terrà sabato 13 dicembre 2014, presso la Sala Conferenze del Convitto INPS di Piazza Campello n. 5 a Spoleto – la Cerimonia di Premiazione dei vincitori della XIX edizione del Premio Nickelodeon per il Cortometraggio Sociale.

Alla presenza di rappresentanti del Comune di Spoleto, della Provincia di Perugia, del Convitto INPS, della Casa di Reclusione di Spoleto e di una rappresentanza degli 800 giurati della Giuria dei Giovani, verranno consegnati i Premi ai sette finalisti e verranno resi pubblici i nomi dei vincitori del Premio Miglior Cortometraggio, del Premio della Critica e del Premio “Corti d’Evasione”.

Il programma sarà il seguente:
alle ore 10.00 presentazione e proiezione di un breve cortometraggio realizzato dai ragazzi dei Centri Giovani
alle ore 10.45 la proiezione dei corti finalisti
alle ore 11.45 la premiazione ed i saluti
alle ore 13.00 un piccolo rinfresco di commiato

L’evento è ad ingresso libero.

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: