Blog ufficiale della Cooperativa Sociale Il Cerchio

Si è espressa la Cassazione in merito ad una denuncia presentata dai genitori di una bambina

C’è voluto l’ultimo grado di giudizio per arrivare al verdetto: nessun collegamento tra le vaccinazioni obbligatorie e autismo infantile.

E’ la terza volta che la Suprema Corte si esprime in questo senso, dopo casi analoghi nel 2017 e 2018 in cui alcuni genitori hanno sporto denuncia contro ignoti per l’esecuzione della vaccinazione, che avrebbe causato lo sviluppo del fenomeno di autismo infantile. Anche in questo caso la Cassazione ha confermato l’archiviazione stabilita nei precedenti gradi di giudizio.

Nella disputa sull’eventuale collegamento tra vaccini e autismo la Suprema Corte ha stabilito che non c’è nessun nesso, anche tenuto conto delle direttive del Ministero della Salute.

La cassazione ha ribadito inoltre che tali indicazioni sono “fondate sulle risultanze dei più recenti studi epidemiologici, quindi, nell’ambito di una valutazione discrezionale, di natura tecnica, non sindacabile in sede penale“. 

Il ricorso quindi è stato dichiarato inammissibile per manifesta infondatezza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: