Blog ufficiale della Cooperativa Sociale Il Cerchio

Grande festa svoltasi nella Residenza Protetta Il Cerchio

L’aria di festa si respirava già da diverso tempo. Le attività pomeridiane erano, da molti giorni, dedicate a creare le decorazioni per arredare la Residenza.

Le mani fatate di Silvia hanno lavorato ininterrottamente per creare le più originali decorazioni fatte al centrino da appendere all’albero mentre Pasquina insieme a Gloria sfrecciavano veloci per i corridoi della Residenza per appendere alle finestre Babbi Natale e Renne dal naso rosso.

Finalmente, il giorno della festa tanto atteso e desiderato, soprattutto dagli ospiti della struttura è arrivato. Un’occasione speciale, organizzato con cura da tutto il personale della struttura, per festeggiare insieme il Natale con gli ospiti, i parenti, gli amici e tutti gli operatori.

C’erano dolci, bibite, musica, la tombola con i premi ma soprattutto tanta allegria e voglia di stare insieme. Quando poi le luci improvvisamente si sono spente, un panciuto Babbo Natale è comparso sulla porta di Via Falchi, portando una parola speciale e un dono per ciascuno degli emozionati residenti della struttura.

Quest’anno la festa è stata ancora più speciale grazie alla visita del Primo Cittadino della nostra città.

Il sindaco ha salutato singolarmente tutti gli (ancora più emozionati) ospiti, stringendo mani e salutando tutti i presenti. Ha poi spiegato di essere molto felice di essere lì e di essere presente per un duplice motivo: il primo è di tipo personale e di affetto nei confronti di un suo familiare ospite della struttura di via Falchi; l’altro motivo, ha continuato parlando al personale della Residenza, è per ringraziare tutti per l’operato e l’abnegazione dimostrata all’interno della struttura. “La struttura – ha dichiarato – è un fiore all’occhiello nella nostra città, ed è un grandissimo aiuto per le famiglie che vivono drammi come questo. E’ per questo motivo – ha poi concluso il Sindaco – che vi faccio i miei complimenti, sia a livello personale che istituzionale, e vi garantisco che farò di tutto affinchè l’amministrazione comunale vi sia sempre vicina”.

Grandi sono state la gioia e l’orgoglio con cui gli operatori hanno accolto queste parole di elogio.

La Residenza Protetta di Via Falchi augura a tutti un BUON NATALE e un 2015 carico di gioia e serenità.

Auguri!!!

Arianna Panetti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Cloud dei tag

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: